Turkmenistan - Guida al viaggio

Dati del paese

Capitale : Ashgabat

Popolazione : 5.500.000

Superficie : 488.100 km²

Prefisso per l'Italia : 81039

Prefisso dall'Italia : 00993

 

CLIMA

Da dicembre a marzo le  temperature medie sono tra i -7 ed i +15 gradi centigradi; da aprile a novembre il clima è generalmente estivo, torrido in alcune aree del Paese (deserto di Karakum), con punte massime di circa +50 gradi. In estate, le temperature diurne scendono raramente al di sotto dei 35 gradi. Nella capitale Ashgabat, le temperature scendono raramente al di sotto dello zero. In tutto il Turkmenistan si registrano bassi tassi di umidità e scarse piogge.


LINGUA

Ufficiale il turkmeno; parlato anche il russo.


FUSO ORARIO

+4h rispetto all'Italia; +3h quando in Italia è in vigore l'ora legale.


VALUTA
La parità valutaria è 1 Euro = circa 3,78 Manat

I dollari USA sono accettati nel Paese.

 

RELIGIONE

Musulmana e, in misura minore, cristiano ortodossa.

 

DOCUMENTI NECESSARI
Passaporto: necessario, con validità residua di almeno tre mesi.

Visto:obbligatorio per tutte le tipologie di viaggio. In Italia non sono presenti Rappresentanze diplomatiche o consolari turkmene: il visto può essere richiesto all’Ambasciata turkmena a Parigi (Rue Picot, 13 75116 Parigi; tel. +01 47550536; fax 47550568) o presso qualsiasi Rappresentanza diplomatica turkmena presente all’estero. Il rilascio del visto e’ subordinato alla presentazione di una lettera di invito di una agenzia turistica turkmena.

E’ possibile ottenere il rilascio del visto all’aeroporto o alla frontiera, solo previo positivo completamento della procedura di invito (ad esempio, da parte di una agenzia turistica o Società presente in loco) con il rilascio dell’autorizzazione all’ingresso nel territorio turkmeno rilasciata dal “Servizio Statale per le Migrazioni del Turkmenistan”.

 

IMPORTANTE per il visto in arrivo: E’ necessario portare 2 fototessere ed il costo è di 69 dollari (usd) da pagare in loco (non accettano euro).

 

 

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI

La valuta deve essere dichiarata all’ingresso nel Paese; non e’ permesso esportare valuta superiore a quella dichiarata in entrata. E’ vietato cambiare la valuta pregiata al mercato nero. Limitato l’uso delle carte di credito (solo negli alberghi internazionali).

 

SITUAZIONE SANITARIA

Le strutture sanitarie locali offrono standard qualitativi inadeguati.  Nella capitale  è presente, per le emergenze, una clinica turca.


NOTIZIE UTILI

- Limitazione di esportazione: è vietata l’esportazione di tappeti antecedenti al 1970; ogni tappeto acquistato deve essere accompagnato da un certificato di esportazione rilasciato dal negoziante e comporta il pagamento dei diritti doganali. Dipinti o altri oggetti di antiquariato possono essere esportati solo previa autorizzazione del Ministero della Cultura (da richiedere con congruo anticipo rispetto alla partenza). Le ispezioni doganali del bagaglio sono particolarmente accurate.

- Si raccomanda di non bere l’acqua della rete idrica e di non aggiungere ghiaccio nelle bevande.

avere un comportamento ed un abbigliamento consono alle sensibilità locali tenendo presente che il Turkmenistan è un Paese islamico;

- non avvicinare le donne locali e di non effettuare riprese fotografiche alle persone senza aver ottenuto il consenso degli interessati;

- non effettuare riprese e foto di edifici pubblici.  E’ vietato riprendere edifici pubblici, caserme di polizia e militari.

 

 

NOTA:

All’arrivo in hotel è prassi che venga richiesto di firmare una ricevuta in bianco con i dati della carta di credito a garanzia di eventuali extra personali.

 

AMBASCIATE

L’Ambasciata d’Italia e il Consolato Generale d’Italia a Mosca sono competenti anche per il Turkmenistan:
Ambasciata d’Italia

Denezhny Pereulok,5  121002 Mosca, Russia
Tel +7 (499) 2411029 / 241-15-33 / 241-15-34 (Centralino) Tel.: +7 (495) 7969691
Fax +7 (499) 2410330
E-mail: embitaly.mosca@esteri.it    



Anteprima Turkmenistan


Durata 11 giorni
2995 €
La vostra meta