Iran - Guida al viaggio

DATI DEL PAESE

Capitale: Teheran

Popolazione: 79.000.000 circa

Superficie: 1.648.195 km2 

Prefisso per l'Italia:  0039

Prefisso dall' Italia: 0098

 

Fuso orario

+ 2 ore e 30 minuti rispetto all'Italia

+ 1 ora e 30 minuti quando in Italia vige l'ora legale.

 

CLIMA                                                                                    

Le stagioni sono ben marcate e caratterizzate da un clima molto secco. Nella capitale l'inverno è molto rigido accompagnato a volte da abbondanti nevicate, mentre l'estate è calda e secca con temperature che superano spesso i 40 gradi. Le zone climatiche principali sono tre: l’ area del Mar Caspio, l’altopiano, il deserto. L’ area attorno al mar Caspio ha un clima umido con abbondanti precipitazioni, ma non afoso. L’ altopiano ha un clima semi-arido, il deserto un clima secco, le precipitazioni sono scarse. A Teheran il clima é variabile, con estati calde e secche ed inverni freddi, soprattutto la notte. Le regioni di Isfahan e Shiraz presentano estati calde e secche, inverni miti solo di giorno e freddi durante la notte. La temperatura aumenta scendendo verso sud attraverso le regioni centrali; le estati sono calde con umidità tollerabile, gli inverni freddi ma non rigidi come nelle fasce nord-occidentali del Paese.

 

VESTIARIO

Seppur negli ultimi mesi il paese è diventato più tollerante nei confronti dei turisti, si raccomanda comunque per le signore di rispettare i dettami dell’abbigliamento islamico: gonna o pantaloni larghi che coprano le caviglie, tunica o camicia lunga che non segni le forme, a manica lunga e possibilmente di colori neutri. Capo sempre coperto. Per gli uomini comunque pantaloni lunghi e camicia a maniche lunghe o sotto il gomito. In occasione dei viaggi di Natale e Capodanno: portare abiti invernali.

Il contegno in pubblico, in particolare fra uomo e donna, deve essere sempre composto, corretto e mirante a non urtare la suscettibilità e la morale locale. Si ricorda che in pubblico non è tra l'altro consentito salutare una donna stringendole la mano e viceversa. Tali raccomandazioni valgono ancora di più fuori dalle grandi città.

Per le donne il velo deve essere indossato prima di scendere dall’aereo, perciò si consiglia di portarlo con sè in volo.


LINGUA

La lingua ufficiale è il persiano.  La conoscenza delle lingue straniere non è molto diffusa nelle città secondarie e nella provincia; nelle principali città, invece, la conoscenza dell'inglese è più diffusa.

 

RELIGIONE

L'Iran è un Paese musulmano a maggioranza sciita (90%). Sono presenti importanti comunità di musulmani sunniti nel sud ovest e nel sud-est del Paese, di armeni, assiri e, in misura minore, di cristiani, ebrei e zoroastriani, cui  è consentita libertà di culto.

 

FUSO ORARIO

+ 2 ore e 30 minuti rispetto all'Italia, + 1 ora e 30 minuti quando in Italia vige l'ora legale.

 

VALUTA

1 Euro = 30.805 Iranian Rial circa.

Per gli acquisti si possono utilizzare euro o dollari meglio se di piccolo taglio, le carte di credito  di norma non sono accettate.

 

Vi è l’obbligo di dichiarare somme superiori a 5.000 US$ o Euro onde evitare possibili problemi in uscita dal Paese. Le carte di credito non sono, per il momento, riconosciute come mezzo di pagamento. Le valute straniere più comunemente accettate per il cambio in Rials sono il dollaro USA, di taglio da 100$ e l'Euro. Si ricorda, infine, che in Iran non è possibile effettuare prelievi presso sportelli Bancomat. Si raccomanda pertanto ai connazionali che intendano visitare il Paese di portare con se denaro sufficiente a far fronte alle spese durante la permanenza.

 

MANCE:

Sono obbligatorie, da consegnare in loco all’arrivo direttamente all’accompagnatore/guida. Si consigliano circa € 5,00 al giorno per persona.

 

DOCUMENTI  NECESSARI

Passaporto: necessario. Per entrare nel Paese per motivi di turismo è necessario possedere il passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'entrata nel Paese.
Visto d’ingresso: necessario. Il visto d'ingresso è rilasciato dalle Autorità Diplomatiche iraniane in Italia o all’arrivo in aeroporto a Tehran.

SITUAZIONE  SANITARIA

Il livello professionale dei medici è buono e molti di loro parlano diverse lingue straniere. L'Ambasciata dispone di un elenco di medici in Teheran che parlano anche l'italiano.

Alcuni medicinali abitualmente disponibili in Italia non sono di facile reperibilità in loco. Si consiglia, quindi, al viaggiatore di portare con sé i farmaci di cui può avere bisogno. Non occorrono vaccinazioni.

 

CAMERE DOPPIE, USO TRIPLA

Ove previste e disponibili nelle strutture ricettive, corrispondono ad una camera doppia (a due letti o matrimoniale) con un letto aggiunto di dimensioni ridotte, spesso sconsigliabile per un adulto. In alcuni alberghi per letto matrimoniale si intende in genere un letto alla francese, di dimensioni più contenute rispetto allo standard italiano.

 

 

TELEFONIA

L'Iran è collegato al sistema GSM dei telefoni cellulari (roaming) con utenze italiane con contratto (per le comunicazioni telefoniche e gli sms) e con schede prepagate (solo per sms). Si raccomanda di verificare con il proprio operatore telefonico italiano la possibilità - e le modalità – di utilizzo della propria sim card italiana in Iran. Nelle principali città del Paese è facile acquistare schede (simcard) di compagnie iraniane di telefonia mobile per brevi periodi, di cui si raccomanda di munirsi qualora si intraprenda viaggi all'interno del Paese, specialmente nell'attuale situazione. 

 

FORMALITA’ VALUTARIE

Vi è l’obbligo di dichiarare somme superiori a 5.000 US$ o Euro onde  evitare possibili problemi in uscita dal Paese.

 In Iran non sono attivi i circuiti bancari internazionali di bancomat e di carte di credito e non sono accettati i travellers-cheques. Si raccomanda pertanto di munirsi, prima dell'ingresso nel paese, dei contanti sufficienti a coprire le spese di viaggio e di soggiorno.
Le valute straniere più comunemente accettate per il cambio in Rials sono il Dollaro USA, di taglio da 100$ e l'Euro.

 

CONSIGLI UTILI

 

  • IMPORTANTE: E’ vietato portare in valigia sia a mano che da stiva qualsiasi tipo di rivista che possa contenere immagini ritenute oscene e qualsiasi tipo di alcolici.
  • Si può portare la videocamera e la macchina fotografica. Esistono limitazioni nell'uso di apparecchi fotografici e videocamere, soprattutto nelle zone di confine e in prossimità di installazioni governative civili e militari. Si consiglia di informarsi in precedenza presso la Polizia del luogo circa la possibilità di fare riprese o fotografie In ogni caso, occorre chiedere agli interessati il permesso di scattare fotografie o riprendere immagini e persone, in particolar modo, donne. Per tali reati, a seconda della loro gravità, sono previste pene pecuniarie, detentive e, in taluni casi, anche corporali, con la successiva espulsione dello straniero dal Paese.
  • Non portare liquore o vino: è severamente proibito, verrebbe ritirato in aeroporto. E’ proibita l’ esportazione di oggetti di artigianato antico, ma non lo è quella dei tappeti, anche antichi, purché si paghi una tassa d’ esportazione e la spedizione venga effettuata dal negoziante stesso.
  • I tempi per l’ espletamento delle formalità di imbarco sono molto lunghi, a causa dei ripetuti controlli dei bagagli, per motivi di sicurezza.
  • Elettricità. 220 volt; di solito in bagno c’è una presa anche per i 110 volt. Il tipo di presa dipende dalla nazionalità del costruttore dell’albergo. Meglio portarsi un adattatore universale.
  • Non consumare cibi crudi.
  • Lavare bene e disinfettare frutta e verdura.
  • Mance: prevedere circa 5 euro al giorno da distribuire ad autisti, guide, ecc.
  • Durante il Ramadan, evitare di mangiare o fumare in pubblico.
  • Bere acqua minerale in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio o di bollirla prima del consumo.

 

AMBASCIATE

Ambasciata d'Italia in Iran
Neauphle Le Chateau Ave.66-68, TEHERAN
Tel:0098-21-66726955/6
in situazioni di emergenza anche 0098-912-1035062 (per chiamate dall’Italia),
09121035062 (per chiamate dall’Iran).
fax: 0098-21-66726961
e-mail: segreteria.teheran@esteri.it 



Anteprima Iran


Durata 10 giorni
2400 €
Durata 8 giorni
2150 €
La vostra meta