Groenlandia - Guida al viaggio

DATI DEL PAESE

 

Capitale: Nuuk

Il Regno Unito di Danimarca o Reame Danese è una monarchia costituzionale e una comunità costituita da tre regioni amministrativamente autonome: Danimarca, Isole Fær Øer e Groenlandia. La Politica della Groenlandia si svolge in un contesto di democrazia rappresentativa parlamentare sotto dipendenza danese, dove il Primo ministro è il capo del governo, ed in un sistema a più partiti.

La Groenlandia si governa da sola dal 1979, pur restando un'area amministrativa della Danimarca. Il potere esecutivo è esercitato dal governo, mentre quello legislativo è ricoperto dal governo e dal parlamento della Groenlandia chiamato Landsting

 

CLIMA:
La Groenlandia ha un clima polare e la vastità del territorio fa registrare differenze di temperature.

Le zone a sud e sud-ovest godono di un clima meno rigido, influenzato dai venti più caldi che soffiano dall'America mentre la zona centrale e settentrionale registrano temperature di -60°.

Nella città di Nuuk la temperatura media varia dai 10° di Luglio ai -11° di Gennaio.

 

VESTIARIO :

Si consiglia di portare abbigliamento sportivo, pratico, caldo, impermeabile, scarpe comode e robuste con suole antisdrucciolo ed eventualmente stivali di gomma nonché guanti e copricapo. Anche se c'è il sole, il clima durante le gite in barca è sempre fresco, poiché la temperatura dell'acqua é solo di un paio di gradi. Il sole, il riverbero del ghiaccio e dell'acqua e l'aria limpida, rendono indispensabili un paio di occhiali da sole ed una crema solare.

Nei fiordi ed all'interno dell'isola si consiglia di portare prodotti contro la puntura delle zanzare. I turisti che si recano in Groenlandia nei mesi invernali devono prevedere che a Kangerlussaq - a causa della posizione particolare della località addentrata in un lungo fiordo nelle immediate vicinanze dell'inlandsis,  la temperatura può arrivare a 40° sotto zero.

In Groenlandia, nelle escursioni in slitta trainata da cani è necessario dotarsi di abbigliamento extra pesante, come per esempio piumoni, poiché l'abbigliamento invernale tradizionale non è sufficiente. Alcuni alberghi ed uffici turistici offrono a noleggio apposito abbigliamento caldo per queste escursioni.

 

LINGUA:
Le lingue ufficiali sono il groenlandese che è un dialetto inuit ed il danese.

Nelle zone più turistiche si parla inglese.

RELIGIONE:
La chiesa evangelica luterana della Danimarca, maggioritaria, affianca altre piccole comunità protestanti e cattoliche. Si professa anche lo sciamanesimo.

 

FUSO ORARIO:
L'ora groenlandese è l'ora GMT meno tre ore.

Quando sono le 12.00 in Groenlandia, sono le 16.00 in Italia.

Durante l'ora legale sono le 17.00.


VALUTA E CARTE DI CREDITO:

Le monete e le banconote danesi sono la normale forma di pagamento e non vige alcuna restrizione per quanto riguarda le importazioni o le esportazioni di denaro.

Gli Eurocheque possono essere presentati presso qualsiasi banca o cassa di risparmio groenlandese, che accettano anche valuta estera, traveller's cheque, ecc.

L'uso delle carte di credito è ancora confinato alle città principali. Presso l'aeroporto di Kangerlussuaq non c'è alcun sportello bancario, mentre a Narsarsuaq le valute più comuni possono essere cambiate all'hotel dell'aeroporto. Ai fini doganali, la Groenlandia viene però considerata una nazione straniera rispetto alla Danimarca.

 

DOCUMENTI NECESSARI:
In Groenlandia è normalmente accettata la carta d’identità valida per l’espatrio, ma ai cittadini UE viene comunque raccomandato di munirsi di un passaporto valido.

 

TELEFONIA:

Per chiamare la Groenlandia dall'Italia: 00 + 45 (prefisso della Danimarca) + 299 (prefisso del paese) + numero del corrispondente.

Per chiamare l'Italia dalla Groenlandia: 00 + 39 + numero del corrispondente senza lo 0

VISTO:

Non è necessario per permanenze fino a 3 mesi.

 

ELETTRICITA’:
220 V. Serve un adattatore.

SITUAZIONE SANITARIA:
Esistono ospedali e l'assistenza sanitaria in caso di malattia acuta o di infortunio, in generale viene prestata gratuitamente. Si consiglia di portare con se prodotti di primo soccorso e medicinali di uso regolare, non essendo sempre possibile procurare prodotti speciali.

Raccomandiamo di portare un repellente per le zanzare quando si visita il Paese in estate.

 

CUCINA E GASTRONOMIA:

La cucina groenlandese risente notevolmente delle condizioni ambientali del territorio, pertanto gli alimenti che la caratterizzano sono la selvaggina come la renna, il tricheco, la pernice ed il pesce come la carne di balena.

Il suaasat è il piatto nazionale costituito da carne di foca bollita accompagnata da un contorno di riso e cipolle.[

Oggi le abitudini alimentari sono cambiate e si tende ad una cucina internazionale.

 

ACQUISTI

E'possibile acquistare lavori groenlandesi fatti a mano in casa. I più comuni manufatti sono oggetti intagliati in osso e corna di renna, gioielli e "Tupilak", ecc.

Per l'acquisto di pelli e prodotti di pelle è raccomandabile assicurarsi che le pelli siano conciate in modo da poter essere conservate a casa vostra. Le pelli groenlandesi non lavorate non resistono al clima europeo.

 

     AMBASCIATE E CONSOLATI

L’Ambasciata d’Italia è a Copenaghen:

Cancelleria Diplomatica: Gammel Vartov Vej 7

2900 Hellerup - Tel. 0045-39626877 - Fax 39622599

E-mail: info.copenhagen@esteri.it

Sito Web: www.ambcopenaghen.esteri.it

Cellulare di reperibilità (attivo per i casi d’emergenza nelle ore di chiusura) 0045-21804069



Anteprima Groenlandia


La vostra meta