Australia - Guida al viaggio

DATI DEL PAESE

Capitale : Canberra

Popolazione : 23.400.000

Superficie : 7.703.429  Km²

Prefisso per l'Italia : 001139

Prefisso dall'Italia : 0061

 

CLIMA

La grande estensione del paese, superiore a quella dell'intera Europa occidentale, presenta una notevole varietà di climi: il centro del Paese è desertico, mentre il nord (Queensland e Northern Territory) è subtropicale.La zona temperata è quella della costa sudorientale.
A Canberra il clima è temperato con quattro distinte stagioni; le temperature sono relativamente elevate nei mesi estivi (dicembre-febbraio) raggiungendo anche i 35 gradi, mentre nel periodo invernale (giugno-settembre) sono in media intorno ai 5 gradi. A Sydney il clima è mite, molto caldo ed umido d'estate (26-27 gradi la massima) e fresco d'inverno (8-10 gradi la minima).

Adelaide è simile a Sydney (7-8 gradi di minima in media) d'inverno e (28-29 gradi) d'estate. Melbourne è relativamente più fredda con una temperatura minima intorno ai 4-5 gradi d'inverno e 26-27 gradi d'estate. Al nord dell'Australia (Brisbane) il clima è subtropicale con temperature molto elevate ed un alto tasso di umidità nei mesi estivi e temperature relativamente più fresche nei mesi invernali, comprese tra i 15-26 gradi. A Perth il clima è molto caldo d'estate con temperature massime che superano facilmente i 40 gradi ed inverni miti.


LINGUA


FUSO ORARIO

Da aprile a ottobre, durante l’ora legale estiva in Italia: +6 (Western Australia), +7.30 (Northern Territory, Southern Australia), +8 (Australian Capital Territory, New South Wales, Queensland, Tasmania, Victoria).
Da  novembre a marzo, durante l’ora legale estiva in Australia : +7 (Western Australia), +8.30 (Northern Territory), +9 (Queensland), +9.30 (Southern Australia), +10 (ACT, NSW, Tasmania, Victoria). (Queensland, Western Australia e Northern Territory non hanno ora legale)


VALUTA

1 Euro = 1,45 Dollaro Australiano circa.

 

RELIGIONE

Anglicana, Cattolica ed altre confessioni cristiane. Sono presenti numerose comunità musulmane.

 

 

DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto: necessario, in corso di validità.

Visto d’ingresso: necessario. Il visto turistico si può ottenere via internet ed è denominato “e-visitor visa” (vedi sito http://www.immi.gov.au/visitors/tourist/evisitor/). Ha validità di 90 giorni. I cittadini italiani hanno inoltre la possibilità di ottenere un visto per vacanze-lavoro della durata di sei mesi.

 

SITUAZIONE SANITARIA

L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare della assistenza sanitaria di base garantita ai cittadini australiani dal sistema pubblico del “Medicare”, per un periodo non superiore ai 180 giorni. Non vi è nessun problema particolare di profilassi igienico-sanitaria.


CULTURA

La società australiana è multiculturale. Fino alla seconda guerra mondiale, gli australiani erano prevalentemente di discendenza britannica e irlandese, ma poi la situazione è radicalmente cambiata. Alla guerra sono seguiti grandi flussi migratori provenienti da Grecia, Italia, Iugoslavia, Libano e Turchia, a cui si sono aggiunte le più recenti immigrazioni dall'Asia. Vi sono poi circa 230.000 aborigeni e abitanti delle isole dello Stretto di Torres.

L'Australia vanta una ricca eredità artistica e una palpitante scena artistica contemporanea. Le incisioni e le pitture rupestri aborigene risalgono ad almeno 30.000 anni fa. I coloni europei cominciarono a produrre forme d'arte tipicamente australiane verso la fine del XIX secolo. Gli artisti australiani della metà del XX secolo sono state figure di importanza mondiale (Sidney Nolan, Arthur Boyd, Patrick White) e tra quelli più recenti ricordiamo eccellenti pittori (Brett Whiteley, Fred Williams), scrittori (Peter Carey, Thomas Keneally), cantanti lirici (Joan Sutherland), registi cinematografici (Peter Weir, Bruce Beresford, George Miller, Gillian Armstrong), attori (Mel Gibson, Nicole Kidman), comici (Barry Humphries), ballerini (Graeme Murphy, Paul Mercurio) e musicisti pop (Nick Cave, INXS, Midnight Oil, Silverchair). L'arte aborigena moderna ha conosciuto un revival nell'ultimo decennio, con l'impegno degli artisti aborigeni per cercare di preservare gli antichi valori e condividerli con una comunità più vasta.

 

 

Lo sport per gli australiani è una religione e sono campioni nel cricket, nel rugby, nel nuoto e nel ciclismo.

Pur non avendo elaborato una vera cucina, l'Australia offre sicuramente ottimo cibo che vale la pena di provare. Da pochi anni a questa parte riscuotono grande successo i piatti esotici locali e le specialità del bush, un concentrato di sapori completamente diversi per chi ama sperimentare. Pertanto si possono trovare samosa con stufato di coda di canguro, paté di emu, selvaggina affumicata in foglie di eucalipto, agnello al salt-bush, frittata con semi di anice locale o gelato ai semi di acacia.

L'Australia è un paese ottimo per mangiare pesce. Vi si trovano pesci come il John Dory e il prelibato barramunda, squisite aragoste e altri crostacei come i bugs di Moreton Bay (cicale di mare) e gli ottimi yabbies (astici d'acqua dolce).

Il piatto più semplice della gastronomia locale è la meat pie, una tortina molle e umida con un ripieno di carne non meglio identificata e uno scuro sughetto. Ancora più tipica è la vegemite, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti.

Nei bar e nei caffè all'avanguardia attualmente vanno molto di moda le cosiddette designer drinks, conosciute anche come alcopops. La prima bevanda di questo tipo comparsa sul mercato è stata una limonata alcolica chiamata Two Dogs Lemonade. Poi è giunto il turno della Sub Zero, una soda alcolica sostanzialmente insapore e immensamente popolare che tutti bevono con una piccola aggiunta di liquore al lampone. Tra le bibite analcoliche, stupisce la varietà di latti aromatizzati ai gusti più diversi.


AMBIENTE

L'Australia è caratterizzata da un'affascinante mescolanza di vegetazione e fauna nativa. Tra le sue piante più caratteristiche c'è l'onnipresente albero della gomma o eucalipto, presente con circa 700 specie. Altre piante diffuse sono l'acacia, il banksia, il waratah, e arbusti quali callistemonigrevillea e saltbush. Tra gli animali endemici troviamo il canguro (quasi un simbolo), il koala e l'emù, oltre a ornitorinco, echidna, opossum, wombato e dingo. Vi sono anche diverse specie interessanti di uccelli: pappagalli, cacatua e kookaburra. Tra gli animali che possono essere pericolosi troviamo i ragni australiani (specialmente quello dal dorso rosso e quello che tesse una tela a forma di imbuto), i serpenti (in particolare il serpente marrone, il serpente tigre, la vipera della morte, il testa di rame e tutti i serpenti neri dal ventre rosso) e i coccodrilli, d'acqua salata quanto d'acqua dolce. I parchi nazionali sono più di 500 e comprendono foreste pluviali, deserti, catene montuose e dune costiere.

 

 

 

NOTE IMPORTANTI

  • Prestare attenzione agli animali selvatici lungo la strada e, in caso d’incidente, non abbandonare per nessun motivo il veicolo.
  • La guida è a sinistra. La rete stradale è in buone condizioni ma nelle zone interne sono frequenti strade non asfaltate.
  • Non bisogna recarsi in spiagge isolate o non sorvegliate, campeggiarvi durante la notte, o bagnarsi in pochi centimetri d’acqua, per la possibile presenza di meduse, squali e coccodrilli.
  •  220-240V. Ricordate che per far funzionare il vostro asciugacapelli avrete bisogno di un adattatore per prese tripolari, che potrete acquistare facilmente sul posto.
  • Generalmente negli alberghi l'orario di check-in è alle ore 15.00, check-out prima delle ore 11.00.
  • Alcuni alberghi richiedono, al momento del check-in, la carta di credito a garanzia per eventuali spese extra quali minibar o altro.

 

NOTA:

All’arrivo in hotel è prassi che venga richiesto di firmare una ricevuta in bianco con i dati della carta di credito a garanzia di eventuali extra personali.

 

AMBASCIATA

Ambasciata d'Italia a CANBERRA
12 Grey Street, Deakin - CANBERRA - ACT - 2600 
Tel : (+61 2) 6273 3333
fax : (+61 2) 6273 4223
Cellulare d'emergenza 0061 (0418) 266349
E-mail: ambasciata.canberra@esteri.it



Anteprima Australia


Durata 17 giorni
6350 €
Durata 3 giorni
480 €
Durata 3 giorni
850 €
Durata 3 giorni
890 €
Durata 4 giorni
3140 €
Durata 11 giorni
3150 €
Durata 18 giorni
4050 €
La vostra meta