Nepal - Guida al viaggio

Il 25 Maggio 2008 ha segnato un momento importante nella storia del Nepal: il passaggio da monarchia teocratica a Repubblica. Il paese ha un estensione di Kmq 147.000 (metà dell’Italia), e ha un terribile densità di popolazione, perché i 25 milioni di abitanti sono stanziati su di una piccola parte di territorio del paese: infatti metà del Nepal è formato da cime himalayane e da territori nell’altopiano del Tibet. Nel Nepal sono 10 delle 13 cime del mondo che superano gli 8000 metri. L’architettura antica del Nepal è caratterizzata dalla presenza di pagode: invenzione antica di architetti nepalesi, che ne introdussero la costruzione in Cina.

 

Dati del Paese

Capitale : Kathmandu

Popolazione: 24.785.000

Superficie: 147.181 Km²

Prefisso per l'Italia : 0039
Prefisso dall' Italia : 00977

 

CLIMA

Temperature medie stagionali
( *stagione delle piogge )

 

Jan

Feb

Mar

Apr

May

Jun

Jul

 

Aug

 

Sep

Oct

Nov

Dec

Kathmandu

Max

Min

 

19  2

 

20  4

 

25

 8

 

30  11

 

30

16

*

30  20

*

30

 21

*

29  20

 

27  19

 

23 15

 

23

4

 

20  2

Pokhara

Max

Min

 

20  8

 

21

 8

 

27  11

 

30  16

 

30 19

*

30  20

*

30

21

*

30  21

*

29 20

 

27  18

 

23  11

 

20  8

Chitwan

Max

Min

 

24

 7

 

26  8

 

33 12

 

35  18

 

35  20

*

35  23

*

33 24

*

33  24

*

32  22

 

31  18

 

29  12

 

24  8

Il Nepal ha fondamentalmente due stagioni: la stagione dei monsoni (da giugno a settembre) e la stagione secca (da ottobre a aprile).

I mesi migliori per visitare il Nepal sono ottobre e novembre, quando il monsone è finito, il cielo è terso, le temperature sono miti e le montagne si vedono a perdita d’occhio. Questi mesi sono comunque ottimi anche per recarsi a sud nel Terai per visitare i parchi e le riserve naturali delle grandi pianure, dove finalmente non c’è così caldo e il sole è più che sopportabile. La valle di Kathmandu è a mt 1,300 slm ma il clima è mite.

Nel Terai tasso di umidità è notevole rispetto al clima di Kathmandu.  Durante le escursioni consigliamo abbigliamento leggero ma a manica lunga per proteggersi dagli insetti nella giungla. Consigliamo di portare scarpe da trekking da utilizzare per il safari a piedi, e pantaloni lunghi che possano riparare da piccoli arbusti spinosi ed insetti.

Portare un buon repellente per insetti.    Consigliamo di mettere in valigia un K-WAY in caso di piovaschi (non previsti in questa stagione) ma puo’ rivelarsi utile nella giungla.

 

 


Lingua
Nepalese (nepali). Poco diffuso l’inglese fuori dai centri urbani.


Fuso Orario

+4,45h rispetto all’Italia; +3,45h quando in Italia è in vigore l’ora legale.

 


Valuta
1 Euro = circa 109,14 Rupia nepalese (NPR).

All’ingresso nel Paese vi è l’obbligo di dichiarare il possesso di valuta oltre i 5000 dollari USA. La mancata dichiarazione è considerata un reato. Le Rupie nepalesi non sono esportabili.
Per i viaggiatori provenienti dall’India che posseggano Rupie indiane si fa presente che sono accettate, e consentite, le banconote in Rupie indiane di taglio non superiore alle 100 Rupie. Non e’ ammessa l’importazione di banconote da 500 e da 1.000 Rupie indiane. Negli alberghi e nei negozi più strutturati della capitale sono accettate le carte di credito internazionali (visa, ecc.) a condizione che non siano state rilasciate da un Istituto bancario indiano.

Il dollaro americano è la valuta straniera più comunemente accettata, ma consigliamo di cambiare i dollari in valuta locale.


Prese elettriche:

Il voltaggio è oramai uniformato a 220 volts. Il tipo di prese utilizzate è abbastanza vario: nelle nuove costruzioni si tende ad adottare il sistema Shuko (Siemens) ma non è raro imbattersi nelle vecchie prese  a due o tre spine di sezione squadrata (adottate solitamente nel Regno Unito ).

Consigliamo di portare con se un adattatore universale.

 

Religione
Induista, buddista e musulmana.


Documenti Necessari

Visto d’ingresso: obbligatorio.

Il visto si ottiene all’arrivo a Kathmandu presentando il passaporto  (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo) e due foto tessera; Il costo è di US$ 25,00 per 15 giorni di permanenza; 40 dollari USA per 30 giorni di permanenza; 100 dollari USA per 90 giorni di permanenza.  (il visto si può anche pagare in Euro, ma solamente in banconote).

 

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi e comunque superiore al periodo di permanenza nel Paese.

 

 

 

 

Tasse Aeroportuali: sono incluse nel biglietto intercontinentale

 

Situazione Sanitaria

La situazione sanitaria, sia per l’assistenza che per le condizioni igieniche, e’ estremamente precaria in tutto il Paese, inclusa la capitale Kathmandu. Non sono obbligatorie vaccinazioni

 

Camere doppie, uso tripla

Camere doppie, uso tripla. Ove previste e disponibili nelle strutture ricettive, corrispondono ad una camera doppia ( a due letti o matrimoniale) con un letto aggiunto di dimensioni ridotte, spesso sconsigliabile per un adulto. In alcuni alberghi per letto matrimoniale si intende in genere un letto alla francese, di dimensioni più contenute rispetto allo standard italiano. In alcuni Paesi (ad es. l’India) per letto aggiunto si intende un materasso con o senza brandina.

 

Telefonia
Telefoni cellulari. La rete cellulare è attiva nel Paese. E’ possibile effettuare/ricevere telefonate con i cellulari. Si consiglia di controllare comunque con il proprio gestore telefonico. È consigliabile acquistare una scheda in loco.

 

   Consigli Utili

Si consiglia di:
· bere solo acqua o bevande in bottiglia (da aprire in presenza del consumatore), senza aggiunta di ghiaccio;
· bollire o purificare sempre l’acqua prima di berla;
· non mangiare cibi crudi.

  



Anteprima Nepal


Durata 10 giorni
1670 €
Durata 13 giorni
4700 €
Durata 10 giorni
1990 €
Durata 10 giorni
2750 €
Durata 13 giorni
2790 €
Durata 12 giorni
3200 €
La vostra meta