Indonesia - Guida al viaggio

DATI DEL PAESE                                                               

Capitale : Jakarta

Popolazione :  238.452.952

Superficie : 1.919.317 Km2   

Prefisso per l’ Italia : 0039

Prefisso dall’ Italia :  0062 ( 21 per Jakarta)

 

CLIMA

Caldo-umido con temperatura media di 30 gradi Celsius. Esistono due stagioni: la stagione delle piogge  (Ottobre-Aprile) e la stagione secca (Aprile-Ottobre). Possibili fenomeni ciclonici nei mesi da novembre ad aprile. 

 

LINGUA

Il Bahasa Indonesia, l'inglese è diffuso nelle aree turistiche .

 

FUSO ORARIO

+ 5 ore per Sumatra e Giava, + 6 ore per Bali e + 7 ore per l'Indonesia orientale nel periodo in cui in Italia vige l'ora legale .

 

VALUTA

1 Euro =  circa 14.56 Indonesia Rupiah (IDR)

Non tutti gli esercizi commerciali accettano carte di credito e bancomat: consigliamo di portare con se della moneta contabile, anche se in Euro.

 

RELIGIONE

Musulmana, cattolica, induista, buddista.


DOCUMENTI NECESSARI

Il passaporto deve essere valido almeno 6 mesi dalla data di entrata nel paese.
I cittadini italiani, in possesso di passaporto almeno valido per sei mesi, che intendano recarsi in Indonesia per motivi di turismo possono acquisire il visto d’ingresso secondo le seguenti modalità:

1) RILASCIO DEL VISTO ALL’ARRIVO IN AEROPORTO (possibile solo per motivi di turismo): l’Indonesia  adotta il sistema di “Visa on Arrival”: viene rilasciato un  tipo di visto direttamente all’arrivo in aeroporto, valido per 30 giorni al costo di  circa 25 USD.  Tale visto può essere esteso per ulteriori 30 giorni ma NON POTRA’ ESSERE CONVERTITO in un permesso di soggiorno limitato. L’estensione del visto può essere richiesta presso ogni sezione dell’Ufficio Immigrazione indonesiano (Imigrasi) al costo di 20 USD (200.000,- IDR). Non è possibile ottenere il rilascio del visto direttamente per 60 giorni. Se sono programmati soggiorni più lunghi in Indonesia, occorre munirsi preventivamente del visto d’ingresso rivolgendosi alle Rappresentanze diplomatiche o consolari indonesiane all’estero. Di norma, al ritiro del visto, è richiesta l’esibizione del biglietto aereo di andata e ritorno.

2) RICHIESTA DEL VISTO PRIMA DELLA PARTENZA presso l’Ambasciata di Indonesia a Roma. La richiesta presso l’Ambasciata quindi è facoltativa in caso di turismo, ma obbligatoria per tutte le altre tipologie di visto, come ad esempio il visto per affari. E’ possibile richiedere un visto multiplo d’affari al costo di circa $ USA 75. I visti ottenuti presso l’Ambasciata possono avere una durata maggiore (sino a 60 giorni) e sono rinnovabili. In particolare, per l’esercizio di attività giornalistica (incluso attività fotografica per articoli giornalistici) deve essere rilasciato un apposito visto d’ingresso. Al riguardo si raccomanda di richiedere all’Ambasciata, oltre al rilascio del visto, anche le altre autorizzazioni ministeriali per l’esercizio dell’attività giornalistica. Per questa particolare attività, inoltre, è richiesta sempre la registrazione preventiva e personale degli interessati presso il competente ufficio del Ministero degli Affari Esteri indonesiano a Jakarta. Per visite in particolari regioni, come ad esempio Papua o Aceh, oltre al visto occorre anche richiedere all’Ambasciata indonesiana le informazioni aggiornate per ottenere le speciali autorizzazioni necessarie per l’ingresso in dette regioni.

 

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI

Formalità valutarie e doganali: nessuna, esiste una libera convertibilità della valuta. A Jakarta e nei maggiori centri turistici è possibile effettuare sia il cambio Dollaro USA/Rupia che quello Euro/Rupia, a tassi correnti. Il cambio con l’Euro è invece ancora poco diffuso nelle zone meno turistiche e più remote del Paese. Le principali carte di credito sono accettate negli esercizi turistici.

La tassa aeroportuale per l'uscita dal Paese ammonta a Rupie 150.000 a persona, mentre per gli spostamenti aerei interni è necessario pagare una tassa di 40.000 Rupie.

 

SITUAZIONE SANITARIA

In Indonesia il livello delle strutture sanitarie pubbliche non é paragonabile agli standard occidentali. Vi sono solo poche strutture pubbliche nelle principali città del Paese (con particolare riferimento a Jakarta, Surabaya e all’isola di Bali) di livello adeguato.  Nella capitale ci sono anche alcune cliniche private che erogano un servizio soddisfacente ed é presente un centro trasfusionale presso la Croce Rossa indonesiana.

 

TELEFONIA

La copertura della rete telefonica cellulare, soprattutto nelle città, è buona e in costante espansione.


NOTIZIE UTILI

  • Tendenzialmente sono reperibili tutti i principali medicinali, sia pure a prezzi generalmente elevati. Tuttavia, qualora si soffra di una malattia che necessiti di farmaci particolari, si consiglia di partire con una adeguata scorda di medicinali di cui si ha bisogno:
  • osservare norme igieniche basilari, come lavarsi frequentemente le mani;
  • si consiglia inoltre di lavare accuratamente verdure e frutta, utilizzando prodotti disinfettanti (amuchina o bicarbonato che sono reperibili in loco), e di bere bevande imbottigliate o acqua minerale senza aggiungere ghiaccio.

 

AMBASCIATA

Ambasciata d'Italia a JAKARTA
Jalan Diponegoro no. 45, Menteng Jakarta 10310, Indonesia
Tel.: (+62 21) 319.374.45 
Fax: (+62 21) 319.374.22
Ufficio Consolare: Tel./Fax (+62 21) 319.234.90
Cellulare di servizio:
0815 181.13.44 (per chi chiama dall’Italia  0062 815.181.13.44).
E-mail: ambasciata.jakarta@esteri.it



Anteprima Indonesia


Durata 10 giorni
2230 €
Durata 11 giorni
3090 €
Durata 3 giorni
395 €
Durata 3 giorni
850 €
Durata 12 giorni
1670 €
Durata 10 giorni
2400 €
La vostra meta