Kashmir & Ladakh

Durata 12 giorni

KASHMIR & LADAKH

DALL’11 al 22 AGOSTO 2018

Esclusiva Viaggi dell’Elefante

Partenza di gruppo

 

Tappa iniziale del viaggio è Srinagar (Kashmir) di impronta mussulmana: i Moghul governarono il Kashmir fino al 1750. Qui è previsto il pernottamento in houseboat ormeggiate lungo le rive del lago Dhal.

Viaggi avventura per l’altitudine ed i lunghi spostamenti su strade non sempre asfaltate e dell’altitudine; pasti, in ristoranti locali, spesso ripetitivi (non paragonabili ai pasti serviti negli alberghi).

Al calar del sole ci sono frequenti black-out (tutte le strutture alberghiere e ricettive sono dotate di generatore).

Il Ladakh, lembo più settentrionale dell’India, è un deserto di alta quota, dove una coraggiosa popolazione di monaci e pastori tramanda antiche tradizioni spirituali e culturali. Il Ladakh conserva intatto il buddismo tibetano (Sakyapa o setta dei Cappelli Rossi) che i cinesi stanno tentando di smantellare in Tibet.

Sarete colpiti dalla bellezza dei paesaggi di questo paese cosi remoto. Leh, la capitale, sorge a 3.500 metri, ma le cime superano i 7000 mt e sono coperte di neve; sulle dune di sabbia dei fondovalle si aggirano i cammelli di Battria; ghiacciai lucenti si stagliano all’orizzonte e laghi di alta quota costellano il paesaggio. Meravigliosi monasteri, aggrappati ai ripidi fianchi delle montagne, ospitano comunità di centinaia di monaci.

Partenza garantita minimo 6 passeggeri.

 

CLIMA

Il mese di agosto è un buon periodo per effettuare un viaggio sull’Himalaya e in Ladakh in quanto il monsone indiano si ferma ai piedi dell’Himalaya e generalmente non sale nelle valli himalayane sopra i 3000MT.

Nella Valle dell’Indo le temperature medie 20/24 °C (con sole e cielo terso); durante la notte circa 10/12 °C.

Quando si attraversano i passi (oltre i 4000 metri) le temperature possono scendere notevolmente. Si consiglia un abbigliamento “a cipolla” comunque con equipaggiamento da  montagna (pile, giacca e vento in goretex, occhiali da sole, stick labbra).

In Ladakh non dovrebbe piovere; in Kashmir possono verificarsi dei piovaschi.



Condizioni di viaggio

Condizioni di partecipazione, minimo 6 passeggeri

Quota base in camera doppia da Euro  2.730,00 p.p.

Supplemento  singola                  Euro     700,00 pp.

Tasse aeroportuali                       da Euro    360,00 p.p.                       

Costo del visto per l’India  a cura dei clienti

Protezione Elefante (annullamento)

Quota di iscrizione                                  Euro 70,00 p.p.

 

La quota comprende:

Biglietti aerei intercontinentali classe economy da/per  l’Italia.

Biglietti aerei interni Delhi-Leh; Srinagar-Delhi in classe economy, tasse incluse.

Hotel 5 stelle Delhi; 4 stelle Leh e ad Uleytokpo; modesto a Kaigil;  Houseboat Deluxe; Trattamento di pensione completa. Trasferimenti e visite turistiche in minicoach/autopullman. Guide locali parlanti italiano a Delhi, inglese in Ladakh.  Ingresso ai monumenti e ai monasteri.

Accompagnatore locale parlante italiano per l’intero viaggio.

 

Accompagnatore professionista dall’Italia per tutta la durata del viaggio al raggiungimento di 20 partecipanti.

 

La quota non comprende: tasse aeroportuali sui voli intercontinentali; il costo del visto India; le bevande, le mance; Assicurazione medico-bagaglio,le spese personali extra.

 

Un fondo mance di Euro 70 per passeggero, sarà raccolto dall’accompagnatore, all’arrivo a Delhi.

 

Per effettuare questo viaggio è necessario il visto indiano.

 

Parità valutaria utilizzata: Euro 1,00 = INR 74

 

CLIMA

Il mese di agosto è un buon periodo per effettuare un viaggio sull’Himalaya e in Ladakh in quanto il monsone indiano si ferma ai piedi dell’Himalaya e generalmente non sale nelle valli himalayane sopra i 3000MT.

Nella Valle dell’Indo le temperature medie 20/24 °C (con sole e cielo terso); durante la notte circa 10/12 °C.

Quando si attraversano i passi (oltre i 4000 metri) le temperature possono scendere notevolmente. Si consiglia un abbigliamento “a cipolla” comunque con equipaggiamento da  montagna (pile, giacca e vento in goretex, occhiali da sole, stick labbra).

In Ladakh non dovrebbe piovere; in Kashmir possono verificarsi dei piovaschi

 

 

NOTA SUL VISTO: Dal 1° aprile 2017 per tutti i viaggi inferiori ai 60 giorni di permanenza, il visto indiano per cittadini italiani con residenza in Italia si dovrà ottenere in formato elettronico (e-visa), non più tramite consolato, cliccando al seguente link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html (il costo è di circa 50 usd)


Itinerario di viaggio

12 Tappe
Partenza

Partenza

1° giorno   11 agosto  Italia - Delhi

Partenza con volo di linea per Delhi.

Delhi

Delhi

2° giorno  12 agosto  Delhi

Arrivo al mattino. Incontro con un nostro incaricato e trasferimento all’hotel The Grand (5 stelle).  Pranzo.   Pomeriggio, visita della città: la moschea del venerdì(1650) ove possono pregare 25.000 persone, gli edifici governativi ed  e la zona archeologica del Qutb Minar (1206), Torre della Vittoria simbolo di Delhi alta m 72,50 ed il Tempio Sikh Gurudwara Bangla Sahib.  Cena in albergo e pernottamento.

Srinagar

Srinagar

3° giorno 13 agosto Delhi – Srinagar

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Srinagar. Arrivo e sistemazione in Deluxe  houseboat ormeggiata sul Lago Dal. Pranzo.  Resto della giornata libera. Cena e pernottamento.

Srinagar

Srinagar

4° giorno 14 agosto Srinagar

Prima colazione a bordo. Giro in barca “shikara”  sul lago (le barche che portano alle houseboats ancorate al centro del lago, alle cosiddette “isole galleggianti”). Visita dei monumenti principali della città: la moschea, la Jami Masjid, del 1385 e del bazar. Pranzo a bordo. Poi. Visita dei giardini creati dagli imperatori Mogol sulle rive del lago Dal lo Shalimar, il Nishat e lo Charma Shahi. Cena a bordo.

Kargil

Kargil

5° giorno 15 agosto Srinagar – Kargil (Km 203 – circa 5 ore e 30 minuti)

Prima colazione.  Trasferimento a Kargil.  Giornata di trasferimento dove il panorama,sempre molto bello, cambia moltissimo. Sosta e visita al villaggio di Sonamarg. Pranzo al sacco. Arrivo a Kargil  e sistemazione  all’Hotel Highland Mountain Resort & Spa ( modesto ma tra i migliori disponibili). Cena e pernottamento.

Uletokpo

Uletokpo

6° giorno 16 agosto Kargil – Lamayuru -  Uletokpo (Km 168, circa 4 ore)

Prima colazione. Partenza in direzione di  Uletokpo.  Durante il tragitto sosta e visita del Monastero di Lamayuru, fa parte della setta buddista dei Cappelli Rossi e vi abitano  circa 150 monaci. Nel monastero si trovano santuari, una ricchissima collezione di pitture su panno e magnifici dipinti murali. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Uletokpo. Arrivo e sistemazione  all’Hotel Aprocot Tree Resort(4 stelle).  Cena.

Leh

Leh

7° giorno 17 agosto Uletokpo – Alchi – Basgo – Leh (Km 75, circa 2 ore)

Prima colazione. Partenza in direzione di Leh. Durante il tragitto visita di Alchi e del più interessante monastero del Ladakh, per ammirare i favolosi dipinti murali del 10° secolo degli edifici Du-Kang, Sum Tsek e Lha-Kang Soma. Si prosegue per la visita delle rovine del castello di Basgo, un tempio vicino  l’antica biblioteca che presenta le scritture sacre buddiste Kanjur e Tenjur e magnifiche pitture murali.  Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Leh e sistemazione  all’hotel Zen Ladakh(4 stelle).  Cena e pernottamento.

Leh

Leh

8° giorno  18 Agosto   Leh

Pensione completa.  Giornata dedicata alla visita di Sankar Gompa, a circa 3 Km a nord dal centro e la visita del monastero di Spituk,che arroccato su una collina offre una vista incredibile sugli spazi circostanti. Si termina la giornata visitando il monastero di Phyang. Rientro a Leh.

Leh

Leh

9°giorno, 19 Agosto Leh

Pensione completa.  Gita nei pressi di Stok (km 8 da Leh), il castello di Stok, ove vive la discendente dei re del Ladakh, la Gyalmo piccolo museo. Si prosegue per gli interessanti monasteri di Stakna e Mathro. Questa lamasseria appartiene all’ordine di Sakya-pa, che fu egemone in Tibet nel 13° e 14° secolo.  Collezioni  di costumi e maschere portate dai monaci durante il festival Matho Nagram (Febbraio – Marzo).

Rientro in albergo e resto del pomeriggio libero per relax.

Leh

Leh

10° giorno, 20 Agosto Leh

Pensione completa. Partenza per Tikse, e visita del monastero più spettacolare del Ladakh.  Magnifica vista della Valle dell’Indo del terrazzo in cima all’edificio. Prima di rientrare a Leh, visita dell’antico palazzo di Shey, che contiene un gigantesco Budda di metallo del 1633 alto m 12. Si prosegue per Hemis e visita del monastero più famoso del Ladakh. Rientro a Leh.

Delhi

Delhi

11° giorno,  21 Agosto  Leh – Delhi 

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Volo per Delhi. Arrivo e trasferimento all’Hotel The Grand(5 stelle). Pranzo. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

Italia

Italia

12° giorno, 22 Agosto   Delhi – Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 2730 €

Lo trovi anche in