Sudafrica, alla scoperta del Kruger

Durata 9 giorni

Alla Scoperta del Kruger

Con soggiorno nel Greater Kruger Park

9 giorni/6 notti

 

Esclusiva Viaggi dell’Elefante

Minimo 4 partecipanti - Massimo 15

 

Partenze 2018:  28 dicembre.

 

Un viaggio alla scoperta del Sudafrica, paese dalle mille sfaccettature, con un’incredibile varietà di paesaggi mozzafiato. Terra di contrasti, dove le propaggini desertiche spaziano fino alle meravigliose coste oceaniche per arrivare poi nelle città più moderne

Partendo dalla briosa Cape Town si arriva alla Riserva Privata del Kruger per immergersi nella sconfinata natura selvaggia dei Big 5. Il viaggio si conclude con le bellezze naturalistiche della Panorama Route, un susseguirsi di ruscelli di montagna, colline ondulate, cascate spettacolari e imponenti gole montuose, che dalla Riserva vi condurrà fino a Johannesburg.

 

Il parco Kruger e le Riserve Private:

Il Parco nazionale Kruger è la più grande riserva naturale del Sudafrica. Si estende su di un'area di circa 20.000 km² (equivalente all'incirca a quella dello stato di Israele o del Galles), con un'estensione di 350 km da nord a sud e 67 km da est a ovest. Il leggendario Kruger National Park forma, insieme alle numerose altre riserve private che lo circondano, un’area immensa chiamata Greater Kruger National Park. Le riserve Private nascono con l’intento di offrire un servizio qualitativamente più attento alle esigenze dei clienti, ponendo il focus sull’esperienza del Safari. La scelta di proporre le Riserve Private nell’area del Kruger (piuttosto che il National Park) nasce dai numerosi vantaggi: possibilità di uscire dalle piste tracciare praticando l’off road, in modo da avvicinarsi il più possibile agli animali; i game drive sono condotti da esperti ranger e trackers; non più di 3 veicoli per volta possono fermarsi nello stesso punto; le piste sono rigorosamente sterrate e possono essere percorse solo da jeep.

 

Plus Viaggi dell’Elefante:

-  Visita dell’ acquario di Cape Town che con le sue 7 zone espositive vi farà immergere completamente nella realtà sottomarina.

Fotosafari condotti non solo da rangers ma anche da esperti trackers che seguendo le impronte degli animali favoriscono l’avvistamento dei Big 5.

Pranzo in tenuta vinicola con degustazione di vini pregiati sudafricani.

Gruppi di massimo 15 partecipanti.

Assistenza in loco in lingua italiana 24/24.



Condizioni di viaggio

Sistemazioni considerate o similari:

Cape Town: Radisson Red V&A Waterfront

Kruger: Kapama River Lodge o Makalali Private Game Lodge

Johannesburg: Peermont Mondior/Metcourt

 

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA

Minimo 4 partecipanti

 

Quota per persona 28 dicembre:              da Euro 3.560,00                            Supp Singola: Euro 815,00

 

 

Altre spese:

Tasse Aeroportuali:                                      Euro 350,00 (da riconfermare in base alla compagnia scelta)

Quota iscrizione:                                            Euro 70,00 (inclusa medico/bagaglio)

Protezione Elefante (annullamento)

Mance: si suggerisce                                    Euro 5.00 per persona al giorno

 

 

 

La quota include:

Voli di linea dall’Italia in classe economica

Volo interno Cape Town – Mpumalanga (o in alternativa Johannesburg o Hoedspruits) in classe economica con South African Airways

Pernottamento negli hotel/lodge indicati

Pasti come da specifica

Trasferimenti privati

Guida locale parlante italiano per le visite di Cape Town

Safari in 4x4 con esperti rangers parlanti inglese

Guida/autista parlante inglese durante la Panorama Route

Trasferimento autonomo dall’hotel di Johannesburg all’aeroporto con lo shuttle gratuito il giorno della partenza

 

La quota non include:

pasti non menzionati

bevande

spese extra

mance

il biglietto per Table Mountain

tutto quanto non specificato nella quota include

 

Cambio utilizzato: Euro 1 = ZAR 16

 

 

NOTA IMPORTANTE: Avviso per i minori che accedono in Sudafrica:

Dal Primo Giugno 2015 sarà in vigore una nuova regolamentazione per chi viaggia con minori (sotto 18 anni) al seguito. Il minore dovrà essere munito di proprio passaporto e copia autenticata (con traduzione ufficiale in inglese) dell’atto di nascita nel quale dovranno essere riportati i nominativi dei genitori. La richiesta del documento va fatta al proprio Comune di residenza.

Se il minore viaggia con uno solo dei genitori o con un tutore o non accompagnato, dovrà essere in possesso di un affidavit con il consenso dei genitori e, nel caso di minore non accompagnato, l’assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata dell’accoglienza al suo arrivo in Sud Africa.  L’affidavit va invece richiesto al Consolato, previo appuntamento.


Itinerario di viaggio

9 Tappe
Partenza

Partenza

1° giorno, ITALIA – CAPE TOWN

Partenza con volo di linea dall’Italia. Scalo in base alla compagnia scelta. Pasti e pernottamento a bordo.

Cape Town

Cape Town

2° giorno, CAPE TOWN

Arrivo a Cape Town e trasferimento al vostro albergo situato sul V&A Waterfront.  Primo hotel di questo tipo, focalizzato sull'arte, la moda e la musica per unire le persone, il Radisson RED Hotel V&A Waterfront propone un'esperienza di vita unica nel suo genere all'interno del quartiere Silo, e presenta una terrazza solarium all'ultimo piano e la vista sul mare. Negli spazi comuni potrete assistere a esposizioni artistiche temporanee e spettacoli di musica dal vivo.

Camera a disposizione dalle 1400. Nel pomeriggio possibilità di visitare il Two Oceans Aquarium o lo Zeitz Museum (senza guida). Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

 

Per la cena suggeriamo i seguenti locali:

-          Harbour House: pesce (internazionale sul Waterfront)

-          Panama Jack ( caratteristico e tipico nel porto commercial)

-          Carne SA:  in centro città ( e’un bel posto dalle luci suffuse, carne strepitosa, con chef italiano)

-          Quaterdeck: Cucina malese ( la cucina tipica del Sudafrica) situato nell’hotel Portswood

-           The Pot Luck Club, e’ un ristorante molto particolare, serve tapas ma in un ambiente molto chic e particolare ( si trova in Woodstock)

-          Aubergine, ristorante stellato

-          Signal (all’interno del Cape Grace Hotel)

Cape Town

Cape Town

3° giorno, CAPE TOWN: Table Mountain

Prima colazione in albergo. Mezza giornata dedicata alla visita della città: il Quartiere Malese e il Porto, il Cape Castle, il Green Marker Square (il mercato delle pulci. Si attraversa anche la famosa località di Sea Point). Se le condizioni climatiche lo  permetteranno, si salirà sulla Table Mountain, il simbolo della città (sarà possibile prendere la teleferica che conduce alla vetta, il biglietto sarà acquistato direttamente in loco dai clienti). Proseguimento verso la zona vinicola del Capo. Pranzo presso il ristorante Jonkershuis, situato nella tenuta vinicola Groot Constantia Wine Estate. Uno dei più antichi marchi vinicoli del Mondo, la tenuta di Groot Constantia è una delle più belle testimonianze di architettura olandese del Capo ed uno dei principali monumenti storici sudafricani, risalente al 1685. Vi si produce uno dei vini più ambiti a livello mondiale. Possibilità di una degustazione di vini prodotti dall'azienda. Rientro a Città del Capo con sosta per la visita del Kirstenbosch National Botanic Garden. Rientro in albergo. Cena libera. Pernottamento.

Cape Town

Cape Town

4° giorno, CAPE TOWN: la Regione del Capo

Prima colazione in albergo. Giornata interamente dedicata alla visita della Penisola del Capo con la  Riserva del Capo di Buona Speranza. Lungo la Chapman’s Peak Drive, la panoramica strada costiera, si attraverseranno varie baie e le suggestive località di Camps Bay, Clifton e Hout Bay. Escursione in battello (tempo e condizioni del mare permettendo) a Duiker Island per ammirare una colonia di otarie e successiva visita di Cape Point, il punto più elevato e ideale per ammirare l’immensità dell'Oceano Atlantico che, circa 200 km ad est, si incontra con l'Oceano Indiano (a Cape Agulhas). Pranzo in ristorante (Black Marlin). Si prosegue verso la storica base navale di Simon's Town fino ad arrivare a Boulders Beach, dove vive una colonia di pinguini africani Jackass. Rientro a Città del Capo. Cena libera. Pernottamento.

Kruger Park

Kruger Park

5° giorno, Cape Town – HOEDPSRUITS – RISERVA PRIVATA KRUGER

Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto internazionale di Città del Capo e volo per Hoedspruits. Arrivo e trasferimento ad una delle Riserve Private del Kruger dove non sarà difficile avvistare tutti i “Big Five”. Sistemazione al Lodge. Nel pomeriggio, in base all’orario di arrivo (il safari pomeridiano inizia alle 1530 circa) si parteciperà al foto-safari in veicoli 4x4, in uso collettivo guidati da esperti rangers del lodge (in lingua inglese). Rientro al tramonto al lodge. Cena e pernottamento.

 

*qualora non ci fossero disponibilità sul volo per Hoedspruits il volo potrebbe essere su Mpumalanga o Johannesburg con i seguenti operativi:

Kruger Park

Kruger Park

6° giorno, RISERVA PRIVATA KRUGER

Pensione completa al lodge. Al mattino molto presto e nel pomeriggio, safari fotografici all’interno della riserva privata per vedere da vicino (con un po’ di fortuna si potranno vedere tutti!) i “Big Five”, i grandi animali della savana: leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo. I due fotosafari sono effettuati con i veicoli del Lodge in uso collettivo e con guide esperte naturaliste in lingua inglese. Pernottamento.

Johannesburg

Johannesburg

7° giorno, RISERVA PRIVATA KRUGER  -  PANORAMA ROUTE - JOHANNESBURG

Safari all’alba. Rientro al lodge per la prima colazione. Partenza con la guida/autista parlante inglese per Johannesburg con soste per la visita delle suggestive bellezze paesaggistiche e naturali della Regione: il “Blyde River Canyon”, il terzo canyon più grande del mondo dove si possono ammirare le “Three Rondavels” formazioni rocciose che ricordano le capanne delle popolazioni indigene (il termine afrikaans “rondavel” significa “capanna”); si prosegue vero le suggestive “Bourke’s Luck Potholes”, formazioni geologiche impressionanti con pozze d’acqua sul fondo del canyon; "God's Window" (finestra di Dio), dalla magnifica vista (talvolta la visita non sarà possibile a causa delle nuvole che ne impediscono la visibilità). Pranzo libero. Arrivo a Johannesburg e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

Ritorno

Ritorno

8° giorno, JOHANNESBURG - ITALIA

Prima colazione. Rilascio delle camere alle 12.00 circa. Tempo libero fino al trasferimento. Per chi volesse è possibile inserire la visita di Johannebsurg con supplemento. Trasferimento autonomo con lo shuttle gratuito dell’hotel all’aeroporto O. R. Tambo in tempo utile per il volo per l’Italia (con scalo in base alla compagnia scelta). Pasti e pernottamento a bordo.

Italia

Italia

9° giorno, ITALIA

Arrivo in Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 3560 €

QUANDO PARTIRE


28
Dicembre
3560 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in


Africa

Area

Natura

Tipologia

Best Seller

Brand