Cina, le minoranze etniche "Lusheng Festival"

Durata 15 giorni

LE MINORANZE ETNICHE

“LUSHENG FESTIVAL”

13 Febbraio 2019

Esclusivo Viaggi dell’Elefante

Minimo 10 partecipanti

 

Il Guizhou è una provincia sud-occidentale della Cina, che vanta la più alta concentrazione di minoranze etniche dislocate in una sequenza di villaggi straordinari.

Un itinerario che intende far conoscere una Cina diversa, rurale, ricca di Templi dal fascino antico,  di numerose pregevoli architetture etniche e soprattutto di bellissimi paesaggi tra fitte foreste, cascate e caverne, dove scoprirete i Villaggi dell’etnia Miao e poi Dong.

Due giornate saranno dedicate alla partecipazione del Lusheng Festival: persone che indossano magnifici costumi tradizionali ricamati e vistose ornamenti d’argento di svariate forme e dimensioni. La cerimonia viene svolta per portare speranza per un raccolto favorevole nel prossimo anno.

Viaggio Avventura per sistemazioni modeste ma le migliori disponibili, e pasti di cucina locale a volte monotona.



Condizioni di viaggio

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE, voli Air China da Milano e Roma Fiumicino

Quote per persona, minimo 10 passeggeri

 

PARTENZA                                         CAMERA DOPPIA            SUPP. SINGOLA

13 Febbraio                                       € 2.780,00                           € 610,00

 

Altri supplementi

Tasse aeroportuali a partire da Euro 430,00 p.p.

Nota: le tasse aeroportuali possono variare e sono soggette a riconferma.

Costo del visto cinese Euro 150,00 p.p.

Quota di iscrizione Euro 70,00 p.p.

Protezione Elefante Annullamento da Euro 150,00 p.p.

 

La quota comprende

Biglietto aereo in classe economica valido su voli Air China, tasse escluse. Pernottamenti in alberghi di categoria 5 stelle a Pechino e Guilin, 4 stelle a Guiyang, Kaili e Shanghai, 3 stelle a Rongjiang e Zhaoxing; modesto a Longji. Pasti come da programma. Trasferimenti e visite in mini coach/autopullman. Guide locali parlanti italiano a Pechino, Shanghai e Guilin; guide locali parlanti inglese nelle altre località;

Accompagnatore professionista locale parlante italiano per l’intero viaggio. Assicurazione medico-bagaglio.

 

Non comprende

Le tasse aeroportuali, le bevande, le mance, pasti non menzionati; visto cinese, gli extra, tutto quanto non specificato alla precedente voce.

 

Per effettuare questo viaggio occorre il visto per la Cina.

 

Parità valutaria: € 1,00 = USD 1,22

 

Viaggi dell’Elefante


Itinerario di viaggio

15 Tappe
Partenza

Partenza

1° giorno 13 FEBBRAIO  Roma/Milano –Pechino

Partenza con volo di linea Air China. Pasti e pernottamento a bordo.

Pechino

Pechino

2° giorno 14 FEBBRAIO  Pechino

Arrivo al mattino e pratiche di frontiera. Incontro con la guida  e trasferimento al New World Hotel( 5stelle).

Cena internazionale in albergo.

Pechino

Pechino

3° giorno 15 FEBBRAIO Pechino

Prima colazione. Intera giornata visita di Pechino: gli Hutong in risciò; il distretto artistico 798 famoso per le sue mostre uniche ed il suo straordinario laboratorio creativo. Oggi Spazio 798 è   diventato un punto di riferimento fondamentale per la cultura urbana di Pechino; il Parco Jingshan, conosciuto come il Parco di carbone, s’innalza dietro la maestosità della città Proibita. E’ poco conosciuta dalla maggior parte dei turisti mentre è ritrovo abituale per i residenti locali che abitano nei vicini Hutong;  il Parco Beihai, è un tipico giardino cinese aperto al pubblico. Al centro si trova un’isola chiamata Qiong-hua alta fino a 32 metri sul livello del lago;  Pranzo cinese in ristorante locale.  Cena internazionale in albergo. 

Guilin

Guilin

4° giorno 16 FEBBRAIO Pechino – Guilin

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per Guilin. Pranzo a bordo. Arrivo e trasferimento all’Hotel Sheraton (5 stelle). Cena internazionale in albergo.

Longji

Longji

5° giorno 17 FEBBRAIO Guilin – Longji  (circa 2 ore )

Prima colazione. Partenza in direzione di Longsheng. Visita delle risaie di Longji situate in un'area della Contea di Longsheng costituita da molti villaggi. Le famose terrazze sono vicino al Villaggio Ping, dove risiede la minoranza etnica Zhuang; e nell'area di Jinkeng, casa degli Yao Rossi. Pranzo cinese in ristorante locale . Sistemazione al Lonji Ping-An Hotel (hotel modesto e migliore della zona). Cena cinese in albergo.

Sanjiang

Sanjiang

6° giorno 18 FEBBRAIO Longji – Sanjiang (circa 4 ore)

Prima colazione.  Partenza in direzione di Sanjiang,  un villaggio antico e con architetture squisite. Il colore del villaggio è semplice ed elegante:  le porte sono di color legno e le piastrelle sono nere, le persone del luogo indossano abiti blu e neri, l'unico colore chiaro che si vede sono i fiori rossi sui capelli delle donne;Visita  del Chengyang Ponte di Vento e di Pioggia. Fu costruito nel 1916, ed è uno dei ponti più ben conservati nei villaggi di Dong. Attualmente è anche il ponte di vento e di pioggia più grande. Pranzo cinese in ristorante locale. Sistemazione al Dongxian Hotel (3 stelle). Cena cinese in albergo.

Zhaoxing

Zhaoxing

7° giorno 19 FEBBRAIO Sanjiang – Zhaoxing (circa 3 ore)

Prima colazione. Trasferimento in pullman a Zhaoxing, un incantevole villaggio abitato dall’Etnia Dong, con un pregevole complesso architettonico formato da circa 800 case tradizionali, 5 Torri del Tamburo e altrettanti Ponti del Vento e della Pioggia dove la gente del posto è solita sedersi  a parlare o riposare . Arrivo e sistemazione all’Indigo Lodge(3 stelle). Pranzo cinese in ristorante. Pomeriggio visita  di Zhaoxing e dell’importante Eco-museo etnico Tang’an Dong situato nei pressi della cittadina. Cena in albergo

Rongjiang

Rongjiang

8° giorno, 20 FEBBRAIO Zhaoxing – Rongjiang (circa 2 ore)

Prima colazione.  Visita del villaggio di Basha, nascosto nella foresta.  Il villaggio è di grande fascino e  particolare poiché qui vive l’unico clan Miao a cui è permesso di girare armati. Durante la mattina si visiterà anche il villaggio Dong di Zhanli. Il villaggio ha mantenuto uno stile di vita semplice e primitivo. Caratterizzato da meravigliosi paesaggi e speciali usanze locali. Pranzo cinese in ristorante locale. Nel pomeriggio trasferimento a Rongjiang. Sistemazione all’Hotel Dongxianmi (3 stelle).  Cena in albergo.

Kaili

Kaili

9° giorno, 21 FEBBRAIO Rongjiang –  Datang - Kaili

Pensione completa. Partenza in direzione di Kaili.  Durante il tragitto sosta per  la visita del villaggio di Datang, famoso per i granai sull’acqua, le palafitte e i costumi delle donne Miao(“donne corte”). Sistemazione all’Hotel Heaven-sent Dragon (3 stelle).

Kaili

Kaili

10° giorno 22 FEBBRAIO Kaili – Longchangzhen - Kaili

Pensione completa. Trasferimento in pullman a Longchangzhen, circa 33 Km,  per assistere al  Lusheng Festival. I Miao si radunano per questa festa indossando splendidi e colorati costumi tradizionali. Danze e canti popolari, al suono dello strumento tradizionale come il Lusheng, vi accompagneranno per l’intera giornata. Al termine della cerimonia rientro in albergo a Kaili. 

Kaili

Kaili

11° giorno 23 FEBBRAIO Kaili – Zhaouxi – Kaili

Pensione completa. Trasferimento in pullman a Zhouxi, circa 16 Km,  per assistere alla seconda giornata dedicata al Lusheng Festival. I Miao si radunano per questa festa indossando splendidi e colorati costumi tradizionali. Danze e canti popolari, al suono dello strumento tradizionale come il Lusheng, vi accompagneranno per l’intera giornata. Al termine della cerimonia rientro in albergo a Kaili. 

Guiyang

Guiyang

12° giorno 24 FEBBRAIO  Kaili – Guiyang (circa 3 ore ½ )

Prima colazione. Trasferimento in pullman per Guiyang . Durante il tragitto sosta per la visita del villaggio di Shiqiao, famoso per i suoi ponti e la produzione della carta. Pranzo cinese in ristorante locale.  Arrivo a Guiyang e sistemazione all’Hotel Regal(4 stelle).  Cena in albergo.

Shanghai

Shanghai

13° giorno 25 FEBBRAIO Guiyang - Shanghai

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Shanghai. Pasti liberi. Arrivo e sistemazione all’Hotel Central (4 stelle sulla famosa Nanjing Road). Resto della giornata libera. 

Shanghai

Shanghai

14° giorno 26 FEBBRAIO Shanghai

Prima colazione. Mattino, visita della città Vecchia, ed il giardino del Mandarino Yu; il quartiere di Xintiandi;  Pasti liberi. Pomeriggio libero per attività individuali. 

Italia

Italia

15° giorno 27 FEBBRAIO Shanghai – Roma/Milano

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per l’Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 2780 €

QUANDO PARTIRE


13
Febbraio

Singole
Periodi
Garantite
Ultime disponibilità
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in


Cultura

Tipologia