Bhutan, speciale ECOLUXURY

Durata 8 giorni

BHUTAN

Speciale ECOLUXURY

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio individuale - minimo 2 partecipanti

8 giorni / 7 notti

 

Date di partenza 2021: libere da marzo a settembre

 

Il Bhutan è un piccolo ed affascinante paese himalayano dal turismo contingentato, e per questo difficile da raggiungere.  Teatro di scenari incantevoli tipici dell’area, il Bhutan si distingue per i Dzong, grandi castelli costruiti per lo più nel XVII secolo, con funzione di fortezza, monastero, scuola, centro amministrativo e caserma. Tutte le valli principali del Bhutan sono presidiate da Dzong imponenti.

 

Plus Elefante

-          Sistemazioni in alberghi ecoluxury

-          Escursione al monastero di Taktshang o Tiger’s Nest

 

Esperienze consigliate

-          Tradizionale esperienza di tiro con l’arco

-          Escursione in bicicletta nei dintorni di Paro e Thimphu

-          Rafting nei dintorni di Punakha

-          Trattamenti Spa



Condizioni di viaggio

Alberghi considerati o similari

Thimphu -  Amankora 5*

Punakha - Amankora 5*

Paro -  Amankora 5*

 

NOTE:

Il Bhutan è un paese “genuino”, ancora non intaccato dal turismo di massa e per questo motivo ci sono pochi voli che raggiungono Paro. Pernottamenti pre/post tour da prevedere in India o Nepal o Thailandia.

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo minimo 2 partecipanti

Prezzi per persona a partire da:

 

in camera doppia             Euro 6.900,00

 

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante (annullamento): vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it 

 

La quota comprende

-          Sistemazione negli alberghi indicati o similari

-          Trattamento di pensione completa

-          Tutti i trasferimenti privati

-          Guida locale parlante inglese

-          Ingressi ai siti indicati nel programma

-          Visto d’ingresso in Bhutan

 

La quota non comprende

-          Pernottamenti pre/post tour  

-          Voli aerei dall’Italia e per/dal Buthan

-          Tasse aeroportuali

-          Bevande

-          Mance e spese di carattere personale

-          Pacchetto assicurativo

-          Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

-           

Parità valutaria: Euro 1,00 = USD 1,15

 

Visto Bhutan: all’atto della prenotazione è richiesta la scansione a colori del passaporto

 


Itinerario di viaggio


Thimphu

Thimphu

1° giorno                             Paro - Thimphu

Arrivo a Paro, formalità di frontiera ed incontro con la guida. Trasferimento privato a Thimphu, il centro governativo, religioso e commerciale del Bhutan. Pranzo. Nel pomeriggio si effettua una piacevole passeggiata per la città e visita dei principali musei e dei chortens, tipici stupa tibetani, per entrare in contatto con l’antica cultura di questo paese.  Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

 

2° giorno                             Thimphu

Intera giornata dedicata alla visita della valle di Thimphu. Si effettua un’interessante passeggiata attraversando uno dei ponti a sbalzo più antichi del paese, sino ad arrivare a Cheri Goemba, dove aveva sede la prima comunità di monaci del Regno del Bhutan.

Pernottamento. Trattamento di pensione completa.

Punakha

Punakha

3° giorno                             Thimphu - Punakha

Pensione completa. Si parte in direzione di Punakha: la vista della valle è spettacolare, fino al passo Dochu La, a 3000 metri d’altezza, e, se le nuvole lo permettono si potrà ammirare la catena himalayana. Visita al villaggio Talo, sede del tempio della divinità protettrice della regina madre. Si risale il fiume tra le colline terrazzate e verdeggianti che circondano lo Dzong di Punakha e si giunge in albergo. Pernottamento.

 

4° giorno                             Punakha

Prima colazione. Intera giornata di escursioni nella Valle di Punakha, con un trekking moderato lungo il fiume Mo, tra le fattorie e le risaie fino a raggiungere un chorten costruito dalla regina madre. Picnic sulle rive del fiume Puna, vicino alle case invernali della famiglia reale, prima di visitare lo Dzong di Punakha ed il tempio della fertilità Chimi del XV secolo. Ritorno in albergo, cena e pernottamento.

Paro

Paro

5° giorno                             Punakha - Paro

Si torna verso il Dochu La pass per una seconda possibilità di ammirare la maestosità della catena montuosa. Si giunge a Chuzon, ovvero il punto in cui confluiscono due fiumi, il Wang Chhu e il Paro Chhu. La parte finale del percorso verso Paro sarà un susseguirsi di frutteti, in particolare di meli, e risaie. Arrivo in albergo e resto del pomeriggio libero per relax o per esplorare le rovine vicine e alcuni dei monumenti religiosi più antichi e sacri della valle. Pernottamento. Trattamento di pensione completa.

 

6° giorno                             Paro

Oggi ci si dedica alla scoperta della storica valle di Paro. Visita al Museo Nazionale con i suoi manufatti risalenti al 4000 a.c. Visita ai templi di Kyichu e Dumtse ed una passeggiata oltre il Drukgyal Dzong lungo il fiume Paro, attraverso foreste e campi. Trattamento di pensione completa. Pernottamento

 

7° giorno                             Paro

Mattina dedicata ad un trekking moderato che culminerà con la visita al Taktsang, il monastero “Nido della Tigre” (o Tiger’s Nest), uno dei più famosi Dzong del Bhutan. Un percorso mozzafiato che include anche una cascata, che porta fino all’entrata principale del monastero. Dopo pranzo-picnic si ritorna in albergo. Resto del pomeriggio libero per relax. Trattamento di pensione completa. Pernottamento.

 

8° giorno                             Paro

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Paro. Fine dei servizi.

Richiedi informazioni
A partire da 6900 €

Lo trovi anche in