ARABIA SAUDITA, GIORDANIA Sulle orme dei Nabatei

Durata 12 giorni

ARABIA SAUDITA, GIORDANIA

Sulle orme dei Nabatei

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio di gruppo – minimo 2 partecipanti

12 giorni / 11 notti

 

Date di partenza 2022:   29 dicembre;

Date di partenza 2023: 19 gennaio; 21 febbraio

 

L’Arabia è uno dei Paesi più misteriosi al mondo che si sta lentamente aprendo al turismo. Posto sulla Via dell’Incenso e frequentato dalle carovane fin dai tempi dei Nabatei, è ricco di testimonianze archeologiche e di grandiosi panorami desertici. Si visita la vecchia città di Jeddah, crocevia per milioni di pellegrini che si recano alla Mecca e lo straordinario sito di Madain Saleh, con le grandi tombe scavate nella roccia, e l’oasi di Al Ula, stretta tra imponenti pareti rocciose. Proseguimento per la Giordania, per scoprire le bellezze della magnifica Petra, la città rosa, capitale dei Nabatei, con il suo incantevole Siq e e chiuderemo il viaggio con una notte di relax sul Mar Morto.



Condizioni di viaggio

Nota: L’ordine delle visite può essere variato in loco dalla guida, senza pre-avviso, per ottimizzare i tempi.

 

Alberghi considerati o similari:

Jeddah – Movenpick City Star Hotel 5*

Al Ula – Sahary Resort 3*

Tabuk – Swiss In Hotel 4*

Wadi Rum – Memories Aicha Camp, panoramic tend star gazing

Petra – Petra Guest house, camera standard

Mar Morto – Hilton Dead Sea, camera standard

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo, minimo 2/4 partecipanti

Prezzi per persona a partire da:              

 

gennaio, febbraio, marzo & settembre, ottobre, novembre, 

minimo 2 partecipanti                   Euro 8.090,00

minimo 4 partecipanti                   Euro 6.560,00

Partenza 29 dicembre

minimo 2 partecipanti                   Euro 9.270,00

minimo 4 partecipanti                   Euro 7.840,00

Supplemento singola Euro 1.330,00

Tasse aeroportuali per persona Euro 300,00 (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante: vedi sezione documenti utili del sito:

http://www.viaggidellelefante.it/doc/Protezione_Elefante.pdf

 

La quota comprende

-          Volo di linea dall’Italia in classe economica

v  Arabia Saudita

-          Volo interno in classe economica

-          7 pernottamenti negli alberghi menzionati o similari con la prima colazione

-          Pensione completa

-          Trasferimenti privati aeroporto/ albergo/ aeroporto

-          Guida locale parlante inglese

-          Ingressi ai siti, trasporti in veicolo privato in base al numero di partecipanti

-          Desert safari in 4x4 ad Al Ula e alla valle di Hisma (4 pax per jeep)

-          Kit da viaggio, guida dell’Arabia Saudita

v  Giordania

-          4 pernottamenti begli alberghi menzionati o similari, prima colazione e cena inclusa

-          Guida accompagnatore locale parlante italiano

-          Ingressi ai siti, trasporti in veicolo privato in base al numero di partecipanti

-          Visto gratuito (occorre la scansione del passaporto al momento della conferma)

-          Nostro personale parlante inglese in aeroporto ad Amman

-          Kit da viaggio, guida della Giordania

La quota non comprende

-          Tasse aeroportuali

-          Polizza medico/bagaglio

-          Polizza annullamento viaggio

-          Visto Arabia Saudita

-          PCR o Antigenico test

-          Bevande e pasti non menzionati, mance

-          Extra di carattere personale

-          Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

 

 

Note visto e formalità d’ingresso:

Per entrare in Arabia Saudita è necessario munirsi preventivamente di visto di ingresso. Dal 1° ottobre 2019 le Autorità saudite hanno introdotto la possibilità, per i cittadini di 49 Paesi (tra cui l'Italia), di richiedere il visto di ingresso anche per motivi turistici. Il nuovo visto turistico deve essere richiesto online tramite il sito https://visa.visitsaudi.com Per il rilascio del visto turistico non è richiesta l'indicazione di un garante (sponsor).

-          L'età minima del richiedente è di 18 anni

-          Per i richiedenti minorenni è richiesto un tutore di età superiore ai 18 anni

-          Al momento della richiesta, la validità residua del passaporto deve essere di almeno 6 mesi al momento dell'ingresso in Arabia Saudita

-          Non è previsto rimborso in caso di rifiuto. Le tasse di visto non sono rimborsabili

-          La religione del richiedente non è rilevante

-          Nella maggior parte dei casi, il tempo impiegato per il rilascio di un visto elettronico è di 5-30 minuti

-          I controlli preliminari sull'ammissibilità del visto sono condotti da tutte le compagnie aeree prima dell'imbarco sui voli per l'Arabia Saudita

 

Costo del visto

La tassa di visto è 440 SAR a persona, compresa la tassa di base (SAR 300) e l'assicurazione sanitaria (SAR 140). Tale costo non comprende IVA e costi di elaborazione dei pagamenti.

 

Avviso importante per i visitatori che si recano in Arabia Saudita con un visto turistico

 

Si prega di esaminare attentamente i seguenti requisiti.

 

Tutti i viaggiatori devono:

-          Fornire un test PCR o Antigenico negativo effettuato non più di 48 ore prima della partenza.

-          Esibire il certificato di vaccinazione di 3 dosi

-          Avere un'assicurazione COVID 19. Questa assicurazione è inclusa in tutte le nuove emissioni di visti turistici. Se stai entrando con un visto turistico precedentemente rilasciato, dovrai pagare una tariffa aggiuntiva di 40 SAR in aeroporto all'arrivo per coprire l'assicurazione per eventuali spese mediche relative al COVID-19.

-          Scarica e registra l'applicazione Tawakkalna prima di arrivare al punto di partenza. Per utilizzare Tawakkalna in Arabia Saudita avrai bisogno di uno smartphone e di servizi dati sul tuo cellulare. Ogni passeggero deve avere il proprio smartphone con l'applicazione Tawakkalna. Ti potrebbe essere chiesto di presentare lo stato dell'applicazione Tawakkalna per ottenere l'ingresso in luoghi pubblici come ristoranti, centri commerciali e hotel. L'app può essere scaricata da Google Play, App Store o AppGallery. Acquista una SIM locale all'arrivo poiché un OTP verrà inviato a un numero locale per completare la registrazione. Scegli tra STC, Mobily o Zain. STC ha la migliore copertura di rete in tutto il paese. Le tariffe SIM+dati partono da circa 20 USD in poi. Gli sportelli delle telecomunicazioni si trovano dopo aver sdoganato.

-          Devi registrare il tuo stato di vaccino su https://muqeem.sa/#/vaccine-registration/home prima dell'arrivo e dopo aver ottenuto il visto turistico. Il sito è disponibile in arabo e inglese.

-          A causa della pandemia in corso, le linee guida di viaggio vengono costantemente aggiornate da paesi e compagnie aeree. È necessario verificare gli ultimi requisiti di accesso con la compagnia aerea scelta prima di viaggiare.

 

 


Itinerario di viaggio


 Italia – Jeddah

Italia – Jeddah

1° giorno                             Italia – Jeddah

Partenza con volo di linea per Jeddah. All’arrivo accoglienza in aeroporto e trasferimento privato all’albergo. Pernottamento.

   Jeddah

Jeddah

2° giorno                             Jeddah

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Jeddah: visita  al  vecchio quartiere  storico  di Al Balad  con le sue vecchie case  Hijaz, Nasif, dichiarato (Patrimonio dell’umanità dall’Unesco) e al più vecchio mercato  della città “ Al Alawi “ dove si ritrova l’autenticità e la quotidianità della gente  locale. Le case storiche sono state costruite in corallo e rinforzate con il legno in modo che le travi attraversino le pareti interne. I balconi e le finestre di legno sono una caratteristica particolare dello stile di Jeddah, con elaborati battenti che decorano le facciate delle vecchie case con un piccolo balcone di fronte ad ogni finestra. Le persiane di porte e finestre sono intagliate, alcune sono dipinte e altre rimangono semplicemente in legno verniciato. La Nasif House fu costruita nell’anno 1850 dalla nota famiglia Nasif, una delle famiglie commerciali più influenti nella lunga storia di Jeddah. Nel XIX e all'inizio del XX secolo la casa era uno degli edifici più importanti della città. Fu qui che il re Abdul Aziz passò la sua prima notte, come ospite di Mohammed Nasif, dopo aver condotto il suo esercito vittorioso nella capitale della provincia occidentale. La municipalità di Jeddah riconobbe il valore architettonico e storico della casa e nel 1964 fu convertita in un museo e messa sotto la tutela del governo. Pranzo in ristorante in città. Nel pomeriggio, proseguimento delle visite per Il museo Abdul Rauf Khalil  rappresentativo della storia della città di Jeddah con  percorsi della storia pre- islamica. Il museo nel suo complesso contiene anche una moschea e la facciata di un antico castello. Proseguimento verso la Corniche, la splendida passeggiata lungo il mare e verso la moschea  galleggiante (Al Rahma). La Corniche di Jeddah è una delle attrazioni più importanti e la costa del Mar Rosso di Jeddah si estende per più di 80 km; il Comune ha sfruttato questa lunga distesa lungo il mare e l'ha trasformata in un luogo di ricreazione. In tardo pomeriggio rientro in albergo. Cena e pernottamento

  Jeddah – Al Ula

Jeddah – Al Ula

3° giorno                            Jeddah – Al Ula

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Al Ula. All’arrivo trasferimento privato al resort, sistemazione  e pranzo. Nel primo pomeriggio, visita  guidata della città vecchia di Al Ula che è  un labirinto di  edifici in  un’oasi alberata. Una fitta rete di stradine costellate di vecchie case di mattoni di terra abitate fin dal XII secolo. La vecchia città si trova in un‘oasi rigogliosa e fertile in forte contrasto con l’ambiente circostante. Rientro al resort,  cena e pernottamento.

  Al Ula – Madain Saleh

Al Ula – Madain Saleh

4° giorno                            Al Ula – Madain Saleh

Dopo la prima colazione presso il resort partenza per l’escursione di una giornata al Sito di Hegra noto come Mada’in Saleh (patrimonio dell’UNESCO) costruito dai nabatei nella zona di Al Ula. Il programma prevede la visita di Qasr Bint,  Diwan ,Qasr Farid, Elephant Rock e Jabal Ikmah. A circa 22 km dalla città di Al-Ula, denominazione moderna dell’antica Dedan, si trova  il sito archeologico di Mada'in Saleh,  importante stazione di sosta lungo la Via dell’Incenso nell’Arabia nord-occidentale nel VI secolo a.C. In questa giornata si attraverseranno i secoli dalla preistoria al moderno periodo islamico; si visiterà  anche Qasr Bint  "Palazzo delle Figlie", la più grande tomba  dei siti di Mada’In Saleh sollevata dal  suolo di circa 16  metri. Una targa  è apposta sulla porta d'ingresso.  Il Diwan era un luogo riservato alle riunioni religiose e consisteva in una stanza rettangolare scavata nella roccia che misurava 12,8 x 9,9 metri e 8 metri di altezza.  Si potrà ammirare anche Qasr Farid  isolato e scolpito  durante il I secolo D.C e  lasciato incompleto. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita della città di Dedan e di Jabal Ikmah, una biblioteca aperta di iscrizioni, arte rupestre e petroglifi, situata in uno splendido canyon del deserto. Dedan,  antica città-oasi  capitale di uno dei più antichi regni d'Arabia, insieme a Tayma, si trova nell'odierna città di Khuraybah che si trova ai piedi delle scogliere del Jebel Ath-Thumayd (chiamato anche Jebel Dedan). Rientro  cena e pernottamento al Resort.

 

 Al Ula

Al Ula

5° giorno                            Al Ula

Dopo la prima colazione partenza dal Resort e giornata dedicata alla scoperta del grande deserto delle valli e delle montagne della zona di Al Ula. Sarete circondati da vegetazione e da splendide montagne di arenaria che si trovano in questa regione della penisola arabica. Nella giornata se si è fortunati si potranno ammirare vari animali selvatici. Il percorso che si farà è un tracciato ben disegnato per minimizzare l'impatto ambientale nella zona. Pranzo in corso. Al termine della giornata rientro al resort. Cena e pernottamento.

Nota: Si consiglia di indossare vestiti comodi con colori tenui, tipo sabbia, verde o colori  chiari e con  maniche lunghe,  scarpe chiuse da ginnastica con la suola antiscivolo, cappello, occhiali da sole e crema solare per il viso.

 

    Al Ula – Tabuk

Al Ula – Tabuk

6° giorno                            Al Ula – Tabuk (circa 363 km)

Dopo la prima colazione  giornata dedicata alla visita della  Hisma Valley in  4x4 , patria di centinaia di formazioni rocciose uniche e spettacolari, come l’arte rupestre antica e centinaia di iscrizioni arabe che risalgono ai primi decenni  dell’Islam. Picnic durante l’escursione. Arrivo a Tabuk in tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in albergo.

 

  Tabuk – Wadi Rum

Tabuk – Wadi Rum

7° giorno                            Tabuk – Wadi Rum (Giordania)

Dopo la prima colazione partenza per Wadi Rum (Giordania). Attraversamento della frontiera (Durra), incontro con la guida locale in Giordania e proseguimento verso il deserto di Wadi Rum, noto per l’epopea di Lawrence d’Arabia. E’ uno dei deserti più belli al mondo, dove dalle sabbie, di predominante tonalità rossa, si alzano imponenti formazioni granitiche. E’ noto in arabo anche col nome di Valle della Luna, ed è abitato da tempi immemori da popolazioni beduine. Pranzo incluso (in Giordania). Cena e pernottamento.

 

    Wadi Rum – Petra

Wadi Rum – Petra

8° giorno                            Wadi Rum – Petra  

Prima colazione. In mattinata escursione in 4x4 (circa 2 ore). Partenza per Petra, pranzo durante il percorso. Nel pomeriggio, visita del sito archeologico di Beida (Piccola Petra). Arrivo a Petra previsto in serata. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

 

  Petra

Petra

9° giorno                            Petra 

Prima colazione.Intera giornata dedicata alla visita della capitale nabatea (Sito UNESCO). Petra è un luogo talmente famoso da non avere bisogno di presentazioni, ma che regala ogni volta emozioni indimenticabili a chi ha la fortuna di visitarla. Si percorrerà il Siq, la stretta spaccatura naturale che dà accesso all’antica città, e al termine del quale appare la visione mozzafiato del “Tesoro” (in arabo “Al Khazneh), il Teatro, le Tombe Reali. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero per visite individuali. Possibilità di visitare il Monastero di El Deir, raggiungibile con un sentiero che si inerpica sulle alture,  e che ebbe questo nome dal ritrovamento di alcune croci scolpite al suo interno durante il periodo bizantino. Rientro in albergo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

Petra – Mar Morto

Petra – Mar Morto

10° giorno                          Petra – Mar Morto

Dopo la prima colazione, partenza per Mar Morto. Il Mar Morto è un lago salato che occupa la depressione più profonda della terra, che si trova a -423 metri sotto il livello del mare. È noto per le sue acque iper-saline, che permettono di galleggiare senza nessuna fatica. I suoi sali e i suoi fanghi, ricchi di minerali utili alla salute umana, vengono utilizzati per vari tipi di cure. Giornata a disposizione per attività balneari, shopping e relax. Pranzo incluso. Cena e pernottamento.

   Mar Morto – Italia

Mar Morto – Italia

11° giorno                          Mar Morto – Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro per Italia. Arrivo e fine dei servizi.

 

Richiedi informazioni
A partire da 6560 €

QUANDO PARTIRE


29
Dicembre
7840 €
21
Gennaio
6560 €
18
Febbraio
6560 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in