India e Bhutan, il Festival di Thimpu

Durata 11 giorni

BHUTAN

VIAGGIO IN BHUTAN CON TAPPA A DELHI

VIAGGIO IN OCCASIONE DEL

WANGDUE TSECHU & THIMPU TSECHU

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio di gruppo minimo 4 partecipanti di 11 giorni

Dal 20 al 30 Settembre 2020

 

 

Il Bhutan è un piccolo e affascinante paese himalayano dal turismo contingentato e per questo  difficile da raggiungere.  Teatro di scenari incantevoli, tipici dell’area, il Bhutan si distingue per i Dzong, grandi castelli costruiti per lo più nel XVII secolo, con funzione di fortezza, monastero, scuola, centro amministrativo e caserma. Tutte le valli principali del Bhutan sono presidiate da Dzong imponenti.

Le strutture ricettive sono di categoria standard, e consentono di assaporare la vita semplice legata alle attività montane. Le guide locali sono eccellenti, ma parlano esclusivamente inglese.

Il  viaggio si svolge in occasione di due importanti festival a Wangdue(Wangdue Tsechu) e a Thimpu (Thimpu Tsechu) e costituisce  un’occasione unica per entrare in contatto con le tradizioni, gli usi e i costumi di questo affascinante Paese.

Partenza garantita minimo 4 passeggeri con accompagnatore locale parlante italiano.

 

Plus Elefante

-          Accompagnatore indiano parlante italiano per l’intero viaggio fin dall’arrivo a Delhi, coadiuvato da una guida parlante inglese in Bhutan

-          Escursione al monastero di Taktshang

-          Partecipazione a 4 mattinate dedicate alle cerimonie e rituali dei due Festival

 

Il Bhutan è un paese “genuino”, non ancora  intaccato dal turismo di massa e scarsamente servito dalle compagnie aeree.  

In coincidenza del Festival  tuttavia,la richiesta è notevole e pertanto suggeriamo di prenotare il tour con ampio anticipo.



Condizioni di viaggio

Alberghi previsti in Bhutan o similari

Paro:  Hotel Olathang/Tashi Namgay Resort/Paro Eco Lodge/Yewong Eco Lodge/Bhutan Metta Resort & Spa/Gangtey Palace o similari

Punakha/Wangdue:  Meri Puensum Resort/Y.T Hotel/Khuru Resort/Hotel River valley/Puna tsangchu Cottages/Kichu Resort o similari

Thimpu:  Hotel Phuntsho Pelri/Lemon Tree Hotel/Thimpu Tower/Namgay Heritage Hotel/Hotel Jumolhari/City Hotel/Hotel Osel o similari

 

Condizioni di partecipazione, minimo 4 partecipanti

Quota base in camera doppia Euro 3.970,00 p.p.

Supplemento camera singola  Euro 550,0 p.p.

Tasse aeroportuali da Euro 360,00 p.p.

Costo del visto India Euro 75,00 p.p. – per maggior info  www.viaggidellelefante.it/informazioni-visti

Quota di iscrizione Euro 70,00 p.p.(comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante (annullamento): vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it 

 

La quota comprende

-          Biglietto aereo intercontinentale in classe economica Italia-Delhi-Italia

-          Biglietto aereo in classe economica Delhi-Paro-Delhi

-          Alberghi come da itinerario o similari in India

-          Trattamento di prima pensione completa in India

-          Trasferimenti e visite turistiche in AC Tempo Traveller o similare con autista parlante inglese

-          Accompagnatore-Guida locale parlante italiano a Delhi

-          Visite ed escursioni menzionate nell’itinerario

-          Ingressi ai siti

-          Alberghi di prima categoria in Bhutan

-          Guida locale parlante inglese in Bhutan

-          Accompagnatore indiano parlante italiano per il soggiorno in Bhutan, coadiuvato da una guida locale parlante inglese. 

-          Tasse governative in Bhutan

-          Trattamento di pensione completa in Bhutan

-          Visite ed escursioni menzionate nell’itinerario

-          Trasferimenti in minicoach No AC Toyota Hiace(sino a 6 pax) – No AC Coaster(da 7 pax)  con autista parlante inglese

-          Visto Bhutan

-          Assicurazione medico-bagaglio

 

La quota non comprende

-          Visto India

-          Pasti non menzionati in India

-          Le bevande

-          Le mance

-          Le spese di carattere personale

-          Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

 

Parità valutaria €1,00 = USD 1,13

Parità valutaria €1,00 = INR 80

 

Nota

Per il visto Bhutan,  all’atto della prenotazione, è necessario fornire la scansione a colori del passaporto

Per  questo viaggio è inoltre necessario richiedere il Visto India

 

NOTA SUL VISTO: Dal 1° aprile 2017 per tutti i viaggi inferiori ai 60 giorni di permanenza, il visto indiano per cittadini italiani con residenza in Italia si dovrà ottenere in formato elettronico (e-visa), non più tramite consolato, cliccando al seguente link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html (il costo è di circa 75 usd). La conferma del visto in formato elettronico arriverà, entro 72 ore, sulla mail da voi indicata in fase di compilazione del modulo; l'E-VISA dovrà essere stampato e portato con se in aeroporto.

Per stampare l'E-VISA seguire la seguente procedura:

1-entrare nel link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html

2-cliccare nel riquadro blu "visa status"

3-inserire i dati richiesti (ricevuti nella conferma via mail)

4-cliccare su "check status" e dopo ancora, a fondo pagina, su "Print Status"

5- stampare il form e portarlo in aeroporto insieme al passaporto.

 

 

Viaggi dell’Elefante


Itinerario di viaggio


Delhi

Delhi

1° giorno  Domenica 20 Settembre   ITALIA – DELHI

Partenza con volo di linea per Delhi. Arrivo a Delhi in serata, pratiche di frontiera. Incontro con un nostro incaricato e trasferimento all’Hotel Le Meridien (5 stelle centrale). Pernottamento.

Delhi

Delhi

2° giorno  Lunedì 21 Settembre  DELHI

Prima colazione. Mattina libera per relax. Pranzo in albergo. Nel pomeriggio visita del mausoleo dell’Imperatore Humayun, in un bel giardino mantenuto dalla Fondazione Aga Khan, del parco archeologico del Qutb Minar, e della Torre della Vittoria (XIII secolo), alta 72 metri e simbolo di Delhi. Cena in albergo e pernottamento.

Paro

Paro

3° giorno Martedì 22 Settembre    DELHI –PARO

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza  con volo di linea Druk Air per Paro, l’unico aeroporto del Bhutan, situato a 2200 metri  s.l.m. Incontro con la  guida e trasferimento in albergo. Nel pomeriggio, se le condizioni meteo lo consentono,  visita del Rinpung Dzong; costruito nel 1646 da Shabdrung Ngawang Namgyal, il primo sovrano spirituale e temporale del Bhutan, lo Dzong ospita il corpo monastico di Paro, l'ufficio del Dzongda (capo amministrativo distrettuale) e il Thrimpon (giudice) del distretto di Paro. L'avvicinamento allo Dzong avviene attraverso un ponte coperto tradizionale chiamato Nemi Zam, ottimo punto di vista per ammirare la  bellezza architettonica dello Dzong. Al termine rientro in albergo. Cena e pernottamento.

Paro

Paro

4° giorno Mercoledì 23 Settembre PARO

Pensione completa. Al mattino  escursione a piedi al monastero di Taktshang, uno dei più famosi monasteri del Bhutan; arroccato su una parete  900 metri sopra il fondovalle di Paro,  è visitato da tutti i bhutanesi almeno una volta nella vita. Si dice che Guru Rinpoche arrivò qui sul dorso di una tigre e meditò nel monastero, che quindi prese il nome di  "Nido della Tigre". Il 19 aprile 1998 un incendio ha danneggiato gravemente la struttura principale dell'edificio, che tuttavia, in seguito ad una abile opera di restauro, è stato riportato al suo splendore originale. Pranzo. Nel pomeriggio visita dello TaDzong, un tempo  torre di avvistamento,  costruita per difendere Rinpung Dzong durante le guerre interregionali del XVII secolo. Ta Dzong è stata inaugurata come Museo Nazionale nel 1968. Oggi ospita un'affascinante collezione di opere d'arte, reliquie, dipinti religiosi Thangkha e francobolli particolari del Bhutan. Si procede per il  Dzong Drukgyel (in alcuni periodi chiuso ai turisti) da dove si può ammirare la vetta innevata del Monte Chomolhari.  Di rientro a Paro si potrà visitare anche una tipica abitazione locale. Pernottamento in albergo.

Punakha e Wangdue

Punakha e Wangdue

5° giorno Giovedì 24 Settembre PARO – PUNAKHA/WANGDUE ( 125 km – circa 4 ore)Pensione completa. Visita al Kyichu Lakhang, uno dei santuari più antichi e sacri del Regno. Il complesso di Lhakhang è composto da due templi, il primo costruito dal re tibetano Songtsen Gampo nel VII secolo,il secondo da H.M. Ashi Kesang, la regina madre del Bhutan, nel 1968. Partenza in direzione di Punakha/Wangdue e durante il tragitto sosta a Chuzom. Si prosegue per Simtokha Dzong, la più antica fortezza del paese e oggi scuola per giovani buddhisti. Si continua per Punakha attraverso il Dochula Pass (3.080 mt) che, nelle giornate limpide,  offre una vista spettacolare delle alte vette dell'Himalaya orientale.Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

Festival di Wangdue

Festival di Wangdue

6° giorno Venerdì 25 Settembre PUNAKHA/WANGDUE

Pensione completa.  Mattina dedicata  alle cerimonie del Wangdue Tsechu Festival.

Durante la manifestazione, nei cortili dello Dzong, vengono eseguite danze mascherate e altre cerimonie rituali. L'origine della maggior parte di queste danze risale al medioevo e viene eseguita una o due volte l'anno. Ogni sequenza ha  un suo significato ed è realizzata dai monaci in colorati costumi tradizionali. Questi festival,  oltre al contenuto religioso, rappresentano un’ occasione per  riunirsi, rinnovare vecchie amicizie e stringere nuove alleanze, tutte sullo sfondo di una colorata cerimonia religiosa. In questa giornata vengono eseguite le danze dei signori della cremazione(Durdag),delle divinità terrificanti(Tungam), dei Raksha dal monastero di Dole (Dole Raksha Cham), dei Rakshas e dei giudici dei morti(Raksha Mangcham), dei tamburi da Dramitse(Dramitse Nga Cham), del cervo e dei segugi(Shawa Shachhi-Lencham); Nel pomeriggio visita della fortezza del XVII secolo, Punakha Dzong. La fortezza si trova all'incrocio di due fiumi ed è la seconda più antica degli Dzong del Bhutan. Per molti anni fino all’epoca del secondo re, servì come sede del governo. La fortezza  è sopravvissuta a sei incendi, due inondazioni, due terremoti e infiniti assedi dagli eserciti tibetani.

Thimpu

Thimpu

7° giorno Sabato 26 Settembre PUNAKHA/WANGDUE – THIMPU (75 Km – circa 3 ore) 

Pensione completa. Seconda mattina dedicata ad assistere alle cerimonie del Wangdue Tsechu Festival.

In questa giornata si effettueranno le danze con chitarra(Dranyen Cham), degli Eroi(Pachem),dei signori della cremazione(Durdag), di Ging e Tsholing e delle otto manifestazioni del Guru Rimpoche (Gguru Tshen Gye).

Nel pomeriggio escursione al tempio Chimi Lakhang, passando attraverso le terre agricole del villaggio di Lobesa. Al termine trasferimento a Thimpu.

Thimphu è una città unica con una insolita mescolanza di  modernità e tradizioni antiche, che tuttavia ancora ne caratterizzano lo stile  architettonico. Pernottamento.

Thimpu

Thimpu

8° giorno Domenica 27 Settembre THIMPU

Pensione completa. Mattina dedicata ad assistere alle cerimonie del Thimpu Tsechu Festival.

In questa giornata si effettueranno le danze del cappello nero(Shana), dei 21 cappelli neri con tamburi(Shaa Nga Cham), degli accompagnatori(Kyecham),del nobile e delle principesse( Pholeg Moleg), dei tamburi da Dramitse(Dramitse Nga Cham) e del cervo e dei segugi(Shawo Shachi)Nel pomeriggio visita dell’immenso Tashicho Dzong, sede del Governo e del Parlamento, dei mercati e dell’emporio di artigianato. Si prosegue per il Buddha Point (Kuenselphodrang), la statua più grande del paese. L'area offre anche un'eccellente vista della valle di Thimphu da ovest. Pernottamento.

Il festival di Thimpu

Il festival di Thimpu

9° giorno Lunedì 28 Settembre THIMPU

Pensione completa. Mattina dedicata ad assistere alle cerimonie del Thimpu Tsechu Festival.

In questa giornata si effettueranno le danze dei signori della cremazione(Durdag), delle divinità terrificanti(Tungam), dei Rakshas e dei giudici dei morti(Raksha Mangcham).

Nel pomeriggio visita del King's Memorial Chorten, continuamente circondato da persone che sussurrano mantra compiendo rituali religiosi. La costruzione del memoriale, dedicato alla pace e alla prosperità del mondo,  si deve al terzo re del Bhutan, Sua Maestà Jigme Dorji Wangchuk. Completato nel 1974 dopo la sua prematura morte, è anche a lui dedicato.

Escursione al Changangkha Lhakhang, fortezza e scuola monastica arroccata su una cresta sopra Thimphu.

Delhi

Delhi

10° giorno Martedì 29 Settembre THIMPU – PARO (Km 50 – circa 1 ora e 15 minuti) - DELHI

Prima colazione. Trasferimento per l’aeroporto di Paro. Partenza con volo per Delhi. Arrivo e sistemazione all’Hotel Pride Aerocity (4 stelle nei pressi dell’aeroporto). Pomeriggio libero per relax. Cena in albergo. Pernottamento.

Italia

Italia

11° giorno, Mercoledì 30 Settembre DELHI – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 3970 €

Lo trovi anche in