Il Festival di Paro, viaggio in India e Bhutan

Durata 12 giorni

BHUTAN

VIAGGIO IN BHUTAN CON TAPPA A DELHI

VIAGGIO IN OCCASIONE DEL PARO TSECHU

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio di gruppo minimo 4 partecipanti di 12 giorni

Dal 29 Marzo al 9 Aprile 2020

 

Il Bhutan è un paese difficile da raggiungere, anche a causa della limitatezza dei posti in aereo.

Il turismo è contingentato, nel senso che il Governo stabilisce in anticipo il numero di turisti che ammetterà l'anno seguente. Le guide locali sono molto brave, ma parlano solo inglese.

Oltre ai panorami bellissimi, peculiarità del Bhutan sono gli Dzong, grandi castelli costruiti per lo più nel             17° secolo, con il ruolo di fortezza, monastero, scuola, centro amministrativo e caserma. Tutte le valli principali del Bhutan sono presidiate da Dzong imponenti. Lo "Dzong Governo" è quello di Thimpu, città ove risiede il re.

Le strutture ricettive in Bhutan sono di categoria “basic”, ove si può assaporare la vita semplice legata alle attività montane.

Tutte le strade in Bhutan sono spesso soggette a manutenzione e quindi NON asfaltate; essendo un paese di montagna, molto spesso si dovranno percorrere tornanti in salita e in discesa e il tempo di percorrenza si allunga. I tempi segnalati nel programma si riferiscono ai tempi di percorrenza escluse le soste; I paesaggi comunque sono piacevoli anche se i percorsi possono essere lunghi in alcune giornate.

Abbiamo organizzato questo viaggio in occasione dell’importante festival di Paro (Paro Tsechu dal 4 all’ 8 Aprile 2020): un’occasione unica per entrare in contatto con le tradizioni, gli usi e i costumi di questo affascinante Paese.

 

Plus Elefante:

-          Accompagnatore indiano parlante italiano per l’intero viaggio, coadiuvato da una guida parlante inglese in Bhutan

-          Escursione al monastero di Taktshang o Tiger’s Nest

-          Escursione al Khamsum Yulley Namgyal Chorten a Punakha, con una magnifica vista panoramica

-          Si parteciperà all’evento di chiusura del festival

 

 

Il Bhutan è un paese “genuino”, ancora non intaccato dal turismo di massa e per questo motivo ci sono pochi voli che raggiungono Paro.

In coincidenza del Festival la richiesta è notevole, suggeriamo, quindi, di prenotare il tour con ampio anticipo.



Condizioni di viaggio

Alberghi previsti o similari

Delhi: Le Meridien

Thimpu:  Phuntsho Perli/ Namgay Heritage/Jumolhari

Punakha:  Meri Puensum Resort/ Zhingkham Resort/Khuru Resort

Paro:  Hotel Olathang/ Hotel Tasi Namgay/Hotel Kicho

Delhi: Pride Plaza aerocity

 

Condizioni di partecipazione, minimo 4 partecipanti

Quota base in camera doppia Euro 3.900,00 p.p.

Supplemento camera singola Euro 590,00 p.p.

Tasse aeroportuali da Euro 360,00 p.p.

Costo del visto India Euro 115,00 p.p. – per maggior info  www.viaggidellelefante.it/informazioni-visti

Protezione Elefante (annullamento): vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it  

Quota di iscrizione Euro 70,00 p.p. (comprende assicurazione medico-bagaglio)

 

La quota comprende: Biglietto aereo classe economy da/per Delhi;

Biglietto aereo Delhi- Paro-Delhi in classe “economy”.

India: 3 pernottamenti a Delhi con trattamento di pensione completa. Trasferimenti in AC Tempo Traveller con autista parlante inglese. Accompagnatore-guida parlante italiano che seguirà il gruppo anche in Bhutan.

Bhutan: Alberghi di prima categoria basic con trattamento di pensione completa.

Trasferimenti in Non AC minicoach con autista parlante inglese. Accompagnatore indiano parlante italiano che accompagnerà il gruppo ed affiancherà la guida locale bhutanese parlante inglese;

Ingresso ai siti e ai monumenti; visto di ingresso in Bhutan; tasse aeroportuali in partenza dal Bhutan.

 

La quota non comprende: mance, bevande; Visto India; spese personali. Quanto non specificato alla precedente voce; pacchetto assicurativo;

 

Parità valutaria €1,00 = USD 1,16

Parità valutaria €1,00 = INR 80

 

NOTA VISTO BHUTAN: all’atto della prenotazione ci occorre la scansione del passaporto + scansione 1 foto Nota: per il visto Bhutan: all’atto della prenotazione ci occorre la scansione a colori del passaporto

 

Per effettuare questo viaggio occorre richiedere il Visto India

 

NOTA SUL VISTO: Dal 1° aprile 2017 per tutti i viaggi inferiori ai 60 giorni di permanenza, il visto indiano per cittadini italiani con residenza in Italia si dovrà ottenere in formato elettronico (e-visa), non più tramite consolato, cliccando al seguente link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html (il costo è di circa 75 usd). La conferma del visto in formato elettronico arriverà, entro 72 ore, sulla mail da voi indicata in fase di compilazione del modulo; l'E-VISA dovrà essere stampato e portato con sé in aeroporto.

Per stampare l'E-VISA seguire la seguente procedura:

1-entrare nel link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html

2-cliccare nel riquadro blu "visa status"

3-inserire i dati richiesti (ricevuti nella conferma via mail)

4-cliccare su "check status" e dopo ancora, a fondo pagina, su "Print Status"

5- stampare il form e portarlo in aeroporto insieme al passaporto.

 

Viaggi dell’Elefante


Itinerario di viaggio


Partenza

Partenza

1° giorno  Domenica  29 Marzo ITALIA  – DELHI  

Partenza dall’Italia con volo di linea per Delhi.  Pasti e pernottamento a bordo.

Delhi

Delhi

2° giorno  Lunedì 30 Marzo  DELHI

Arrivo al mattino a Delhi, la grandissima città, capitale dell’India Inglese fino al 1911. Pratiche di frontiera, incontro con la guida e trasferimento all’hotel Le Meridien (5 stelle centrale). Pranzo in albergo. Pomeriggio visita del Mausoleo dell’Imperatore Humayun (1565) e della zona archeologica duecentesca con il Qutb Minar, la Torre della Vittoria simbolo di Delhi. Cena in albergo e pernottamento.

Delhi

Delhi

3° giorno  Martedì 31 Marzo DELHI

Prima colazione. Intera giornata visita di Delhi: la Moschea del Venerdì (1650) ove possono pregare 25.000 persone; il Forte Rosso, reggia, cittadella e fortezza degli imperatori della dinastia Moghul; India Gate, famoso memoriale di guerra. Pranzo in ristorante locale. Cena in albergo e pernottamento.

Thimpu

Thimpu

4° giorno Mercoledì 1 Aprile DELHI – PARO - THIMPU Mt 2.320 (55 Km, 1 ½ ora)

Presto al mattino partenza con volo di linea per Paro, l’unico aeroporto del Bhutan, a m. 2200 s.l.m.  Arrivo ed incontro con la vostra guida e trasferimento a Thimpu.

Thimphu è una città unica con insolita mescolanza di sviluppo moderno e tradizioni antiche, e mantiene un forte carattere nazionale nel suo stile architettonico.

Arrivo e sistemazione in albergo. Pranzo. Pomeriggio visita orientativa a piedi del centro di Thimpu. Cena in albergo e pernottamento.

Thimpu

Thimpu

5° giorno Giovedì 2 Aprile THIMPU

Pensione completa.  Intera giornata visita di Thimpu: il Museo Tessile; il Folk Heritage Museo; la Biblioteca Nazionale; l’Istituto d’arte Nazionale Zorig Chusum; escursione per visitare Changangkha Lhakhang, si tratta di una fortezza e scuola monastica arroccata su una cresta sopra Thimphu;si raggiunge il Buddha Point (Kuenselphodrang) la statua più grande del paese e l'area offre anche un'eccellente vista della valle di Thimphu da ovest;  visita del famoso Memorial Chorten, eretto in memoria del terzo re; visita dell’immenso Tashicho Dzong, ove siedono il governo e il parlamento, i mercati, l’emporio di artigianato. Pernottamento.

Punakha

Punakha

6° giorno Venerdì 3 Aprile THIMPU – PUNAKHA (Km 75, circa 3 ore)

Pensione completa. Al mattino si esplora l’interessante Weekend market di Thimpu prima di partire per Punakha attraverso il Dochula Pass (3.080 mt) che offre una vista spettacolare delle alte vette dell'Himalaya orientale (in una giornata limpida). Visita del Punakha Dzong, centro religioso e amministrativo della regione. Al termine, una breve escursione al tempio Chimi Lhakhang conosciuto come il tempio della fertilità.  Pernottamento.

Punakha

Punakha

7° giorno Sabato 4 Aprile PUNAKHA

Pensione completa. In mattina escursione a piedi di circa 2 ore per la visita al Khamsum Yulley Namgyal Chorten, con una magnifica vista panoramica.

Pomeriggio visita del Sanchhen Dorji Lhakhang (monastero). Arroccato su un crinale tra pini e valli che si affacciano su Punakha. Al termine, escursione al villaggio Talo ed al suo tempio.

Rientro a Punakha. Pernottamento.

Paro

Paro

8° giorno Domenica 5 Aprile PUNAKHA – PARO (Km 125, circa 4 ore)

Pensione completa. Partenza in direzione di Paro. Durante il tragitto sosta e visita del Simtokha Dzong, la più antica fortezza del paese adesso scuola per giovani buddhisti.

Nel pomeriggio visita del Ta Dzong una volta torre di avvistamento, costruita per difendere Dzong Rinpung.  Il Ta Dzong è stato inaugurato come museo nazionale del Bhutan nel 1968. All’interno, una collezione di arte, cimeli, dipinti thangkha religiosi; si sale su di una collina per visitare Rinpung Dzong, che ha una storia lunga e affascinante. Costruito nel 1646 da Ngawang Namgyal Shabdrung, il primo sovrano spirituale e temporale del Bhutan, il Dzong ospita il corpo monastico di Paro. Pernottamento.

Il festival di Paro

Il festival di Paro

9° giorno Lunedì 6 Aprile PARO

Pensione completa. Giornata dedicata al Festival.

Le danze del festival sono conosciute come Cham e vengono celebrate per benedire spettatori, per insegnare loro il dharma buddhista, per proteggerli dalla sfortuna e per esorcizzare ogni male; i ballerini che affrontano gli aspetti di divinità irate e compassionevoli, eroi, demoni e animali per farlo. Zhabdrung Ngawang Namgyal e Pema Lingpa erano le figure principali che hanno composto molte delle danze. Le danze invocano le divinità per spazzare via le disgrazie, aumentare la fortuna e concedere desideri personali. Un gruppo di donne esegue danze tradizionali bhutanesi durante gli intervalli tra le danze delle maschere. In serata una passeggiata esplorativa intorno alla strada principale e all’area del mercato.Pomeriggio visita del Kyichu Lhakhang, uno dei santuari più antichi e sacri del Regno risalenti al 7 ° secolo. Il complesso di Lhakhang è composto da due templi. Il primo tempio fu costruito dal re tibetano Songtsen Gampo nel VII secolo e nel 1968, H.M. Ashi Kesang, la regina madre del Bhutan, costruì il secondo tempio secondo lo stesso schema originale. Si va al Dzong Drukgyel (alcuni periodi chiuso ai turisti) e si ammira, di fronte, la vetta innevata del Monte Chomolhari.  Di rientro a Paro si potrà visitare anche una tipica abitazione locale.

Tiger Nest

Tiger Nest

10° giorno Martedì 7 Aprile PARO

Pensione completa. Giornata dedicata al Festival.

Nel pomeriggio escursione a piedi di circa 5 ore per il monastero più visitato del Bhutan Taktsang “Tiger Nest”. Salita a piedi, o dorso d’asino, monastero aggrappato ad una falesia dirupata, precipizio profondo 700 metri. Si dice che il Guru Rinpoche arrivato sul dorso di una tigre abbia meditato in questo monastero e, quindi definito anche “Nido della Tigre”. Questo sito è stato riconosciuto come un luogo più sacro e viene visitato dei Bhutanesi almeno una volta nella vita.  Al termine rientro a Paro. Pernottamento.

Delhi

Delhi

11° giorno Mercoledì 8 Aprile PARO - DELHI

Molto presto al mattino si assiste alla cerimonia di chiusura, la più significativa poiché viene esposto il gigantesco Thangka Thongrol che i monaci portano fuori dallo Dzong e srotolano sulla parete del tempio nelle prime ore del mattino (dalle 04:00 alle 08:00). Per la popolazione Bhutanese assistere a questo avvenimento ha un’importanza spirituale di grandissimo rilievo poiché si dice che la sola vista del Sacro Thangka possa liberare dal ciclo delle reincarnazioni. I bhutanesi credono che questa meravigliosa opera sia frutto degli dei e delle divinità in quanto gli umani mai avrebbero potuto creare nulla di simile. L’uscita del Thongdrol è seguita dalla cerimonia di Shugdrel, una cerimonia di benedizione ed offerta che i monaci effettuano di fronte al Thangka. Al termine rientro in albergo per la colazione e trasferimento in aeroporto e volo per Delhi in mattinata. Arrivo all’hotel Pride Aerocity (4 stelle vicino l’aeroporto).  Pomeriggio libero per relax o per attività individuali. Cena in albergo e pernottamento.

Italia

Italia

12° giorno Giovedì 9 Aprile DELHI – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per l’Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 3900 €

QUANDO PARTIRE


29
Marzo
3900 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in