Perù Leggendario

Durata 13 giorni

PERU’

Perù leggendario

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

 

Viaggio di gruppo - minimo 10 partecipanti

13 giorni / 11 notti

 

Data di partenza: 8 agosto

 

Un viaggio “ad alta quota”, un caleidoscopio di emozioni che vanno dalla magia dei paesaggi alle leggende dell’impero incaico. Ed ecco Lima “la città dei re”, Arequipa “la città bianca”, il Canyon del Colca con il maestoso volo del condor, il leggendario lago Titicaca, Cusco “l’ombelico del mondo”, ed infine Machu Picchu, la città perduta degli inca, sospesa al confine tra terra e cielo. Prima di iscriversi a questo viaggio suggeriamo di consultare il proprio medico, perché parte dell’itinerario si svolge ad altitudini rilevanti.



Condizioni di viaggio

NOTE

Occasionalmente potrebbe accadere che durante le visite previste nell’itinerario qualche edificio o monumento sia in ristrutturazione e pertanto del tutto o parzialmente non visitabile. L’inizio e il termine di dette opere non ci viene comunicato tempestivamente dagli organi locali e pertanto può sfuggire al nostro controllo.

In alcuni casi, per motivi operativi, l’ordine delle visite potrebbe pertanto subire alcune modifiche. Ci scusiamo per ogni eventuale disagio non dipendente dalla nostra organizzazione nel caso in cui ciò dovesse accadere durante il vostro viaggio

 

 

Hotel considerati o similari:

Lima - AC Hotel Lima Miraflores, camera deluxe vista oceano

Arequipa - Casa Andina Select Arequipa, camera superior con terrazza

Colca -  Aranwa Pueblito encantado del Colca, camera deluxe

Puno - Casa Andina Premium Puno, camera superior vista lago

Cusco -Hilton Garden Inn, camera panoramica

Valle Sacra - Aranwa Sacred Valley Hotel and Wellness,camera deluxe

Cusco - Hilton Garden Inn, camera panoramica

 

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo, minimo 10 partecipanti

Prezzi per persona a partire da:

 

Quota base                         Euro 3.798,00                   Suppl. singola 990,00

 

 

Tasse aeroportuali a partire da Euro 480,00 a persona (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante: vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it

 

La quota comprende:

-        Voli di linea in classe economica.  

-        Trattamento di prima colazione inclusa negli alberghi indicati

-        Trasporto in van o pullman gran turismo con aria condizionata

-        Pasti – 10 prime colazioni, 6 pranzi (uno al sacco) – come indicati nel programma

-        Le visite ed escursioni indicate nel programma con guide locali di lingua italiana

-        Ingressi ai siti archeologici e musei indicati nel programma

-        Treno Vistadome in classe executive per Machu Picchu

-        Facchinaggi negli aeroporti e negli alberghi

-        Assistenza di personale specializzato

-        Tasse e imposte di servizio

 

La quota non comprende:

-     Pasti non indicati nel programma

-     Early check-in, late check-out

-     Bevande, extra di ogni genere, mance ad autisti e guide e spese di carattere personale

-     Tasse aeroportuali

-     Tutto quanto non espressamente indicato nel programma o alla voce “La quota comprende”

 

Parità valutaria: 1 Euro = 1,13 USD

 

NOTE VISTO E FORMALITA’ D’INGRESSO:

-     Passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Non occorre visto

-     È obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per chi prosegue verso Brasile, Venezuela


Itinerario di viaggio


Lima

Lima

1° giorno, sabato             Italia - Lima

Partenza per Lima con voli di linea. Arrivo in serata. Incontro con un nostro rappresentante e trasferimento in albergo. Sistemazione in camera, cena libera e pernottamento.

Lima

Lima

2° giorno, domenica      Lima

Prima colazione in albergo e partenza alla scoperta della “Ciudad de los Reyes”, per conoscerne gli splendidi lasciti dell’epoca coloniale ed i moderni quartieri residenziali.  Visiteremo il Parco dell’Amore nel quartiere di Miraflores, da dove si gode una bella vista panoramica sull’Oceano Pacifico; il centro storico con la Plaza de Armas, la Cattedrale (solo esterno qualora fosse chiusa alle visite per cerimonie religiose), il Palazzo del Governo ed il convento di Santo Domingo; il quartiere di San Isidro, centro finanziario della città; l’antico centro cerimoniale di Huaca Pucllana (solo esterno) ed il Museo Larco Herrera, museo privato di arte precolombiana, che vanta  prestigiose collezioni. La bella residenza coloniale che lo ospita si erge sui resti di una piramide pre-colombiana: la sezione dell’oro e la celebre collezione di ceramiche erotiche ne fanno una delle mete più attraenti e più visitate del Perù. Pranzo libero in corso di escursione, rientro in albergo e resto della serata a disposizione. Cena libera e pernottamento.

Arequipa

Arequipa

3° giorno, lunedì              Lima – Arequipa (mt 2.335 slm)

Prima colazione in albergo, trasferimento in aeroporto e partenza per Arequipa con volo di linea. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Pranzo liberoe pomeriggio dedicato alla visita guidata di Arequipa, che sorge ai piedi del vulcano El Misti. È chiamata la “Città Bianca” per il colore del “sillar”, la pietra locale utilizzata per la costruzione degli edifici, molti dei quali in splendido stile barocco-indigeno. Tra i luoghi più significativi il belvedere di Carmen Alto, il quartiere coloniale di Yanahuara, la Plaza de Armas e la Cattedrale (solo esterno), la Chiesa della Compagnia di Gesù con la cupola di San Ignazio. Il Monastero di Santa Catalina è un vero e proprio gioiello d’arte coloniale religiosa, una piccola cittadella nelle cui stradine, chiostri, piazze e giardini si respira ancora l’atmosfera dei vecchi quartieri di Siviglia e Granada. La visita include la sosta al Museo dei Santuari Andini, al cui interno è custodita la Principessa d’Ampato, conosciuta anche come Juanita: si tratta della mummia congelata di una ragazza inca di 14 anni, risalente al periodo precolombiano, sacrificata agli dei e trovata tra i ghiacciai delle Ande peruviane perfettamente conservata. Resto della serata a disposizione, cena libera e pernottamento.

(Nota: per motivi di manutenzione la mummia Juanita non sarà esposta da gennaio ad aprile. Durante questi mesi verrà esposta una copia della medesima, o sostituita con un'altra mummia trovata nella stessa località).

Colca

Colca

4° giorno, martedì          Arequipa – Colca (mt 3.650 slm)

Prima colazione in albergo e partenza con veicolo privato e guida in italiano verso la spettacolare Valle del Colca. Viaggeremo in un paesaggio dominato dai vulcani Misti, Chachani e Picchu Picchu ed attraverseremo i suggestivi panorami della Riserva Nazionale Aguada Blanca e della Pampa Cañahuas, popolata da vigogne, camelidi dal pregiatissimo manto, la cui lana era riservata ai Re Inca. Pranzo incluso durante il tragitto. Sistemazione in albergo e resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento.

Puno

Puno

5° giorno, mercoledì      Colca – Puno (mt 3.827 slm)

Sveglia di buon mattino, prima colazione e partenza per la Cruz del Condor, dove sarà possibile ammirare le evoluzioni di questo superbo rapace in via d’estinzione e simbolo della Cordigliera delle Ande. Al termine visita dei caratteristici villaggi di Maca e Yanque, che conservano ancora le loro chiese di epoca coloniale. Pranzo incluso in ristorante e partenza per Puno, percorrendo la strada panoramica che si snoda tra la natura incontaminata, con magnifiche viste sul Canyon del Colca (il più profondo del pianeta con i suoi 3.400 metri) e sui bellissimi terrazzamenti di origine precolombiana. Arrivo a Puno, situata sulla sponda occidentale del lago Titicaca. Sistemazione in albergo, cena libera e pernottamento.

Il lago Titicaca

Il lago Titicaca

6° giorno, giovedì           Puno (il lago Titicaca)

Prima colazione in albergo ed intera giornata dedicata all’escursione in barca sul lago Titicaca, culla della cultura incaica. La vastità dello specchio d’acqua, il suo colore blu intenso, i miti, le tradizioni dei suoi abitanti e le antiche leggende di cui è protagonista fanno del Titicaca un luogo magico, quasi mistico.  La navigazione permetterà la visita dell’isola di Taquile, che ancora oggi ospita i discendenti degli antichi Aymara, della penisola di Chucuito ed al suo centro principale, il delizioso villaggio di Luquina, i cui abitanti indossano gli abiti tradizionali dai colori sgargianti. Si potrà apprezzare la vita delle comunità locali, dedite all’allevamento, all’agricoltura, alla pesca e all’artigianato. Pranzo incluso in ristorante e proseguimento della navigazione per la visita alla comunità indigena degli Uros, che vivono su isole galleggianti costruite con le canne “totora”, le stesse utilizzate per la costruzione delle tipiche imbarcazioni. Rientro a Puno nel pomeriggio, cena libera e pernottamento.

Cusco

Cusco

7° giorno, venerdì           Puno – Cusco (mt 3.398 slm)

Prima colazione in albergo e partenza per Cusco. Spettacolari panorami della Cordigliera delle Ande, con piccoli villaggi che sembrano rimasti fermi nel tempo, greggi di lama ed alpaca e scene di vita rurale, che faranno da cornice al percorso. Sosta per la visita alla magnifica necropoli di Sillustani, situata sulla sponda dello scintillante lago di Umayo; alle rovine preincaiche del piccolo villaggio di Raqchi, il cui tempio dedicato al dio Wiracocha era uno dei luoghi più venerati di tutto l’impero inca; alla chiesa di San Pedro ad Andahuaylillas, riccamente decorata in stile barocco indigeno e nota anche come la Cappella Sistina del Sudamerica. Pranzo incluso in ristorante durante il viaggio. Arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio e sistemazione in albergo. Cena libera e pernottamento.

Cusco

Cusco

8° giorno, sabato             Cusco

Prima colazione in albergo. Partenza per la visita al sito archeologico di Sacsayhuamán, fortezza inca costruita con enormi blocchi di pietra scolpita; al centro cerimoniale di Q’enqo, megalite di calcare costellato di nicchie ed incisioni simboliche; all’imponente struttura di roccia di Puca Pucarà e Tambomachay, chiamato anche “Bagno degli Incas”, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina. Pranzo libero e pomeriggio dedicato alla visita guidata della città, capitale dell’Impero Inca durante il XV secolo, con una piacevole passeggiata attraverso il suo splendido centro storico ricco di piazze, stradine, palazzi, conventi e monasteri di epoca coloniale. Tra questi Piazza San Cristobal, il mercato di San Pietro, il tempio del sole di Qorikancha, le cui pareti erano un tempo rivestite d’oro massiccio, la chiesa di Santo Domingo, il quartiere degli artigiani di San Blas, il palazzo Inca Roca con la pietra dei dodici angoli, la Plaza de Armas e la cattedrale, che ospita opere dell’epoca coloniale di inestimabile valore. Cena libera e pernottamento.

Chinchero e Valle Sacra

Chinchero e Valle Sacra

9° giorno, domenica      Cusco - Chinchero - Valle Sacra (mt. 2870 slm)

Prima colazione in albergo e partenza per la visita di Chinchero, dove, oltre alla bellezza del delizioso villaggio di montagna, del suo sito archeologico e della magnifica chiesetta in stile barocco indigeno, si assisterà ad una dimostrazione delle tradizionali ed antiche tecniche di lavorazione e tintura dei tessuti, per la cui particolare qualità e bellezza questa località è famosa. Tempo a disposizione per girare nel celebre ed autentico mercato domenicale, punto d’incontro delle comunità indigene locali. La scoperta della Valle Sacra degli Inca continua con la visita ai terrazzamenti di Moray ed alle millenarie saline di Maras, tra spettacolari scorci e contrasti cromatici. Pranzo in ristorante e proseguimento per la cittadina di Ollantaytambo, che conserva impressionanti costruzioni risalenti al periodo di massimo splendore dell’impero inca. Sistemazione in albergo, cena libera e pernottamento.

Machu Picchu e Cusco

Machu Picchu e Cusco

10° giorno, lunedì           Valle Sacra - Machu Picchu (mt 2400 slm) - Cusco (mt 3398 slm)

Sveglia di buon mattino, prima colazione in albergo e partenza in treno per il villaggio di Aguas Calientes tra paesaggi di incredibile bellezza, lungo il corso del tumultuoso fiume Urubamba. Arrivo e proseguimento in minibus per Machu Picchu. Spettacolari panorami faranno da cornice al percorso. Ingresso al sito archeologico e mattinata dedicata alla visita guidata della città perduta degli inca, scoperta nel 1911 dall’archeologo Hiram Bingham, sospesa al confine tra terra e cielo, con le sue incredibili terrazze, scalinate, appartamenti reali e recinti cerimoniali. Al termine della visita rientro in minibus ad Aguas Calientes, pranzo in ristorante e partenza in treno per Ollantaytambo. Arrivo, trasferimento a Cusco e sistemazione in albergo. Cena libera e pernottamento.

(Nota: il trasporto in treno per e da Aguas Calientes, della durata di 2 ore circa, sarà condiviso con passeggeri di altre nazionalità. Il trasporto in minibus da Aguas Calientes a Machu Picchu e viceversa, della durata di 20 minuti circa, sarà condiviso con passeggeri di altre nazionalità ma con la presenza a bordo della guida privata in lingua italiana).

La montagna colorata

La montagna colorata

11° giorno, martedì        Cusco (la montagna colorata)

Sveglia di buon mattino (partenza ore 06:00 circa) e partenza per l’escursione alla comunità di Palccoyo, situata a sud-est di Cusco. Dopo una sosta per la prima colazione arrivo al villaggio di Huallatakunka, inizio della camminata (45 minuti circa) verso la montagna colorata. Durante il percorso si avrà la possibilità di vedere distinte varietà di camelidi sudamericani. Una volta in cima (altitudine 5.200 metri) tempo a disposizione per fotografare questo luogo speciale e misterioso e godere di vedute spettacolari attraverso diverse angolazioni. Tra queste, oltre le montagne colorate, il celebre picco dell’Ausangate e la Cordigliera di Vilcanota. Rientro a Cusco nel primo pomeriggio e resto della giornata a disposizione. Cena liberae pernottamento.

Rientro

Rientro

12° giorno, mercoledì   Cusco - Lima - Italia

Prima colazione in albergo e mattinata a disposizione per approfondire la vista di questa graziosa città andina. Nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Cusco e partenza per l’Italia via Lima. Pernottamento a bordo.

Italia

Italia

13° giorno, giovedì         Italia

Arrivo in Italia e termine del viaggio.

Richiedi informazioni
A partire da 3790 €

QUANDO PARTIRE


08
Agosto
3798 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in