Grantour dell'Ungheria

Durata 8 giorni

GRANTOUR DELL'UNGHERIA

 

Tour esclusivo 2019

Tour garantito con un minimo 4 persone: 8 giorni/ 7 notti

 

Un tour della pittoresca Budapest, con i suoi caffè, il vivace panorama artistico e musicale, le sue numerose manifestazioni culturali e ricreative. Un’avventurai fuori dalla capitale, attraversando le pianure, passando accanto a laghi con molte località turistiche, visitando città barocche e rustici paesi; assaporando i suoi ottimi vini, rilassandosi nelle stazioni termali.



Condizioni di viaggio

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Minimo 4 partecipanti, quote per persona

Dal 3 gennaio al 13 marzo da Euro 2.120,00

Dal 14 marzo al 30 giugno da Euro 2.650,00

Dal 1° al 31 Luglio da Euro 2.385,00

Dal 1° Agosto al 31 Ottobre da Euro 2.650,00

Dal 1° Novembre al 23 Dicembre da Euro 2.250,00

Partenze di Natale e Capodanno su richiesta

 

Supplemento in singola: € 990 / per persona

 

Protezione Elefante  (annullamento)

Costo del viaggio

Premio

€   2001 - 3000

€   110

€   3001 - 4000

€   150

 

Per informazioni dettagliate sulle penali e sulla protezione Elefante, prego andare sul nostro sito nella sessione:

Documenti utili: CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO - ASSICURAZIONE - PROTEZIONE ELEFANTE

 

La quota comprende:

volo Alitalia a/r in classe economica: Roma/ Budapest /Roma 5 notti in hotel 5* Sofitel o Intercontinental o Kempinski o Hilton Westend o similare con la prima colazione, tassa di soggiorno 1 notte Lillafüred in hotel 4* superior con la prima colazione, tassa di soggiorno 1 notte a Balmazújváros in hotel 4* superior con la prima colazione, tassa di soggiorno tutti i trasferimenti come dal programma guida in Italiano per tutto il programma 5 cene tradizionali a Budapest e Szentendre (menu di 3 portate, incl.: 2 bicchieri di vino, acqua minerale) Degustazione al caffè New York o Central (caffè o té, dolce della casa, acqua minerale) 2 pranzi: Casa dello Strudel, ristorante ebraico (menu di 3 portate, incl. acqua minerale) 1 pranzo a buffer al mercato coperto (1 bicchiere di vino, acqua minerale e caffè) Degustazione di vini (giorno 5) tutti gli ingressi come dal programma (chiesa Mattia, Bastione dei pescatori, casa Mai Mano, basilica di Santo Stefano, Parlamento, Museo Vasarely, Museo Margit Kovács,grande synagoga, synagoga della via Kazinczy, biblioteca e fortezza ad Eger, trenino fino alla valle delle belle donne, bagni termali nelle grotte, degustazione di langos, visita di una cantina e degustazione di vini a Tokaj, Museo Liszt) Programma di Puszta: giro con le carrozze, visite, pranzo gulash con le bevande incluse, giro sul lago Tisza in barca

                       

La quota non comprende:

Tasse aeroportuali:                                        a partire da € 90 / per persona Quota iscrizione:                                             € 70 / per persona Mance, facchinaggio e spese di carattere personale

 

NOTE IMPORTANTI:

Le suddette quote possono variare in base alla reale disponibilità aerea e alberghiera al momento della prenotazione. 

Itinerario di viaggio


Budapest

Budapest

Giorno 1:  Budapest 

Partenza con volo di linea per Budapest. Arrivo ed incontro con la nostra guida locale e trasferimento in città, alla scoperta della capitale ungherese: Salita alla Cittadella, sul monte Gellert, dove si apre un panorama magnifico sulla città. Ci recheremo al  caffe' Letterario New York "il caffé piú bello del mondo”  nello  stile originale liberty della fine degli anni 1800. Luogo di incontro di poeti, scrittori, artisti, anche ai nostri giorni é uno dei caffé piú famosi di Budapest. Degustazione di dolci tipici, caffé, té o cappuccino, acqua minerale. Continuazione della scoperta della capitale ungherese: la Piazza degli Eroi con il Monumento millenario e il Castello Vajdahunyad, la via Andrássy, che é sulla lista di patrimonio mondiale dell’UNESCO. Di sera partenza per la cena su un antico batello-museo trasformato in ristorante. Dopo cena ritorno all’hotel. Pernottamento.

Budapest

Budapest

Giorno 2: Budapest

Dopo la prima colazione partenza per la visita di Budapest nella compagnia della nostra guida: passeggiata nell’isola pedonale, scoperta dell’architettura Art Nouveau – Secessione ungherese: le facciate liberty, il negozio di fiori Filandria,  la Cassa di risparmio, edificio progettato da Ödön Lechner,  „il Gaudi ungherese” L’antica banca turca/ Il negozio di fiori Philantia Philanthia. Visita della Casa Mai Manó  fotografo apprezzato della corte di Francesco Giuseppe e non solo. Il fotografo dotato di grande sensibilità psicologica era ben piú di un abile professionista. Chiave del suo successo era la capacità di poter fotografare le persone, non necessariamente come erano,  ma piuttosto come volevano apparire: intelligenti, diligenti, laboriosi e felici. Pranzo e degustazione di strudel nella PRIMA CASA DELLO STRUDEL. Presentazione della praparazione di strudel, Első Pesti Rétesház (la Prima Casa dello strudel a Pest) si trova al centro di Pest, in un edificio del 1812. Il ristorante ha lo scopo di continuare e far scoprire le tradizioni ungheresi e far conoscere alla gente i segreti della preparazione dello strudel. I maestri del ristorante preparano lo strudel secondo le ricette originali, con tanta esperienza, utilizzando gli ingredienti ungheresi di migliore qualitá e l’esperienza professionale dei cuochi.

Dopo pranzo continuazione della visita: visita della Basilica di Santo Stefano, la chiesa piú grande della città. Visita del palazzo del Parlamento, uno dei palazzi piú importanti di Budapest, sede dell’Assamblea Nazionale, sede politica d’Ungheria. L’imponente palazzo é uno dei palazzi piú grandi di Budapest, ormai é diventato uno dei simboli della capitale ungherese.  Nella sala della cupola potrete ammirare la corona e le reliquie reali dei re ungheresi. Vicino al parlamento visiteremo l'opera simbolica delle Scarpe, la quale ricorda il massacro degli ebrei compiuto dai miliziani del Partito delle Croci Frecciate durante la seconda guerra mondiale. Le Scarpe sono state collocate dove gli ebrei venivano fucilati e gettati nel Danubio. Fine pomeriggio ritorno all’hotel. Cena a buffet  ai suoni dell’orchestra tzigana in un bel ristorante. Dopo cena ritorno al hotel. Pernottamento.

Budapest

Budapest

Giorno 3: Budapest

Dopo la prima colazione, partenza per la continuazione della scoperta di Budapest, passeggiata al centro storico di Buda (iscritta sulla lista del patrimonio dell’umanitá dell’UNESCO), visita della Chiesa Mattia (entrata inclusa), chiesa gotica del XV o secolo che per lunghi secolo serviva da luogo di incoronazione dei re dell’Ungheria e dove nel 1867 Francesco Giuseppe e l’Imperatrice Sissi sono stati incoronati come re e regina dell’Ungheria Entrata inclusa al Bastione dei pescatori, da dove si apre un panorama magnifico sulla capitale ungherese. Pranzo libero. Partenza per l'escursione a Szentendre. Lungo l'itinerario si farà una sosta a Obuda per la visita al Museo Vasarely (ingresso incluso ). Proseguimento per Szentendre, una cittadina pittoresca sulle rive del Danubio, centro vivace, culturale e artistico, nota per i suoi musei e le gallerie d'arte. Il suo centro storico ha un'atmosfera unica. Visita al Museo delle ceramiche di Margit Kovács. (ingresso incluso) Attraversata del Danubio su una barca e cena in un ristorante  sull’isola di Szentendre  (bevande incluse ) e rientro a Budapest. Pernottamento.

Budapest

Budapest

Giorno 4: Budapest

Prima colazione in hotel. Partenza per la scoperta del quartiere ebraico:  visita della Grande Sinagoga di Budapest, la più grande sinagoga in Europa e seconda più  grande nel mondo. Visita al Museo ebreo con la collezione di oggetti sacri preziosi e utensili della vita quotidiana ebrea. Passeggiata nel giardino, il cimitero ebraico, il monumento del Salice piangente per le vittime del razzismo. Si trova qui anche il Tempio degli Eroi che ѐ stato costruito all’onore dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Prosegue  la visita nella ex zona del "triangolo ebraico" che durante la Seconda Guerra Mondiale funzionava come ghetto. Le piccole viuzze nascondono sinagoghe, monumenti, negozi e ristoranti kosher. Visitiamo il monumento dedicato a Carl Lutz, attraversando la via Király ed il Cortile Gozsdu per terminare con la visita della Sinagoga di via Kazinczy (ingresso incluso). Pranzo in ristorante ebraico, specialitá tipiche e degustazione di „flodni”, famoso dolce ebraico. Pomeriggio libero con la possibilità facoltativa di trascorrere qualche ora di relax ai Bagni Termali di Széchenyi (ingresso non incluso): Nell’imposante edificcio neobarocco si trovano i bagni termali piú grandi di Budapest: un vero labirinto di piscine, saune, una parte all’aperto, una parte coperta. É qui dove gli uomini giocano agli scacchi, seduti nell’acqua… oppure: Visita del  MUSEO DELLE BELLE (ingresso non incluso)  Il museo si trova in Piazza degli Eroi ed é una delle collezioni piú ricche.  Questa pinacoteca riesce a rapresentare tutti i secoli, tutte le scuole importanti. Ritorno all’hotel. Cena libera. Possibilitá di assistere ad un concerto all’Academia musicale di Liszt o al Palazzo delle Arti o al teatro lirico (su richiesta). Pernottamento.

Lillafüred

Lillafüred

Giorno 5: Budapest - Eger ( 130 km ) -  Lillafüred  (44 km)

Dopo la prima colazione, partenza per Eger (1h45). Dopo l’arrivo passeggiata nel centro storico della cittá, visita della Basilica e dell’Istituto Superiore con l’antica biblioteca (con ingresso incluso), il Minareto - il monumento musulmano piú settentrionale nel mondo, la Piazza Dobó, la Fortezza Medievale (con ingresso ) da dove si apre un panorama magnifico sulla cittá. Pranzo libero. Visita nella Valle delle belle donne (dopo Tokaj, Eger é la seconda piú grande zona della viticoltura ungherese), degustazione di vini con specialitá fredde (salame, formaggio) e subito dopo, proseguimento verso Miskolc (1h) attraversando i pittoreschi monti Bükk. Nel tardo pomeriggio, sistemazione nell’albergo del Castello di Lillafüred, ai piedi dei monti Bükk. Cena al ristorante dell’albergo. Pernottamento.

Miskolc, Tokaj e Balmazújváros

Miskolc, Tokaj e Balmazújváros

Giorno 6: Lillafüred  - Miskolc - Tokaj (70 km) – Balmazújváros (76 km)

Dopo la prima colazione, relax ai Bagni termali delle grotte di Miskolc-Tapolca. Passeggiata al centro storico di Miskolc, pranzo libero. Degustazione di „lángos”, la famosa focaccia all’ungherese. Si prosegue verso Tokaj, zona di viticoltura di fama mondiale. Visita con degustazione alla cantina Rákóczi, una delle cantine piú antiche. Cena con degustazione di vini prodotti a Tokaj in ristorante tipico. Dopo cena proseguimento per Balmazújváros, in altra localita' vicina al Parco di Hortobagy. Pernottamento.

Budapest

Budapest

Giorno 7: Hortobàgy (23 km) -  Budapest (183 km)

Dopo la prima colazione,  partenza nella direzione della Puszta, la Grande Pianura Magiara, il paesaggio piú tipico ungherese. Un mare infinito e verde, come descritto dal popolare poeta ungherese Sandor Petofi. "Hortobágy, dove i miraggi diventano realtà”. Hortobágy, nome di un villaggio, di un fiume, di una regione, all'interno del grande Parco anch'esso detto di Hortobágy, un territorio di oltre 70 mila ettari. E' la puszta, sconfinato mondo tra cielo e terra, steppa intervallata da zone acquatiche dove uomini e animali, acque e vegetazione sono i protagonisti di tante storie e leggende. Allevatori di cavalli e capre, zigani che suonano nelle tipiche ciarde (locande), aquile e falchi, cicogne e caprioli, centinaia di migliaia di uccelli migratori che ogni primavera e autunno attraversano questa terra che dal 1999 è riserva di biosfera e Patrimonio Unesco dell'Umanità. Visita del Museo dei pastori che custodisce abiti e attrezzi, ricoveri e abitazioni, abitudini e consuetudini, riti e leggende degli antichi pastori, i veri protagonisti della puszta. Spettacoli equestri e passeggiate in carrozza  a Màta, dove un'antica azienda mantiene vive le tradizioni della puszta e ne preserva tanti segreti. Pranzo gulash alla Grande Ciarda, storica osteria magiara, dove vengono serviti i piatti della tradizione, tra foto e documentari d'epoca. Dopo pranzo visita dell’ospedale degli animali. Prosegue il viaggio di ritorno, costeggiando in parte il Lago Tisza. Previsto un giro in barca sul lago.  Rientro a Budapest. (2h cc)  Cena libera. Pernottamento.

Italia

Italia

Giorno 8:  Budapest

Prima colazione in hotel. In tarda mattinata visita del Museo Liszt, nelle sale del museo si può vedere un’esposizione sulla vita del famoso compositore, oggetti originali che appartenevano a Liszt, pitture che rapresentano il compositore. Passeggiata e tempo libero al  cosidetto Grande mercato coperto, costruzione liberty di grande pregio, visitato spesso anche dalle prominenze politiche - per esempio Francesco Giuseppe, Guglielmo II. , Margaret Thatcher, e Lady Diana. Pranzo a buffet al ristorante del mercato. Trasferimento  in tempo utile all'aeroporto e partenza per Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 1900 €

Lo trovi anche in


Cultura

Tipologia