Viaggio fotografico in Perù, un patrimonio straordinario

Durata 11 giorni

PERÙ

Un patrimonio straordinario

Viaggio fotografico con accompagnatore dall’Italia

11 giorni – minimo 4 partecipanti

Partenza 3 Luglio 2019

Con una superficie quattro volte più grande dell'Italia, una storia millenaria e una discendenza che risale al leggendario impero Inca, il Perù è uno dei paesi sudamericani più visitati. Anche se nell'immaginario collettivo prevale incontrastata l'immagine di Machu Picchu la nazione è in grado di offrire una molteplice varietà di attrazioni sorprendenti. Un paese così vasto può contare, infatti, su differenti regioni climatiche alle quali corrispondono diverse tipologie di paesaggio, uno più straordinario dell'altro. Questo implica anche possedere uno straordinario patrimonio naturalistico, con una biodiversità tra le più ricche e complete del mondo. In pochi chilometri si può passare dal deserto, alle foreste e alle montagne innevate incontrando popolazioni che parlano fino a 50 dialetti diversi.  Popoli che coltivano le loro antiche tradizioni attraverso danze tramandate di padre in figlio, musica suonata da strumenti più unici che rari, coloratissimi tessuti realizzati ancora a mano e una ricca e gustosa gastronomia locale. Il Perù è una meta affascinante per tutti, ma è l'ideale per gli amanti della fotografia che vogliono realizzare immagini straordinarie.

Questo viaggio sarà accompagnato dal fotografo Mino Di Vita

 



Condizioni di viaggio

HOTEL CONSIDERATI O SIMILARI

Lima

San Agustin Exclusive –  Standard

Arequipa

Casa Andina Select   –  Superior

Puno

Sonesta Posadas del Inca Puno – Standard

Cusco

San Agustin Plaza – Standard

Aguas Calientes

El Mapi – Superior Deluxe

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA

A partire da:

Quota in camera doppia, minimo 4

€   

4.730,00

Quota in camera doppia, minimo 10

€   

4.130,00

Supplemento camera singola

€   

480,00

 

 

 

Tasse aeroportuali (soggette a riconferma)

330,00

Quota d’iscrizione

70,00

Protezione Elefante (annullamento): vedi sez. documenti utili del sito

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Trasportoaereocon voli di linea in classe economica calcolata sulla base della migliore tariffa disponibile al momento della programmazione 9 pernottamenti negli alberghi indicati (o similari) con prima colazione Trasporto con veicolo privato Pasti – 6 pranzi e 4 cene – specificatamente indicati nel programma. Visiteedescursioniprivate specificatamenteindicatenelprogrammacon guide locali di lingua italiana, ad eccezione di quelle segnalate come condivise. Ingressi a siti archeologici e musei specificatamente indicati nel programma. Treno Vistadome per Machu Picchu. Assistenza di personale specializzato. Tasse e imposte di servizio. Accompagnatore professionista dall’Italia al raggiungimento dei 5 passeggeri paganti.

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Pasti non indicati nel programma. Tasse aeroportuali indicative e soggette a riconferma. Bevande Pasti non menzionati extra di ogni genere, mance ad autisti e guide spese di carattere personale Tutto quanto non espressamente indicato nel programma o alla voce “la quota comprende”.

 

 

NOTE

Le tasse aeroportuali

possono variare e sono soggette a riconferma.

Cambio utilizzato

Euro 1,00 = USD 1,15

Fino a 20 giorni precedenti la partenza potrà essere applicato un adeguamento valutario in caso di scostamenti del tasso di cambio superiori al 3% rispetto al valore qui sopra dichiarato. (UIC Unione Italiana Cambi).

Voli e Servizi

Non opzionati

Documentazione

Passaporto con validità residua di 6 mesi.

 

 

 

 


Itinerario di viaggio


Lima

Lima

1° giorno, 03 luglio ITALIA / LIMA

Partenza per Lima con voli di linea. Arrivo e disbrigo delle operazioni di frontiera. Personale del nostro ufficio corrispondente in loco, vi attenderà nel salone degli arrivi e provvederà al trasferimento in albergo. Sistemazione in camera, cena e pernottamento.

Lima

Lima

2° giorno, 04 luglio             LIMA

Nel mattino faremo una passeggiata per le strade e le piazze principali della città. Inizieremo la visita con la Piazza D’Armi, dove si trova il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale. Visiteremo la Cattedrale e cammineremo fino al Convento di Santo Domingo dove risiedono i resti di San Martin de Porras e Santa Rosa di Lima. Infine ci aspetta il Museo Larco, una dimora del secolo XVIII costruita su una piramide precolombiana del secolo VII. Lì troveremo tesori esposti nei più prestigiosi musei del mondo, suddivisi in base alle tecniche. Risaltano il deposito e l’esposizione unica di ceramiche erotiche dell’epoca pre-colombiana. Pranzo in ristorante Cafè de La Paz. Pomeriggio libero. Pernottamento a Lima.

Arequipa

Arequipa

3° giorno, 05 luglio             LIMA / AREQUIPA

Prima colazione in albergo.Trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Arequipa. Arrivo, assistenza e trasferimento in hotel.  Resto della giornata per acclimatarsi. Pranzo in ristorante Picanteria Sol de Mayo.

Nel pomeriggio, la Città Bianca ci apre le sue porte per un percorso che avrà inizio dallo splendido quartiere di San Lazzaro, luogo di fondazione di Arequipa; da qui passeggeremo per le sue pittoresche stradine decorate dai gerani, raggiungeremo il belvedere di Carmen Alto, che ci regalerà bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove potremo ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguiremo verso il quartiere coloniale di Yanahuara, famoso per la sua Chiesa costruita in stile andaluso ed il suo belvedere, di pregio architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica. Successivamente visiteremo il Monastero di Santa Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso per circa 400 anni; la città con le sue stradine strette, le piazze e i giardini ci ricorda gli antichi quartieri di Siviglia o Granada. Infine ci dirigeremo alla Piazza delle Armi, dove potremo ammirare la Cattedrale e i portici che circondano la piazza; visiteremo la Chiesa della Compagnia di Gesù, fondata nel secolo XVII dai Gesuiti ed ammirevole per i suoi claustri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Pernottamento ad Arequipa.

Puno

Puno

4° giorno, 06 luglio             AREQUIPA / PUNO

Prima colazione in albergo. In tarda mattinata trasferimento al terminal delle autolinee e partenza per Puno in pullman gran turismo. Lo sguardo vigile dei vulcani Misti e Chachani e suggestivi panorami della Riserva Nazionale Aguada Blanca popolata da vigogne, mammifero simile al lama ma dal manto più pregiato e per questo amato dai Re Inca, faranno da cornice al percorso. Pranzo libero durante il percorso. Arrivo, sistemazione in albergo e resto della serata a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

(Nota: il trasporto da Arequipa a Puno, della durata di 6 ore, avverrà su pullman di linea gran turismo condiviso con passeggeri di altre nazionalità e guida in inglese/spagnolo. A partire da 10iscrittidinazionalitàitalianailtrasporto avverrà con veicolo privato e guida in lingua italiana). 

Lago Titicaca

Lago Titicaca

5° giorno, 07 luglio             PUNO (il lago Titicaca)

Prima colazione in albergo ed intera giornata dedicata all’escursione in barca sul lago Titicaca, culla della cultura incaica. Cominceremo visitando gli Uros, ospitali abitanti che ci riceveranno nelle isole artificiali costruite a base di “totora”. Proseguiremo verso l’Isola di Taquile, dove gli abitanti conservano ancora le loro ancestrali tradizioni e che ci riceveranno con i loro colorati costumi tipici. Non perderemo l’opportunità di esplorare le isole che ci sorprenderanno con il bel panorama del lago. Assaporeremo un pranzo tipico sull’isola. Nel pomeriggio faremo ritorno in città. Pernottamento a Puno.

(Nota: il trasporto in barca per l’escursione sul lago Titicaca sarà condivisa con passeggeri di altre nazionalità ma con la presenza a bordo della guida privata in lingua italiana).

Cusco

Cusco

6° giorno, 08 luglio             PUNO / CUSCO

Prima colazione in albergo, trasferimento al terminal delle autolinee e partenza per Cusco in pullman gran turismo. Spettacolari panorami della Cordigliera delle Ande, con piccoli villaggi che sembrano rimasti fermi nel tempo, greggi di lama e alpaca e scene di vita rurale faranno da cornice al percorso che prevede la sosta per la visita al museo di Pucarà, che espone una pregevole collezione di monoliti antropomorfi; alle rovine preincaiche del piccolo villaggio di Raqchi, il cui tempio dedicato al dio Wiracocha era uno dei luoghi sacri più venerati di tutto l’impero inca; ed alla chiesa di San Pedro a Andahuaylillas, splendidamente decorata in stile barocco indigeno. Pranzo in ristorante durante il viaggio. Arrivo a Cusco, sistemazione in albergo, cena libera e pernottamento.

(Nota: il trasporto da Puno a Cusco avverrà su pullman di linea gran turismo condiviso con passeggeri di altre nazionalità ma con la presenza a bordo della guida privata in lingua italiana).

Cusco

Cusco

7° giorno, 09 luglio             CUSCO

Prima colazione in albergo. Partenza per la visita con guida in italiano al sito archeologicodi Sacsayhuamán, fortezza inca costruita con enormi blocchi di pietra scolpita, al centro cerimoniale di Q’enqo, megalite di calcare costellato di nicchie ed incisioni simboliche e all’imponente struttura di roccia di Puca Pucarà e Tambomachay considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina. Pranzo libero. Nel pomeriggio percorso esclusivo della città che inizia con la visita alla Piazza di San Cristoforo dalla quale si gode una vista panoramica della città. Poi, visiteremo il Mercato di San Pietro, dove assaporeremo il sapore locale e i prodotti della zona da vicino, questo mercato ha tutto ed è il principale centro di fornitura della città. Proseguiremo verso il Tempio di Koricancha che ci si presenta in tutta la sua magnificienza. Il Recinto d’Oro è il suo nome in quechua e i suoi fasti ancora appaiono tra le pareti che una volta erano completamente rivestite in oro. Da San Biagio, il quartiere degli artigiani, scenderemo a piedi dalla strada Hatun Rumiyoc lungo la quale troveremo il palazzo Inca Roca, oggi Palazzo arcivescovile. Avremo il tempo per ammirare la famosa Pietra dei Dodici angoli. Proseguiremo verso la Piazza delle Armi per visitare la Cattedrale che ospita opere coloniali di grandissimo valore. Cena in ristorante Chicha Cusco. Pernottamento a Cusco.

Valle Sacra e Aguas Calientes

Valle Sacra e Aguas Calientes

8° giorno, 10 luglio             CUSCO / VALLE SACRA / AGUAS CALIENTES 

La Valle Sacra degli Incas ci aspetta. Sulla strada faremo sosta a Awanacancha, luogo dove conosceremo e potremo dare da mangiare a camelidi andini come lama ed alpaca, inoltre gli abitanti del luogo ci daranno dimostrazione delle loro tecniche tradizionali di tessitura e tintura di tessuti. Proseguiremo verso Moray, dove le terrazze concentriche tipo anfiteatro offrono un panorama impressionante. Tali terrazzamenti avevano la funzione di creare 20 microclimi differenti e pertanto mantenere costante la produzione agricola dell’impero. Successivamente visiteremo Maras, le famose millenarie saline dell’epoca coloniale. Il contrasto tra i suoi pozzi bianchi e il verde della valle circostante è imponente ed un panorama imperdibile della Valle Sacra degli Incas. Pranzo in un ristorante della zona. Concluderemo con Ollantaytambo, pittoresco villaggio abitato fin dall’epoca pre-inca, dove potremo ammirare il tempio che porta il medesimo nome, adibito a roccaforte ai tempi della resistenza inca e dal quale potremo godere di un panorama da cartolina.  Nel pomeriggio partiremo in treno dalla stazione di Ollantaytambo. Arriveremo alla stazione di Aguas Calientes, dove il nostro personale ci accompagnerà per l’alloggiamento in uno degli hotel di Aguas Calientes o Machu Picchu.

Cena e pernottamento ad Aguas Calientes.

(Nota: il trasporto in treno per e da Aguas Calientes, della durata di 2 ore circa, sarà condiviso con passeggeri di altre nazionalità) 

Machu Picchu e Cusco

Machu Picchu e Cusco

9° giorno, 11 luglio             AGUAS CALIENTES / MACHU PICCHU / CUSCO

Sveglia di buon mattino, prima colazione in albergo e partenza in minibus per Machu Picchu. Spettacolari panorami faranno da cornice al percorso. Ingresso al sito archeologico e mattinata dedicata alla visita guidata della città perduta degli inca, sospesa al confine tra terra e cielo, con le sue incredibili terrazze, scalinate, appartamenti reali e recinti cerimoniali. Al termine della visita rientro in minibus ad Aguas Calientes, pranzo in ristorante e partenza in treno per Ollantaytambo. Arrivo, trasferimento a Cusco e sistemazione in albergo. Cena libera e pernottamento.

(Nota: il trasporto in minibus da Aguas Calientes a Machu Picchu e viceversa, della durata di 20 minuti circa, sarà condiviso con passeggeri di altre nazionalità ma con la presenza a bordo della guida privata in lingua italiana).

Ritorno

Ritorno

10° giorno, 12 luglio CUSCO / LIMA / ITALIA

Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Cusco e partenza per l’italia con voli di linea via Lima. Pernottamento a bordo.

Italia

Italia

 11° giorno, 13 luglio          ITALIA

Arrivo in Italia e termine del viaggio.

Richiedi informazioni
A partire da 4730 €

Lo trovi anche in


Cultura

Tipologia

Fotografia

Brand