Romania, sempre affascinante - Transilvania e Bucovina

Durata 7 giorni

ROMANIA

Romania, sempre affascinante

 

Transilvania e Bucovina

 

Esclusiva Viaggi Dell’Elefante

Viaggio di gruppo - minimo 4 persone

7 giorni / 6 notti

 

Date di partenza 2020: 01 e 22 maggio, 12 e 26 giugno, 10 e 24 luglio, 07 e 28 agosto,

18 settembre, 09 e 30 ottobre

 

Questo un tour vi permette di conoscere la Transilvania, l’altopiano racchiuso tra i monti Carpazi, dove lo splendido paesaggio di montagna circonda Brasov, città visitata per le sue architetture gotiche; seguono Sibiu e Sighisoara, un grazioso borgo medievale ben conversato. Il viaggio prosegue per una delle regioni più straordinarie della Romania, la storica regione della Bucovina, una piacevole miscela di città storiche e monasteri dipinti nascosti tra pittoresche colline.



Condizioni di viaggio

NB: L’itinerario è una linea guida, ma può essere modificato in base alle disponibilità degli alberghi e alle condizioni atmosferiche. Si consiglia di prenotare in anticipo anche i trattamenti e le cene.

 

Hotel considerati o similari:

Brasov - Aro Palace 5*, camera standard

Piatra Neamt - Central Plaza 4*, camera standard

Bucarest - Radisson Blu 5*, camera standard

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo minimo 4 partecipanti

Prezzi per persona, a partire da:

 

Euro 1.495,00                   Suppl. singola Euro 240,00

 

Tasse aeroportuali a partire da Euro 95,00 (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoriaEuro 70,00 (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante: vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it

 

La quota comprende:

-          Volo di linea Italia/Bucarest/Italia in classe economica

-          6 notti in camera doppia con la prima colazione, tassa di soggiorno

-          Tutti i trasferimenti come da programma

-          Accompagnatore/guida in Italiano per tutto il programma

-          Tutti gli ingressi come dal programma

 

La quota non comprende:

-          Tasse aeroportuali

-          Mance, facchinaggio e spese di carattere personale

-          Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

 

NOTE IMPORTANTI:

Le suddette quote possono variare in base alla reale disponibilità aerea e alberghiera al momento della prenotazione. 

Gli alberghi indicati potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria. Le categorie ufficiali degli alberghi sono stabilite dagli organi locali e perciò possono non essere comparabili a quelle italiane.

Occasionalmente potrebbe accadere che durante le visite previste nell’itinerario qualche edificio o monumento sia in ristrutturazione e pertanto del tutto o parzialmente non visitabile. L’inizio e il termine di dette opere non ci viene comunicato tempestivamente dagli organi locali e pertanto può sfuggire al nostro controllo.

In alcuni casi, per motivi operativi per avverse condizioni meteo, l’ordine delle visite potrebbe pertanto subire alcune modifiche. Ci scusiamo per ogni eventuale disagio non dipendente dalla nostra organizzazione nel caso in cui ciò dovesse accadere durante il viaggio.

 


Itinerario di viaggio


Brasov

Brasov

1° giorno,           Bucarest – Sinaia - Brasov

Partenza dall’Italia. Arrivo all’aeroporto di Bucarest e partenza per Brasov, con una sosta a Sinaia, nota come la Perla dei Carpazi. Visita del Castello Peles, antica residenza reale dallo stile neogotico, tipico dei castelli bavaresi. L’interno del castello comprende 160 stanze, riccamente arredate con fini tessuti ed intagli in legno. Pranzo libero.Partenza per Brasov, capitale culturale della Transilvania, e visita città: il quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena (XV sec), la Biserica Neagrã (Chiesa Nera – solo esterno), la chiesa più grande della Romania, in stile gotico, e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Bran e Sibiu

Bran e Sibiu

2° giorno,           Brasov – Bran – Sibiu – Brasov

Dopo la prima colazione, partenza per Bran. Visita del Castello Bran, conosciuto come il Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. A partire dal 1920, il castello di Bran divenne residenza dei sovrani del Regno di Romania. Partenza per Sibiu, Capitale Europea della Cultura nel 2007. Pranzo libero.Visita del centro storico, noto per il suo sistema di fortificazione, considerato il più grande della Transilvania. Si potrà ammirare la Piazza Grande con la particolarità dei tetti con "gli occhi che ti seguono", la piazza Piccola con il ponte delle bugie e l’imponente chiesa evangelica in stile gotico del XIV sec. (solo all’esterno; è in restauro). Fine visita, ritorno a Brasov. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Sighisoara

Sighisoara

3° giorno,           Brasov – Sighisoara – Brasov

Dopo la prima colazione, partenza per Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Visita guidata della più bella e meglio conservata cittadella medievale della Romania; la città fa parte del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Risale in gran parte al sec XIV, quando fu ampliata e rafforzata la costruzione affrettatamente eretta dopo le distruzioni tatare del 1241. Si conservano nove delle quattordici torri originarie: torre dei fabbri, torre dei calzolai, torre dei macellai, torre dei sarti, torre dei pellai, torre dei ramai, ecc. Il più bello e conosciuto monumento della città è la Torre dell’Orologio che venne costruita nei secoli XIII-XIV e fino al 1556 fu sede del Consiglio della città. Pranzo libero. Fine visita, ritorno a Brasov. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Prejmer, Le Gole di Bicaz e Piatra Neamt

Prejmer, Le Gole di Bicaz e Piatra Neamt

4° giorno,           Brasov – Prejmer – Le Gole Di Bicaz - Piatra Neamt

Dopo la prima colazione, partenza per Prejmer. Arrivo a Prejmer e visita della chiesa fortificata: questa antica costruzione religiosa risale al 1240 ed è considerata la meglio conservata dell’Europa sud orientale. Costruita su un piano centrale in croce, successivamente modificata nel corso del XVI secolo, ha un cancello esterno. All’interno vi sono 270 ambienti dove la popolazione trovava rifugio in caso di assedio. Nella chiesa si può anche visitare il museo etnografico sassone, che conserva oggetti religiosi, mobili e ceramiche. Pranzo libero. Proseguimento per Piatra Neamt attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, formato da rocce calcaree mesozoiche alte di 300-400 m; si ammira anche il Lago Rosso, originato da uno sbarramento naturale, per lo scoscendimento di un monte nel 1837; dall’acqua emergono tronchi pietrificati di pini. Arrivo a Piatra Neamt, città chiamata “Perla Moldovei” (la perla della Moldavia). Cena libera e pernottamento in hotel.

I Monasteri della Bucovina

I Monasteri della Bucovina

5° giorno,           Piatra Neamt - Monasteri Della Bucovina - Piatra Neamt

Prima colazione in hotel. Partenza per la Bucovina, la regione della Moldavia il cui nome significa "paese coperto da foreste di faggi". Famosa per i suoi bellissimi paesaggi, la Bucovina è nota per i suoi monasteri affrescati, costruiti nei sec XV - XVI sotto i principi moldavi Stefano il Grande e suo figlio Petru Rares. Intera giornata dedicata alla vista guidata dei monasteri della Bucovina. Visita del monastero Voronet del 1488, denominato la Cappella Sistina dell’Est Europae considerato il gioiello della Bucovina, per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è” il Giudizio Universale”. Visita del monastero Sucevita (1582-1584) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù”, e per le sue imponenti mura di cinta. Pranzo libero. Nel pomeriggio, visita del monastero Moldovita (del 1532), circondato da fortificazioni ed affrescato esternamente. Gli affreschi esterni sono ispirati alla protezione della Vergine Maria su Costantinopoli (la minaccia ottomana era forte nel periodo in questa regione), e spiccano per la naturalezza dei personaggi e per i vivaci colori. Fine visita, ritorno a Piatra Neamt. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Bucarest

Bucarest

6° giorno,           Piatra Neamt - Bucarest

Prima colazione e partenza per Bucarest. Pranzo libero. Tempo libero a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Italia

Italia

7° giorno,           Bucarest – Italia

Dopo la prima colazione, mattina dedicata alla visita guidata della capitale romena, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università e la “Patriarchia” (il centro spirituale della chiesa ortodossa romena), per finire nella parte della città vecchia con la chiesa Stavropoleos, considerata un capolavoro dell’architettura romena. Visita del Palazzo del Parlamento. Pranzo libero. Trasferimento all’aeroporto, partenza per Italia.

Richiedi informazioni
A partire da 1495 €

QUANDO PARTIRE


01
Maggio
1495 €
22
Maggio
1495 €
12
Giugno
1495 €
26
Giugno
1495 €
10
Luglio
1495 €
24
Luglio
1495 €
07
Agosto
1495 €
28
Agosto
1495 €
18
Settembre
1495 €
09
Ottobre
1495 €
30
Ottobre
1495 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in


Cultura

Tipologia