Sigiriya

Proposte di viaggio


La pianura centrale di Sri Lanka è ricca di laghetti artificiali di grande antichità. Il roccione di Sigiriya si erge alto sulla pianura circostante. Ai piedi sono i resti dei giardini del re parricida Kasyapa, che alla fine del 5° secolo d.C. aveva costruito la sua reggia su questa altura. Si sale per rampe non proibitive fino alla galleria ove si ammirano le splendide “Apsara”, bellissime fanciulle dipinte sulla roccia. Più in alto c’è una piattaforma con grandi zampe di leone. Un’altra rampa porta in cima alla roccia. Rimangono, del Palazzo di Kasyapa, una cisterna, un padiglione ed il trono del re. Panorama è eccezionale sulla giungla, 180 metri sotto.

Da Sigiriya sono km 17 al crocevia di Habarana, ove sono diversi ottimi alberghi. Qui la strada si biforca; da un lato si procede per Polonnaruwa e Trincomalee, dall’alto si va alle rovine di Mihintale ed Anuradhapura.