USA, Wild Wide West - speciale Fly and Drive

Durata 18 giorni

USA

Wild Wide West

Speciale Self Drive

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio individuale con partenze giornaliere

18 giorni / 15 notti

 

Un viaggio on the road alla scoperta delle meraviglie del cuore rurale degli Stati Uniti d’America: la patria dei cowboy.

Il viaggio include alcune icone, come il Monte Rushmore, Yellowstone e le Rocky Mountains.



Condizioni di viaggio

Hotel considerati

Denver - Fairfield Inn Denver International Airport
Custer -  end_of_the_skype_highlightingState Game Lodge
Clearmont - Ranch at Ucross
Red Lodge -  end_of_the_skype_highlightingPollard Hotel

Cody - Comfort Inn
Yellowstone National Park - Old Faithful Inn –

end_of_the_skype_highlightingGrant Village

Grand Teton - Jackson Lake Lodge

Jackson Hole - Rustic Inn

Cheyenne - The Historic Plains Hotel

Estes Park - Rocky Mountain Park Inn

Denver - Comfort Inn Downtownend_of_the_skype_highlighting

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Partenze giornaliere su base individuale

Prezzi a persona a partire da Euro 4.220,00

 

Tasse aeroportuali a partire da Euro 350,00 a persona (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Esta: a carico del cliente

Protezione Elefante: vedi sez. documenti utili del sito viaggidellelefante.it

 

NOLEGGIO AUTO

Calcolata su auto di categoria Compact (modello Nissan Versa o similare) incluso di assicurazione totale, sistema navigazione satellitare gps, 3 conducenti sopra i 21 anni e primo pieno di benzina (potrete cioè riconsegnare l’auto anche con il serbatoio vuoto).

 

LA QUOTA COMPRENDE:                   

-          Voli

-          Pernottamenti negli alberghi indicati (o similari).

-          auto a noleggio con aria condizionata come descritto.

-          Tasse e imposte di servizio.

-          Assistenza di personale specializzato parlante italiano.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

-          Tasse aeroportuali

-          Pasti, bevande, extra di ogni genere, mance e spese di carattere personale.

-          Ingressi a parchi ed attrazioni.

-          visto d’ingresso (ESTA)

-          Garanzia “Protezione Elefante” (quotata a parte).

-          Tutto quanto non espressamente indicato nel programma o alla voce “la quota comprende”.

 

Parità valutaria: 1 € = 1,13 USD.

 

NOTA:

Dal 1° aprile 2016 i passaporti validi per recarsi negli USA sono solo quelli elettronici ovvero quelli con microchip inserito frontalmente nella copertina. Hanno una numerazione a 9 cifre, di cui 2 lettere e 7 numeri (i primi emessi sono della serie AA).

Dal 25 maggio 2010 il passaporto elettronico contiene anche le impronte digitali nel microchip, ma attualmente va bene anche il passaporto elettronico senza impronte, purché non scaduto e che sia valido fino al rientro. Anche i minori devono essere in possesso di passaporto individuale.

Per usufruire del programma è necessario viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo, rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni e possedere un biglietto di ritorno.

Si deve richiedere un'autorizzazione al viaggio elettronica (ESTA - Electronic System for Travel Authorization) prima di partire verso gli Stati Uniti. È rilasciata online dall'autorità statunitense, previo pagamento di una tassa ($ 14.00), anche questa pagabile online.

Chi ha effettuato viaggi in Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq dopo il 01 marzo 2011 non può registrarsi con ESTA e deve fare domanda di visto USA. Qualora il viaggio sia avvenuto per motivi ufficiali, è possibile registrarsi con ESTA rispondendo alle domande relative al viaggio intercorso dopo il primo marzo in uno dei sette paesi sopra menzionati: in caso di diniego della registrazione ESTA, si dovrà procedere alla domanda di visto USA.


Itinerario di viaggio


Denver

Denver

1° giorno: ITALIA / DENVER

Partenza per Denver con volo di linea. Arrivo all’aeroporto di Denver International. Disbrigo delle formalità di frontiera, ritiro auto a noleggio e partenza per l’albergo. Sistemazione in camera e pernottamento.

Custer State Park

Custer State Park

2° giorno: DENVER / CUSTER STATE PARK

Partenza in auto verso il Custer State Park. Non dimenticate la visita al Crazy Horse Memorial. Qui nella montagna si sta ancora lavorando per ultimare la grande statua scavata nella roccia che rende omaggio a Cavallo Pazzo, il grande capo indiano Sioux. Proseguite lungo la spettacolare Needle Highway che fra panorami mozzafiato e gallerie scavate a mano nella roccia vi porta nel cuore del parco. Sistemazione in albergo e pernottamento.

Strugis e Mount Rushmore

Strugis e Mount Rushmore

3° giorno: CUSTER STATE PARK / STURGIS / MOUNT RUSHMORE E DINTORNI

Intera giornata dedicata alla visita del parco e dei suoi dintorni. Non perdete il Mount Rushmore National Memorial che si raggiunge percorrendo la Iron Mountain Road. Natura a perdita d’occhio e ancora gallerie scavate nella roccia vi porteranno faccia a faccia con i volti dei 4 presidenti che più celebri degli Stati Uniti.  Proseguimento verso Sturgis dove ogni anno nel mese di agosto si celebra il più grande ed importante motoraduno degli Stati Uniti. Proseguite verso la cittadina western di Deadwood. Fate una passeggiata lungo la Main Street e bevete una birra o mangiate qualcosa allo storico Saloon Number 10 (set della fortunata serie tv). Rientro in albergo e pernottamento.

Clearmont

Clearmont

4° giorno: CUSTER STATE PARK / RANCH AT UCROSS

Partenza in auto alla scoperta delle meraviglie del Wyoming. La prima parte del percorso si snoda lungo il magnifico tratto di strada fra montagne, boschi e fiumi che, non a caso, è stato il set naturale del film Balla coi lupi e che vi condurrà verso la Devil Tower National Monument. La vedrete stagliarsi da lontano in mezzo alle praterie circostanti delle Black Hills. Il monolite di roccia, sacro agli indiani Lakota, è stato il primo monumento nazionale nominato dal presidente Roosevelt ed è diventato celebre per essere stato scelto come set del film di Spielberg Incontri ravvicinati del terzo tipo. Finita la visita proseguimento verso Clearmont, sistemazione in Ranch e pomeriggio da dedicare al alle attività del ranch. Pernottamento.

Clearmont

Clearmont

5° giorno: RANCH AT UCROSS

Trattamento di pernottamento e prima colazione e giornata a disposizione per eventuali attività del ranch. 

Sheridan, Big Horn e Red Lodge

Sheridan, Big Horn e Red Lodge

6° giorno: RANCH AT UCROSS / SHERIDAN / BIG HORN / RED LODGE

Partenza in auto verso Sheridan entrando nella regione di indiani e cowboy. Visita alla Main Street della cittadina e al saloon dello Sheridan Inn, dove potrete ancora sedervi sullo stesso sgabello di Buffalo Bill, un tempo proprietario del locale. Il viaggio prosegue lungo la Big Horn National Forest. Inutile aggiungere altri aggettivi su panorami e natura. Obbligato lo stop al Medicine Wheel National Historic Landmark. Incamminatevi lungo il sentiero sterrato che conduce in cima alla collina sacra agli sciamani indiani. Qui un cerchio di pietre dalle origini misteriose è circondato da una staccionata a cui sono appesi ex voto di ringraziamento che rendono il luogo ancora più magico. Proseguimento verso il Big Horn Canyon e il Devil Canyon. Non perdetevi il panorama mozzafiato dell’ansa del fiume in mezzo al canyon. Proseguimento verso Red Lodge, nello stato del Montana. Sistemazione in albergo e pernottamento.

Cody: il paese di Buffalo Bill

Cody: il paese di Buffalo Bill

7° giorno: RED LODGE / CODY

Partenza in auto lungo la mitica Beartooth Highway. Magnifici panorami faranno da cornice lungo gli 80 km circa che portano fino al bivio con un’altra spettacolare strada americana, la Chief Joseph Scenic Byway che fra incredibili Vista Point vi porteranno fino a Cody, il paese di Buffalo Bill. Sistemazione in albergo e serata a disposizione. Davanti allo storico Irma Hotel tutte le sere alle ore 18:00 si tiene una rappresentazione con duello di pistoleri. Dall’altro lato della strada invece, al Cody Theatre, il cantante locale Dan Miller mette in scena un coinvolgente show, il Cowboy Music Revue, durante il quale suona celebri evergreen della musica western. Pernottamento.

Cody

Cody

8° giorno: CODY

Intera giornata da dedicare alla visita di questa graziosa cittadina fondata dal mitico Buffalo Bill. Non perdetevi la visita al Buffalo Bill Historical Center, in cui la storia, la cultura e lo spirito dell’ovest americano sono celebrati attraverso una magnifica collezione di oggetti, abiti, armi, fotografie, quadri e sculture. Così come non potrete mancare al celebre Cody Nite Rodeo che va in scena tutte le sere nell’arena cittadina dalle ore 20:00.

Yellowstone National Park

Yellowstone National Park

9° giorno: CODY / YELLOWSTONE NATIONAL PARK

Partenza in auto verso un’altra assoluta meraviglia della natura: lo Yellowstone National Park che si raggiunge percorrendo la Buffalo Bill Reservoir e la Shoshone National Forest. Sistemazione al lodge e resto della giornata da dedicare alla visita del parco. Pernottamento.

Yellowstone National Park

Yellowstone National Park

10° giorno: YELLOWSTONE NATIONAL PARK

Trattamento di solo pernottamento al lodge edinteragiornatadedicata alla visita del parco. Pernottamento.

Jackson Lake

Jackson Lake

11° giorno: YELLOWSTONE NATIONAL PARK / JACKSON LAKE 

Partenza in auto verso la South Entrance Station dello Yellowstone che segna il confine con l’ingresso del Grand Teton National Park. Proseguimento verso la cittadina di Moran percorrendo la John D. Rockefeller Jr. Memorial Parkway fino all'ingresso del Jackson Lake. Sistemazione al lodge e giornata a disposizione per la visita al magnifico lago. Pernottamento.

Grand Teton National Park

Grand Teton National Park

12° giorno: JACKSON LAKE / GRAND TETON NATIONAL PARK / JACKSON 

Partenza in auto verso Jackson. Su questo tratto di strada dominano la maestosità delle montagne ed il grande senso di intimità con la natura. I picchi verticali che formano la catena montuosa del Grand Teton svettano altissimi ed incontrastati su paesaggi incontaminati. Questo è forse il panorama naturale più noto degli Stati Uniti; la classica immagine da cartolina che da sempre ha catturato ed ispirato la fantasia di registi e fotografi che hanno scelto questo luogo come set di numerose produzioni. E nessuno potrà evitare di sentire un brivido davanti a tanta bellezza. Un’opzione interessante per trascorrere la giornata è quella di raggiungere il Teton Village e da lì salire in cima alla montagna a bordo della funivia. Il panorama dalla vetta sarà probabilmente tra gli “indimenticabili” del viaggio. Arrivo a Jackson e sistemazione in albergo. Serata da dedicare alla passeggiata per la cittadina, centro sciistico invernale degli Stati Uniti. Pernottamento.

Lander e Cheyenne

Lander e Cheyenne

13° giorno: JACKSON / LANDER / CHEYENNE 

Partenza in auto verso Cheyenne. La prima tappa è Dubois nella riserva indiana di Wind River. Si prosegue poi verso Fort Washakie e Lander. Arrivo a Cheyenne, sistemazione in albergo e resto della serata da dedicare alla scoperta della cittadina durante la quale non potrà mancare una visita al super famoso, cowboy store The Wrangler. Pernottamento.

Estes Park

Estes Park

14° giorno: CHEYENNE / ESTES PARK

Partenza in auto verso il Rocky Mountain National Park. Sistemazione in albergo a Estes Park e resto della giornata per la visita di quest’altro famoso parco nazionale americano, meno celebrato dello Yellowstone ma di grandissima importanza e ricco di interessanti paesaggi. Merita la visita la Old Fall River Road che offre una tranquilla gita su strada bianca verso le zone a quota più elevata del parco. Con un limite di velocità di 15 miglia, stretta, a senso unico e priva di guardrail si snoda per 20 Km fino a raggiungere il centro visitatori del Fall River Pass (quota 3.600 metri). Dal passo potete tornare indietro a Estes Park. Benché la Old Fall River Road non sia alle quote elevate della Trail Ridge Road le vedute sulla tundra alpina e il tracciato piuttosto stretto la rendono comunque impegnativa e affascinante. L’area di Estes Park è turisticamente attrezzata con ogni tipo di offerta a livello di ristorazione. Pernottamento.

Denver

Denver

15° giorno: ESTES PARK / DENVER

Partenza in auto verso Denver percorrendo la Trail Ridge Road. La strada è asfaltata e corre continuativamente alla quota più alta della nazione. Lunga circa 80 Km collega Estes Park a Grand Lake offrendo un’esperienza entusiasmante e molto amata. La strada sale tra foreste di pioppi, pini e abeti (con possibili avvistamenti di cervi e alci) fino a superare la linea della vegetazione a 3.500 metri e corre poi per chilometri nella tundra alpina fino a raggiungere i 3.700 metri di altitudine. Per percorrere l’intero tracciato bisogna calcolare 1 ora e 30 minuti di viaggio. Usciti dal parco seguite le indicazioni verso Denver. Arrivo, sistemazione in albergo e resto della giornata a disposizione per visitare la città. Pernottamento.

Denver

Denver

16° giorno: DENVER

Trattamento di solo pernottamento ed intera giornata da dedicare alla scoperta della capitale dello stato del Colorado. Meritano la visita il Civic Center Park dove risiede il Colorado State Capitol Building, dalla cupola interamente ricoperta d’oro. Il 13mo gradino della scalinata d’ingresso è posizionato esattamente ad un miglio di altezza sopra il livello del mare (da cui il nomignolo ”The Mile High City”, la città alta un miglio appunto). Dall’altra parte della strada la Denver Public Library e il Denver Art Museum al cui interno sono conservate splendide collezioni e, tra queste, l’imperdibile Native American and Western Art. Altro museo interessante è quello dedicato alla storia del Colorado, l’History Colorado Center, così come l’U.S. Mint, la zecca di stato. Ma forse dopo tanta natura sentirete il bisogno del frastuono della città e allora prendete la 16th Street Mall. La strada è lunga un miglio e su di essa si alternano negozi di marche americane, ristoranti, caffè, centri commerciali ed altro ancora. Nel caso ci si stanchi autobus gratuiti percorrono ad intervalli di 90 secondi entrambi i sensi di marcia rendendo ancora più facile lo shopping e gli spostamenti. A metà circa della 16ma strada si incrociano Larimer Street, Writers Square e Larimer Square. L’area, impreziosita da belle residenze in stile vittoriano, è certamente la più trendy della città e lo si nota non solo dalle belle boutique e galleria d’arte ma anche dai numerosi ristoranti, caffè e locali di tendenza nei quali batte il cuore dell’effervescente vita notturna cittadina. Rientro in albergo e pernottamento.

Rientro

Rientro

17° giorno: DENVER / ITALIA

Partenza verso il Car Rental Center dell’aeroporto Denver International, restituzione auto a noleggio e partenza per l’Italia con volo di linea. Pernottamento a bordo.

Italia

Italia

18° giorno: ITALIA 

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Richiedi informazioni
A partire da 4220 €

Lo trovi anche in


Self Drive

Tipologia

Garantiti Min. 2

Catalogo