Mille e una notte: speciale Capodanno in Oman

Durata 8 giorni

OMAN

Mille e una notte

 

Speciale Capodanno

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio di gruppo – minimo 2 partecipanti

8 giorni / 7 notti

 

Dal 28 dicembre 2020 al 4 gennaio 2021

 

"Ahlan wa sahlan" - siete i benvenuti!

Questa è la frase con cui sarete accolti in questa terra straordinaria. Un viaggio emozionante alla scoperta di un Paese sicuro, pieno di meraviglie naturali e culturali. L’Oman vanta montagne impervie, deserti sconfinati, circa 1700 km di coste incontaminate, rigogliose oasi, forti, moschee e souks che non mancheranno di affascinarvi. Questo viaggio tocca le principali località per chi approccia per la prima volta la destinazione, in un calibrato mix tra cultura  e bellezze paesaggistiche

 

Plus Elefante

-          Guida professionale privata parlante italiano per tutto il viaggio

-          Escursione serale per vedere dove depongono le uova le tartarughe marine

 

Esperienze consigliate

-          Crociera di due ore al tramonto, costeggiando la splendida baia dal porto storico di Muscat fino al villaggio dei pescatori di Sidab, sorseggiando una buona tazza di “Kahwa “the o caffè Omanita.

-          Giornata in barca alle Isole Daymaniyat

-          Escursione in quad 30 minuti o 1 ora di camel ride nel deserto del Wahiba



Condizioni di viaggio

N.B. Il programma di viaggio, così come l'ordine delle visite, i pranzi e gli operativi voli, per motivi tecnici e/o operativi, può essere modificato in loco senza preavviso.

 

Alberghi considerati o similari

Muscat - Radisson Blu 4*, camera superior

Sur: Sur Plaza 3*, camera standard

Wahiba Sands - 1000 nights camp, Sand House o Ameer Tent

Nizwa - Golden Tulip 4*, camera standard

Muscat - Crowne Plaza 4*, camera vista mare

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo minimo 2 partecipanti

Prezzi per persona a partire da:                                                                                                                                            

 

28 dicembre                                                     Euro 3.560,00                    Euro 890,00

 

Tasse aeroportuali a partire da € 370,00 (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (include assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante (annullamento)       http://www.viaggidellelefante.it/doc/Protezione_Elefante.pdf

Mance obbligatorie Euro 50,00 a persona

 

 

La quote comprende

-          Voli di linea intercontinentali  in classe economica

-          Trasferimenti da/per l’aeroporto a Muscat con autista parlante inglese

-          Pernottamenti negli alberghi indicati o similari  

-          Pasti come da programma (3 cene + cenone di capodanno e 5 pranzi)

-          Trasporti in veicoli con aria condizionata

-          Assistenza di guida-accompagnatore locale parlante italiano dal 2° al 6° giorno inclusi

-          Visite ed escursioni come da programma, ingressi inclusi.

La quota non comprende

-          Tasse aeroportuali

-          Bevande

-          Spese di carattere personale

-          Tutto ciò non espressamente specificato in “La quota comprende”

 

Parità valutaria Euro 1 = 1,14 USD

 

NOTE SUL VISTO E FORMALITÀ D'INGRESSO

Secondo comunicazione della Royal Oman Police, a partire dal 21 marzo 2018 non sarà più possibile ottenere il visto in loco per entrare nel Paese, bensì sarà necessario effettuare la procedura di richiesta dall’Italia.

 

Il visto, valido per soggiorni fino a:

- 10 giorni: 5 Rials (ca. Euro 12,00)

- 30 giorni: 20 Rials (ca. Euro 48,00)

viene rilasciato solitamente in 5/7 giorni lavorativi, ma si consiglia di anticipare a 15/20 giorni prima della partenza.

Il visto, una volta ottenuto, ha validità di 30 giorni dall'emissione.

 

Documenti necessari:

- scansione a colori del passaporto ben visibile (la pagina con la foto e i dati);

- fototessera in formato passaporto in jpeg (a colori 3,5 x 4,5 cm recente e a sfondo bianco)

 

La procedura è online al sito https://evisa.rop.gov.om/en/home

1 – Cliccare su “Apply for Unsponsored Visa”

2 – Selezionare “Italy” come nazionalità e cliccare su “NO” (se non si è residenti anche nei Paesi elencati)

3 – Scorrere fino al visto “26B – Tourist Visit Visa” e cliccare su “Apply online here”: il visto è quello turistico che permette di visitare il Paese per 10 o 30 giorni; il costo è di 5.000 Rials (circa 15 dollari) per quello di 10 giorni, 20.000 Rials (circa 53 dollari) per quello di 30 giorni

4 – Completare la registrazione ed effettuare il pagamento (Solo con circuiti VISA e MASTERCARD)

NB: la mail che indicherete sarà anche lo username

5 – Attendere conferma

 

Su richiesta specifica, la procedura dell’ottenimento del visto è effettuabile da parte di Viaggi dell’Elefante ad un costo supplementare di:

50,00 Euro a persona per il visto per soggiorni con validità fino a 10 giorni;

80,00 Euro a persona per il visto per soggiorni con validità sopra i 10 giorni fino ai 30 giorni


Itinerario di viaggio


Muscat

Muscat

1° giorno, 28 dicembre                 Italia – Musica

Partenza con volo Qatar Airways o altra compagnia per Muscat. Arrivo in serata, disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro referente in loco e trasferimento all’hotel Radisson Blu. Cena libera e pernottamento.

Muscat

Muscat

2° giorno, 29 dicembre                 Muscat

Prima colazione. Partenza per la visita di Muscat. Si inizia con una visita alla magnifica Grande Moschea, costruita in arenaria e marmo. Un bellissimo lampadario Swarowski e un enorme tappeto persiano fatto a mano adornano la sala di preghiera principale. Si attraversa l'area delle Ambasciate (le fotografie sono vietate) si prosegue con la visita della Royal Opera House; sosta fotografica al Palazzo Al Alam, residenza del Sultano, e ai forti Mirani e Jalali (solo dall'esterno). Pranzo in ristorante. Proseguimento col museo privato Bait Al Zubair, situato nel centro storico di Muscat, noto per la sua collezione di costumi tradizionali e gioielli antichi. Al termine si visita il Muttrah Souq, uno dei mercati più antichi dell'Oman, risalente a circa duecento anni fa, ricco di fascino e storia. Rientro in hotel, cena e pernottamento in albergo.

 

N.B. per la visita alla Moschea si prega di attenersi al codice di abbigliamento richiesto: le donne devono coprire completamente i capelli, le braccia e le gambe; gli uomini devono indossare pantaloni lunghi e camicia/maglietta a maniche lunghe.

N.b. per la visita alla Moschea: Si prega di considerare il codice di abbigliamento per la visita della Grande Moschea: le donne devono coprire completamente i capelli, le braccia e le gambe; gli uomini devono indossare pantaloni lunghi e camicia/maglietta a maniche lunghe.

Bimah Sinkhole, Wadi Tiwi, Ras Al Jinz e Sur

Bimah Sinkhole, Wadi Tiwi, Ras Al Jinz e Sur

3° giorno, 30 dicembre                 Muscat – Bimah Sinkhole – Wadi Tiwi – Ras Al Jinz – Sur

Prima colazione. In mattinata partenza per il villaggio di pescatori di Quiriyat, un porto marittimo di vitale importanza nella storia dell’Oman. Sosta a Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. Proseguimento per Wadi Tiwi, una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare. Pranzo al sacco. Il pomeriggio partenza per Sur; visita di una fabbrica di dhow (tipiche imbarcazioni omanite). Si prosegue nella riserva per tartarughe di Ras AI Hadd, famosa in tutto il mondo per la nidificazione della tartaruga verde Cheloni mydas, animale in via di estinzione. Si tratta del più importante sito di nidificazione dell’Oceano Indiano; escursione per il turtle watching inclusa. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Wadi Bani Khalid e Wahiba Sands

Wadi Bani Khalid e Wahiba Sands

4° giorno, 31 dicembre                 Sur – Wadi Bani Khalid – Wahiba Sands

Prima colazione. Partenza in 4x4 per la lussureggiante oasi di Wadi Bani Khalid, con palme e piscine naturali circondate da colline. Tempo libero per nuotare in queste fresche piscine. Pranzo libero. Il pomeriggio partenza verso Wahiba Sands, splendida distesa di dune sabbiose lunga 200 chilometri. Sistemazione nel campo tendato. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune e assistere ad un indimenticabile tramonto nel deserto. Cenone di capodanno e pernottamento al campo.

Jibrin, Bahla, Al Hamra e Nizwa

Jibrin, Bahla, Al Hamra e Nizwa

5° giorno, 1° gennaio                    Wahiba Sands – Birkat Al Maouz – Jebel Akhdar – Nizwa

Prima colazione. Sosta fotografica a Birkat Al Maouz, uno dei più famosi villaggi in rovina in Oman. Con una grande piantagione di banane e i pittoreschi dintorni, il sito ospita anche il tradizionale sistema di irrigazione Falaj, elencato come patrimonio mondiale dell'Unesco.  Pranzo in ristorante. Partenza alla scoperta della catena montuosa del Jabel Akhdar. La montagna è costellata di caratteristici villaggi e in molte zone gli abitanti hanno costruito terrazzamenti per le coltivazioni. Wadi Bani Habib è uno dei numerosi villaggi interessanti situati sul massiccio del Jebel Akhdar, famoso anche per la distillazione dell'acqua di rose. Delle migliaia di varietà di questo fiore, solo poche producono l'olio profumato necessario per fare l’acqua di rose: la "damascena" è la preziosa varietà utilizzata. Proseguimento per Nizwa, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 Bahla, Jabrin, Tanuf e Muscat

Bahla, Jabrin, Tanuf e Muscat

6° giorno, 2 gennaio                      Nizwa – Bahla – Jabrin – Tanuf – Muscat

Prima colazione. Visita di Nizwa, l’ex capitale Omanita. La città sorge intorno alle mura del famoso Forte. La sua costruzione abbraccia sia linee architettoniche tradizionali che moderne. Visita del Souk, uno dei più antichi del Paese, nato inizialmente intorno al commercio di datteri, che conserva inalterata la sua atmosfera. Sosta fotografica all'imponente Forte di Bahla (sito Unesco). Pranzo in ristorante. Il pomeriggio visita del castello di Jabrin, un grande edificio rettangolare composto da cinque piani e contenente 55 camere. Questo castello si distingue per le iscrizioni e gli affreschi che adornano le sue stanze. Passeggiata per le rovine della città vecchia di Tanuf, situata ai margini del wadi Tanuf. La città fu bombardata e distrutta dalla RAF britannica nel 1954-1955, in una battaglia contro il clan dissidente di Beni Riyam. Proseguimento per Muscat, sistemazione in albergo, cena libera e pernottamento.

Muscat

Muscat

7° giorno, 3 gennaio                      Muscat

Prima colazione. Giornata libera a disposizione, per godere di un po’ di mare, relax o attività individuali. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

Italia

Italia

8° giorno, 4 gennaio                      Muscat – Italia

Prima colazione e trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l’Italia via Doha.  

Richiedi informazioni
A partire da 3569 €

Lo trovi anche in


Garantiti Min. 2

Catalogo

Avventura

Tipologia