La terra di Alessandro il Grande - Grecia, Macedonia del Nord e Albania

Durata 11 giorni

GRECIA – MACEDONIA DEL NORD – ALBANIA

LA TERRA DI ALESSANDRO IL GRANDE

 

ESCLUSIVA VIAGGI DELL’ELEFANTE

Viaggio di gruppo: minimo 6 partecipanti

11 giorni / 10 notti

 

11 luglio, 18 agosto, 05 settembre 2019

19 aprile, 27 maggio, 22 luglio, 12 agosto, 2 settembre 2020

 

Un tuffo nella storia, viaggiando nei luoghi delle testimonianze del glorioso passato di Alessandro il Grande, dove le tradizioni occidentali ed orientali s’incontrano fondendosi.
All'epoca della nascita di Alessandro, sia la Macedonia che l'Epiro erano regni non appartenenti al mondo greco.
Alessandro il Grande fu una delle figure più affascinanti e allo stesso tempo ambigue dell’epoca antica, un uomo dove leggenda e realtà si fondono. Le sue vittorie hanno diffuso la cultura ellenistica.
Un affascinante viaggio culturale dai sapori del mito e del passaggio di Romani, Bizantini e Ottomani. Le tracce di questi restano ancora oggi.

 

I Plus dell’Elefante

-          Guida in Italiano per tutto il tour come da programma

-          Trasferimenti privati come da programma

-          6 cene tradizionali:

  • Salonicco (Grecia)
  • Kalambaka – cena con lo spettacolo di danza sirtaki (Grecia)
  • Bitola (Macedonia del Nord)
  • Ohrid – cena con musica folcloristica macedone (Macedonia del Nord)
  • Korca (Albania)
  • Skopje (Macedonia del Nord)



Condizioni di viaggio

Hotel considerati

SALONICCO:                                      hotel Monogam 4* – CAMERA STANDARD

KALAMBAKA/METEORE:              Theatro Odysseon 4* – CAMERA STANDARD

BITOLA:                                                hotel Treff 3* - CAMERA STANDARD

OHRID:                                                 hotel City Palace 4* - CAMERA STANDARD

KORCA:                                                Hani i Pazarit 4* - CAMERA STANDARD

SKOPJE:                                               Bushi resort and spa 5* - CAMERA STANDARD

 

NB: L’itinerario è una linea guida, ma può essere modificato in base alle disponibilità degli alberghi e alle condizioni atmosferiche. Si consiglia di prenotare in anticipo anche i trattamenti e le cene.

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

 

Viaggio di gruppo minimo 6 partecipanti:           € 2150 per persona

 

Supplemento in singola: € 370 per persona

 

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-baglio) Protezione Elefante: vedi sezione documenti utili del sito www.viaggidellelefante.it

Protezione Elefante (annullamento)

Costo del viaggio

Premio

€   2001 - 3000

€   110

 

 

 

 

La quota comprende:

-          Volo Air Serbia via Belgrado, a/r Italia/ Salonicco – Skopje/ Italia

-          Soggiorno negli alberghi indicati (3 notti a Salonicco, 2 notti a Kalambaka/Meteora, 1 notte a Bitola, 2 notti a Ohrid, 1 notte a Korca, 1 notte a Skopje) con la prima colazione

-          6 cene tradizionali (1 a Salonicco, 1 a Kalambaka/Meteore, 1 a Bitola, 1 a Ohrid, 1 a Korca, 1 a Skopje)

-          1 cena in ristorante a Kalambaka/Meteore

-          Guida in italiano per tutto il tour

-          Guida locale in italiano per le visite in Grecia

-          Ingressi nei siti indicati in programma

-          Trasferimenti per tutto i tour come indicato nel programma

-          Tasse di soggiorno

 

La quota non comprende:

-          Tasse aeroportuali: € 150 per persona

-          Pacchetto assicurativo

-          Mance e spese di carattere personale

-          Tutto ciò non espressamente specificato nella voce precedente


Itinerario di viaggio


Salonicco

Salonicco

Giorno 1: Salonicco

Arrivo a Salonicco, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione. Breve passeggiata in centro città. Cena tipica  con musica tradizionale greca. Pernottamento in hotel Monogam 4* o similare.

Salonicco

Salonicco

Giorno 2: Salonicco

Dopo la prima colazione, tour panoramico della città di Salonicco, la seconda città più grande della Grecia. Visita della storica Ano Poli (la città alta) con le sue chiese bizantine e l’architettura tradizionale e proseguimento verso il centro città, con visita  ai tipici mercati Modiano e Kapani, ai negozi e alle taverne locali. Tempo a disposizione  per il pranzo, terminato il quale si prosegue con la  visita del museo della cultura bizantina e delle sue collezioni di sculture, affreschi, mosaici e icone. Tempo a disposizione. Pernottamento in hotel Monogam 4* o similare.

Monte Athos

Monte Athos

Giorno 3: Salonicco – Monte Athos - Salonicco (290 km)

Dopo la prima colazione, partenza per Ouranopolis, arrivo ed imbarco alle 10:30  per una navigazione di circa 3 ore nelle vicinanze del Monte Athos, contemplando i monasteri (distanti circa 300m dalla riva). A disposizione un audio guida anche in lingua italiana con le spiegazioni dei monasteri. Il Monte Athos è un vero e proprio Stato autonomo all’interno della sovranità greca, una terra montuosa e sacra di una strepitosa bellezza naturale dove si trovano 20 monasteri ortodossi. Nel tardo pomeriggio, rientro a Salonicco. Tempo a disposizione. Pernottamento in hotel Monogam 4* o similare.

Nota: il Monte Athos è un territorio montuoso ritenuto sacro, accessibile solo per gli uomini e  solo con un permesso speciale. La procedura per ottenere il permesso è complicata e lunga, soprattutto per i visitatori non ortodossi, che devono specificare in una lettera il motivo della richiesta, che può essere solo per pellegrinaggio o per studio. Esiste  un limite  giornaliero di 120 pellegrini ortodossi e 10 non ortodossi. La pratica  può richiedere mesi prima di essere accolta.

Le tombe reali di Vergina e Meteore

Le tombe reali di Vergina e Meteore

Giorno 4: Salonicco – Le tombe reali di Vergina – Meteore (237 km)

Dopo la prima colazione, partenza per le Meteore con una sosta a Vergina, per ammirare le vestigia della prima  capitale della Macedonia, come dimostrato dalla scoperta della tomba di Filippo II;  visita dello straordinario museo sotterraneo di Vergina e delle tombe della dinastia macedone – tra le quali quella di  Re Filippo II, padre di Alessandro Magno .Tempo a disposizione per il pranzo. Proseguimento per le Meteore, patrimonio mondiale dell'UNESCO noto per la sua peculiare geologia e per i suoi monasteri unici. Arrivo in hotel e sistemazione. Cena in un ristorante tradizionale con uno spettacolo di danza sirtaki. Pernottamento in hotel Theatro Odysseon 4* o similare.

I monasteri delle Meteore

I monasteri delle Meteore

Giorno 5: I monasteri delle Meteore

Giornata dedicata all’esplorazione delle Meteore, letteralmente "sospeso nell'aria" –  famosa località ed importante centro della chiesa ortodossa, patrimonio dell’UNESCO. Le Meteore, con i suoi monasteri del XIV sec. arroccati sui pinnacoli allo scopo di difendersi dagli ottomani, sono uno spettacolo incredibile, assolutamente da non perdere; prevista la visita di 2 monasteri. Tempo a disposizione per il pranzo a Kalambaka. Dopo pranzo, visita di un laboratorio di pittura delle icone. Tempo a disposizione. Cena in ristorante tradizionale. Pernottamento in hotel Theatro Odysseon 4* o similare.

Nota: I monasteri delle Meteore sono aperti tutto l’anno, ma essendo un’attrazione turistica molto popolare,  hanno orari di apertura piuttosto restrittivi.  

Bitola

Bitola

Giorno 6: Meteore – Bitola (230 km)

Dopo la prima colazione, partenza per Bitola, città che sorse in epoca bizantina, sviluppandosi come centro monastico sul luogo in cui qualche secolo prima era stata trasferita l’antica Eraclea Lincestide, costruita a sua volta nel V secolo a.C. su iniziativa del re macedone Filippo II. Visita del centro città per esplorare il mercato ottomano, la Moschea Yeni, la Torre dell'Orologio e l'accademia militare, in cui Mustafa Kemal Ataturk - il padre della Turchia moderna, terminò gli studi militari. Sistemazione in hotel Treff 3* o similare. Cena tradizionale in un ristorante tipico. Pernottamento.

Montagna Galichitsa e Monastero di St. Naum di Ohrid

Montagna Galichitsa e Monastero di St. Naum di Ohrid

Giorno 7:- Bitola – Montagna Galichitsa – Monastero di St. Naum di Ohrid – Ohrid (130 km)

Dopo la prima colazione, partenza per  Ohrid – città patrimonio dell'UNESCO, attraversando il parco nazionale di Galichitsa. Visita del monastero medievale di St. Naum di Ohrid, opera del IX secolo immersa nel fiabesco paesaggio del lago di Ohrid. Nei pressi del monastero si possono ammirare le sorgenti del lago, interessante habitat di specie endemiche, tra le quali spicca un’alga di colore viola. E’ previsto un breve tour in barca lungo le sorgenti del lago. Tempo libero per un caffè o un pranzo a St. Naum. Nel tardo pomeriggio, proseguimento per Ohrid, arrivo e sistemazione in hotel City Palace 4* o similare, pernottamento.

Museo sull’Acqua

Museo sull’Acqua

Giorno 8: Ohrid – Museo sull’Acqua (30 km)

Ohrid,  gioiello della Macedonia del nord – città ricca di siti archeologici e chiese ortodosse immerse nel verde. Questo territorio ospitò antichi insediamenti illirici e in seguito greci, e in età medievale divenne uno dei principali centri culturali, religiosi e artistici della penisola balcanica.  Sia la città che il lago sono patrimonio dell'UNESCO. Mattinata dedicata alla visita della città,  da cui si proseguirà con un giro in barca  sulle  azzurre acque del lago fino alla Baia delle Ossa e al suo "Museo sull'Acqua", una ricostruzione a cielo aperto di una dimora lacustre neolitica basata su reperti trovati sul fondo del lago. Rientrando in città, breve sosta in un laboratorio specializzato nella lavorazione delle perle di Ohrid, create attraverso un processo segreto tramandato di generazione in generazione  da poche famiglie locali. Tempo a disposizione. Cena tradizionale in un ristorante tipico con  musica folcloristica macedone. Pernottamento in hotel City Palace 4* o similare.

Voskopoja e Korca

Voskopoja e Korca

Giorno 9: Ohrid –Voskopoja - Korca (115 km)

Dopo la prima colazione, partenza per Voskopoja, un’importante attrazione turistica dell’Albania. Tra alte montagne, foreste e campi verdi, Voskopoja è a tutti gli effetti un tipico paese balcanico. Nel passato aveva 24 chiese adornate con molti affreschi, di cui solo sette sopravvivono oggi.Tempo a disposizione per  il pranzo. Proseguimento per Korca e sistemazione in hotel Hani i Pazarit 4*. Korca è una delle più grandi città albanesi, conosciuta per le sue serenate. Nel tardo pomeriggio, visita città. Cena tradizionale nel ristorante dell'hotel. Pernottamento.

Tetovo e Skopje

Tetovo e Skopje

Giorno 10: Korca – Tetovo – Skopje (250 km)

Dopo la prima colazione, partenza per Skopje con una sosta breve a Tetovo per la visita della suggestiva Moschea colorata dipinta, unica per la sua bellezza. Particolarmente interessante è l’immagine della Mecca, un raro esempio del luogo sacro islamico rappresentato sui territori dell’Europa sud-orientale. Le decorazioni murali degli interni, gli ornamenti variopinti geometrici e le facciate della Moschea colorata hanno le caratteristiche del decoro tradizionale ottomano, un tempo impero molto potente. Proseguimento al Matka Canyon, una gola profonda che circonda un lago artificiale formato dalle dighe del fiume Treska. Tempo a disposizione per un caffè o un pranzo in un ristorante locale. Partenza per Skopje, arrivo e sistemazione in hotel Bushi resort and spa 5* o similare. Visita breve a piedi del centro città. Cena tradizionale e rientro in hotel. Pernottamento.

Italia

Italia

Giorno 11: Skopje – Italia

Prima colazione. Tempo a disposizione fino al trasferimento all’aeroporto.

Richiedi informazioni
A partire da 2150 €

QUANDO PARTIRE


18
Agosto
2150 €
05
Settembre
2150 €
19
Aprile
2150 €
27
Maggio
2150 €
22
Luglio
2150 €
12
Agosto
2150 €
02
Settembre
2150 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in


Cultura

Tipologia